Vacanza in Sud-Tirolo per la nostra Estate 2019

Vi racconterò le mie Vacanza in Sud-Tirolo: quest’estate niente isola, anche se confesso mi è mancata tanto, mi è mancato il mare e mi è mancato il cibo. Il profumo delle brioche con il tuppo appena sfornate e della frittura ad ogni ora del giorno e della notte :).

Quest’anno la nostra meta si trovava dalla parte opposta, verso nord. Imboccata l’autostrada siamo arrivati in montagna, si avete capito bene una siciliana che non va al mare, ebbene si, siamo stati prima nell’Alto Lago di Garda e poi ci siamo spostati a nord per la nostra vacanza in Sud-Tirolo dove abbiamo trascorso dei giorni al fresco, riempiendo le nostre pance con meraviglie di montagna, si perché chi ha detto che si ingrassa solo al sud? Avete mai fatto scorpacciate di burro e speck di prima mattina?

Le nostre vacanze in Sud-Tirolo sono nate all’insegna della cultura, della storia e della natura tra sentieri e passeggiate tra i meleti (tantissimiiiiiiiiii meleti), del riposo e del totale relax, ma hanno anche sempre qualcosa che riguarda il cibo e il bere, in questo caso però non parliamo di vino bensì di birra…

Meleti a perdita d’occhio

Il nostro viaggio in Sud Tirolo ha come tappa Lana un piccolo paese carinissimo molto ordinato e curato e si snoda verso la frazione di Foiana Vollan una piccola collina tra i meleti a 5 km da Lana dove il silenzio e la quiete sono il top. Il gallo canta al mattino e riesci a sentire il rumore dell’irrigazione tra i frutteti. Pochissime macchine, qualche trattore e per lo più bici e gente in tenuta da montagna. A 10 km da qui inizia il nostro tour alla scoperta della

Birreria Forst a Lagundo

Forst significa Foresta ed è il luogo in cui sorge lo stabilimento dove poco distante scorre l’acqua di sorgente del monte San Giuseppe- Josefsberg indispensabile per la produzione della birra.
Il loro logo rappresenta gli alberi della Foresta (semplice e lineare!)

Nel posto dove tutto è nato nel 1857 grazie a Johann Wallnoefer e Franz Tappeiner,
la

Famiglia Fuchs

la rilevò nel 1863 e la IV generazione al momento gestiste lo stabilimento ma V generazione della famiglia Fuchs inizia a farsi strada.

Quando si arriva a Lagundo però non sembra di essere in uno stabilimento industriale che produce milioni di lt di birra ogni anno, ma più in un paese dei folletti un piccolo villaggio di babbo Natale; non ci sono tubazioni a vista o grandi silos, ma solo bellissime strutture con architetture del tempo e moderne sapientemente distribuiti nello spazio a ridosso di una foresta rigogliosa.

Tini della sala cottura- Birreria Forst Lagundo

Potrei svelarvi i particolari della nostra visita guidata dentro lo stabilimento tra

i tini della modernissima sala cottura, di fermentazione e i magazzini di imbottigliamento e stoccaggio. 

Parlando di orzo e della sua tostatura, del luppolo, di miscele di ingredienti per ottenere birre diverse, di lieviti (della birra) e di metodi di filtrazione e conservazione. Ma verrebbe fuori un post infinito a cui non posso allegare nessuna foto (non divulgazione 🙁 ).

Invece vi consiglio di prenotare (qui tutte le info) direttamente il loro tour guidato, scoprire il mondo della birra Forst e i segreti che si celano dietro le porte direttamente con i vostri occhi.

Importante sottolineare il rispetto della Forst per la natura che ha portato ad un secondo utilizzo delle lavorazioni di “scarto” della birreria in uso zootecnico e in uso agricolo, anche la C02 prodotta dalla birra viene incanalata e riutilizzata nell’impianto.

Una volta concluso il giro non potete perdervi una bella bevuta della birra della casa disponibile solo al ristorante Forst di Lagundo (e non nel giardino di Lagundo).

