Archivi tag: Orto – Piante Aromatiche

Minestra di fave secche e tagliatelle ricetta eoliana

Minestra di Fave Secche e Tagliatelle

Ricerca di piatti golosi e coccolosi per rimettermi in sesto dopo le feste, ecco la minestra di fave secche e tagliatelle il tema dell’italia nel piatto per il nuovo anno 2019 dal sapore tutto Eoliano.

Abbiamo scelto di iniziare dal mese di gennaio con un tema che rispecchia oltre si la cucina popolare, le tradizioni e l’economia, dopo le grandi e folle spese dei giorni precedenti:

“Zuppe e minestre dopo le feste” 

Le fave secche sono un ingrediente tipico della cucina popolare del sud italia: in Sicilia vengono usate per tantissimi piatti come il macco e le favette cui guidi e anche nella cucina contadina pugliese non mancano come il purè di fave e cicoria ripassata.

Le fave sono dei legumi speciali ricchi di sapore e di nutrimento, ma che stanno andando via via scomparendo nella cucina di tutti i giorni, nonostante la difficoltà nel reperirle io continuo ad acquistarle (quando possibile) nelle tre versioni: fresche, secche decorticate e secche intere (quando le trovo) per preparare i deliziosi piatti della nostra tradizione siciliana. 


La minestra di fave secche e tagliatelle

è ovviamente una ricetta popolare tipica delle isole Eolie, la si preparava in abbondanza facendola cuocere a fuoco basso sulla stufa in grandi tegami di coccio o di ghisa, e alternando le verdure selvatiche come la scarola e il finocchietto che naturalmente non sono facili da reperire per chi vive in città con bietole e spinaci.

Le tagliatelle di questa ricetta di minestra di fave secche è una semplice pasta di semola di grano duro e acqua tagliata al coltello e cotta direttamente nella minestra. 

Minestra di fave secche e tagliatelle ricetta eoliana

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere
Orzotto alla Zucca e Rosmarino

Orzotto alla Zucca e Rosmarino

La zucca è uno dei prodotti che aspetto di più con l’arrivo dell’autunno, e per inaugurare la stagione ho deciso di preparare un piatto delizioso che profuma di autunno: l’orzotto alla zucca e rosmarino.

Non conoscete l’orzotto???? Ma è un risotto fatto utilizzando l’orzo al posto del riso, il suo sapore è delizioso e si presta per sostituirlo in tantissime varianti.

Potete servire l‘orzotto alla zucca e rosmarino completamente asciutto o leggermente morbido variando secondo il vostro gusto il quantitativo di acqua o brodo vegetale durante la cottura.

Orzotto alla Zucca e Rosmarino

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere
pasta con tonno e pomodori secchi.

Pasta con Tonno e Pomodori Secchi

I mesi passano e il primo freddo è alle porte, la pioggia di questi giorni è stata copiosa e i danni sono tanti in giro per l’Italia. In più inizia la nostalgia di casa, dei profumi dell’isola e dei piatti saporiti e leggeri… e allora le scorte isolane arrivano in tavola per preparare un buonissimo piatto di pasta con tonno e pomodori secchi.

Un piatto di pasta semplicissimo da veramente buono ricco di profumi ed aromi dell’estate come buona parte delle ricette della mia Sicilia con pomodori secchi, tonno, origano e semi di finocchietto…

Naturalmente i pomodori secchi che ho usato per questa ricetta vengono direttamente dalla sicilia, che vi consiglio di visitare con le valigie leggere per poter tornare a casa con tutto quello che essa ha da offrire: dolci, spezie, erbe aromatiche e prodotti di mare e  di terra.

