tortino-di-coste-e-patate-13b

Terrina di Coste e Patate con Salsa Besciamella

Sempre nella solita azienda agricola a far spesa, si sarò monotona e ripetitiva ma se avete il tempo cercate nella vostra zona un luogo come questo dove potervi recare a fare spesa, ne gioverà sicuramente il vostro portafoglio e il vostro palato oltre che al vostro stomaco, le verdure non sono belle e non sono pulite ma almeno sono fresche perché raccolte sempre in giornate e vi posso assicurare che durano molto ma molto di più rispetto a quelle acquistate al supermercato.

Abbiamo fatto scorta di coste o biete da costa, forse un po troppe che ho avuto difficoltà a farle entrare nella pentola più grande presente nella mia cucina per lessarle, ma a casa mia non si butta mai nulla, anche il pane duro si trasforma in qualcosa altro come i canederli …. Dopo la prima insalata con olio e limone, la pasta e magari anche un contorno non sapevo più come consumarle…

In casa le patate (ne abbiamo acquistate circa 30kg per l’inverno) e il latte non mancano proprio mai, con pochi ingredienti ci si può fare di tutto ed ecco allora che nasce questa terrina: golosissima e sfiziosa da servire come contorno o semplicemente come secondo piatto vegetariano.

La potete preparare in anticipo e riscaldare all’occorrenza, come tutte le cose con la besciamella, più riposano più diventano buone e golose. Da semplici verdure bollite ecco comparire un piatto ricco per tutta la famiglia e da gustare durante le sere invernali.

Se volete arricchire il piatto potete aggiungere qualcosa di sfizioso come cubetti di mortadella, o briciole di salsiccia ma credo perderebbe il suo fascino di terrina di verdure e il maiale coprirebbe il sapore morbido della besciamella con la sua crosta croccante tipica di questa salsa bianca tanto amata da G. che trasforma qualunque verdure lessa in un capolavoro della cucina… Forse ormai un po fuori moda e per anni inflazionata, resta comunque una di quelle salse che rende speciale la lasagna al ragù bolognese, indimenticabile il cavolfiore e che dire degli asparagi al prosciutto di mia suocera?
tortino-di-coste-e-patate-30b Ingredienti per 4 persone

  • Per la terrina

1 mazzo di coste
4 patate a pasta gialla medie
formaggio a pasta filante
formaggio grattugiato pecorino
formaggio grattugiato parmigiano
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
olio evo

  • Per la Besciamella

500 ml latte fresco
50g burro
50g farina 00
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
noce moscata grattugiatatortino-di-coste-e-patate-4b

  • Preparate la besciamella

Versate il latte in un bollitore e riscaldatelo sul fuoco o al microonde. In una pentola dal fondo spesso sciogliete il burro, aggiungete la farina mescolate il tutto per ottenere un roux senza grumi, versate a filo il latte mescolando sempre con una frusta, rimettete la pentola sul fuoco e insaporite con il sale. Lasciate cuocere la besciamella fin ché non si sarà addensata mescolandola di continuo fino a farle raggiungere la consistenza desiderata, insaporite con sale se necessario, pepe e noce moscata quanto basta, aggiungete il parmigiano grattugiato per renderla ancora più saporita.tortino-di-coste-e-patate-29b

  • Preparare la terrina

Lavate le coste sotto l’acqua corrente per rimuovere la terra e le impurità, togliete le foglie malconce e annerite. Mettete a bollire acqua in una pentola capiente salate e cuocete le coste fino a farle diventare tenere ma non sfatte. Scolatele in un capiente scolapasta e se necessario mescolatele di tanto in tanto per far fuori uscire tutta l’acqua di cottura.tortino-di-coste-e-patate-15bLavate e pelate le patate, mettetele a bollire in acqua calda salata fino a farle intenerire, fate la prova di cottura punzecchiandole con uno spiedino, quando lo spiedino entrerà nella polpa facendo ancora un po di resistenza potete scolarle e lasciarle raffreddare su un piano. Una volta tiepide affettatele con un coltello affilato creando fette dello spessore uniforme di circa 3-4mm. Se le patate sono troppo cotte non riuscirete ad ottenere delle fette integre.tortino-di-coste-e-patate-16bUngete una teglia da forno con olio (o burro), disponete un primo stato di fette di patate cercando il più possibile di riempire gli spazi nella teglia, cospargete con un pizzico di sale, una spolverata di pepe macinato, i formaggi grattugiati, ricoprite con le biete ben sgocciolate livellate e disponete il formaggio a pasta filata e i formaggi grattugiati se volete potete insaporire ancora un po con sale e pepe. tortino-di-coste-e-patate-5bCoprite nuovamente con un altro strato di patate e cospargete nuovamente con sale, pepe nero e formaggi grattugiati. Versate la salsa di besciamella sulle patate fino a coprirle uniformemente, livellate con il retro di un cucchiaio e infornate per circa 20 minuti a 200°C o fino a quando sulla superficie non si sarà formata una crostina bruna, se amate le croste croccanti azionate il forno per pochi minuti a modalità grill. Lasciate riposare la terrina di coste e patate per qualche  minuto prima di servirla in tavola. Potete prepararla in anticipo e lasciarla intiepidire a temperatura ambiente prima di servire in tavola.tortino-di-coste-e-patate-19b

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Share on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on FacebookShare on TumblrEmail this to someone

4 pensieri su “Terrina di Coste e Patate con Salsa Besciamella

  1. Claudia

    Mi piace tantissimo come ricetta sai??? Il mio compagno adora le bietole ..io poco meno.. perché le trovo poco saporite! Così farei felice lui.. e son sicura che con patate e la besciamella sopra..piacerebbero anche a me..:-* smack

    Rispondi
    1. piccolalayla Autore articolo

      Ciao Claudia, io se posso scegliere prendo gli spinaci, ma con la giusta combinazione anche le bietole diventano piacevoli…. provala e fammi sapere! Un bacione LA

      Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>