Visita al birrificio forst per assaggiare la birra della casa durante le nostre Vacanza in Sud-Tirolo
Birra della casa alla Braustuberl – Lagundo

Invece per tutte le altre birre e i piatti potete accomodarvi in uno dei giardini o nei ristoranti sparsi per tutta la provincia e perdervi tra: i profumi dello stinco al forno e di uno stufato con patate accompagnandoli con la birra che preferite tra le

12 birre in produzione e distribuzione

(comprese le birre di Natale e di Pasqua disponibili solo in questo periodo).

Birre Forst al Giardino di Lagundo

La nostra vacanza in Sud-tirolo è proseguita in giro tra

i vicoli di Merano: 

passando sotto i portici per ammirare negozi di ogni tipo e di ogni epoca. Non dimenticatevi di fare tappa in uno dei bar/pasticceria della zona per assaggiare un pezzo di torta di ricotta o un immancabile strudel.

Torta alla ricotta

O le golosissime e profumatissime botteghe di salumi e formaggi arredate in puro stile tirolese.

Tappa obbligata sono i giardini dell’orto botanico e il suo castello famosissimo e meraviglioso come in una favola. Se invece preferite qualcosa di più spartano ma altrettanto incantevole non perdetevi anche il

Castello di Tirolo

con la sua vista mozzafiato sulle montagne e la sua altissima torre. Per raggiungerlo basta seguire le vie del paese o passeggiare sulla bellissima passeggiata piena di scorci suggestivi affacciata sulla valle.

Vista delle montagne in Vacanza in Sud-Tirolo
Vista da Tirolo

Se non siete da musei ne da luoghi fatati potete sempre ripiegare si fà per dire per una passeggiata nel

Villaggio delle Orchidee. 

Attenti che qualcosa resta sempre attaccata alle mani….!!!!!

In ogni angolo della valle troverete segnavia (rosso e bianco) che vi indicano un cammino o un sentiero da prendere: laghetti incontaminati e strade con vista mozzafiato.

Dopo tanto turismo però siamo andati alla ricerca di qualcosa di veramente tipico nella nostra Vacanza in Sud-Tirolo; abbiamo chiesto consiglio agli abitanti del posto che ci hanno mandato a pranzo in un maso:

Bauer am Stein (qui)

L’insegna ad accoglierci

una cantina/fattoria che alleva e produce i formaggi di capra, in cima alla collina… per raggiungerlo potete indossare le scarpe da trekking e fare

il percorso dei castagni

segnato sulla mappa e alla fine del percorso troverete la vostra meta. Altrimenti più comodamente prendere la strada per il campo sportivo di Foiana e seguirla fino alla fine.

un piatto tipico di salumi e formaggi per le Vacanza in Sud-Tirolo
Antipasto della casa con salumi e formaggi di loro produzione

Dirvi che abbiamo mangiamo divinamente è poco. Grazie anche alla cameriera che ci ha aiutato nella scelta, alcuni piatti non hanno traduzione italiana, e indirizzandoci sui prodotti tipici e di loro produzione. I piatti tutti abbondantissimi dal sapore intenso e inebriante accompagnati da una bellissima vista sulla valle.

“Brasato” di capra con canederli allo speck

Non poteva essere una Vacanza in Sud-Tirolo senza mangiare almeno una volta i

Canerderli allo speck in bordo

accompagnati da una spolverata di erba cipollina (qui la ricetta).

Canerderli allo speck per la Vacanza in Sud-Tirolo
Canederli in Brodo

Non potevo tornare a casa a mani vuote cosi oltre a tutte le deliziose meraviglie della gastronomia locale che abbiamo portato a casa, non potevano mancare dei libri di cucina per poter continuare a preparare questi deliziosi piatti anche a casa.

Dopo queste deliziose meraviglie non mi resta che augurarvi una Vacanza in Sud-Tirolo a breve e godere del magnifico clima estivo e della vista spettacolare sulle montagne.

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.