Per questa pasta con tonno e pomodori secchio ho scelto i fusilli, ma qualunque formato di pasta sia corta che lunga si adatta benissimo a questo sugo speciale, tuttavia se avete la possibilità provatela con una pasta di grano duro fatta in casa, come nelle migliori cucina siciliane, peraltro semplicissima da preparare in casa in queste grigie giornate. 
Perciò non vi resta che versare sul piano da lavoro la semola e iniziare ad impastare per preparare poi i nostri amati maccheroni al ferretto.

pasta con tonno e pomodori secchi

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere
Minestra di Zucchina Lunga Siciliana con Spaghetti Rotti

Minestra di Zucchina Lunga Siciliana con Spaghetti Rotti

Minestra di Zucchina Lunga Siciliana con spaghetti rotti

Quando torni a casa per le ferie, sopratutto se provieni da una regione come la Sicilia (ma per fortuna tutte le regioni italiane hanno il loro bel da fare a tavola), devi mettere in conto che prenderai almeno un paio di kg al rientro. Il cibo sull’isola la fa da padrone e lo stare a tavola diventa quasi un dovere: chiacchiere tra un boccone e l’altro e un bicchiere sempre pieno.

Abbiamo iniziato con pesce in abbondanza, peperoni ripieni, pasta, ma arriva un momento quando vai dal fruttivendolo che vedi quell’ingrediente, della cucina povera e tutto il resto passa per un momento in secondo piano.

Sto parlando di un ortaggio che in pochi conoscono la zucchina lunga siciliana, una zucchina rampicante che cresce sulle pergole dalla consistenza coriacea e dalla polpa spugnosa; si trova solo in Sicilia (e forse in Calabria) se siete stati a palermo avrete sicuramente mangiato la pasta con i tenerumi che sono proprio le foglie della zucchina lunga.

La Minestra di Zucchina Lunga Siciliana è semplicissima da fare e veramente buona, genuina e non richiede nessun ingrediente particolare se non la zucchina lunga siciliana. Potete servirla come una semplice minestra o aggiungere la pasta per renderla un piatto completo.

Note: tornare dopo anni a scattare come una volta… quando era un semplice tagliere e il balcone di casa, tante emozioni che forse per chi mi legge possono risultare solo un tornare indietro, ma per me è cmq l’autenticità della mia cucina: semplice e genuina!

Minestra di Zucchina Lunga Siciliana con Spaghetti Rotti

Ingredienti per 4 persone

200 g spaghetti di grano duro
zucchina lunga siciliana
3 pomodori maturi
2 patate medie
cipolla rossa di Tropea
sale marino iodato grosso
foglie di basilico fresco
pepe nero macinato o peperoncino
olio evo

Tempo di preparazione 30 minuti


Continua a leggere
La zuppa di Fagioli Messicana con Pancetta

La zuppa di Fagioli Messicana con Pancetta

La zuppa di fagioli messicana quando il termometro segna i 40°C ma questa non è una zuppa qualsiasi ma una zuppa buonissima di cui mi sono innamorata (e che anche G. nonostante le zuppe non sono la sua passione). Una zuppa etnica che potete preparare in casa e gustare tiepida con una manciata di riso bianco o pane bruschettato. Il profumo delle spezie e il sapore della pancetta rendono questa zuppa un piatto unico buonissimo che non passerà inosservato alla vostra tavola.

La zuppa di fagioli messicana è una preparazione veramente semplice ma saporita e gustosa, velocissima da preparare e da servire direttamente in una zuppiera in tavola per una cena rustica. Potete preparare la zuppa di fagioli messicana in anticipo e lasciarla riposare per far amalgamare i sapori e i profumi.

In casa mia i legumi sono sempre presenti, li consumiamo spesso durante la settimana sia nelle zuppe e nei minestroni che come condimenti o contorni. Ho iniziato a preparare le conserve di legumi in casa lessandone una gran quantità e conservandoli in contenitori nel frizzer, ma potete usare i comodissimi legumi già pronti in vendita nei supermercati per preparare le ricette messicane o qualunque preparazione voi vogliate.

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere
Noodles di riso con pollo e verdure un piatto buonissimo e velocissimo

Noodles di Riso con Verdure e Pollo un piatto velocissimo

I Noodles di Riso con Verdure e Pollo sono un piatto che a casa mia non manca mai, lo si prepara in pochissimi minuti e mette tutti d’accordo.  Il suo sapore etnico mescolato ad ingredienti semplici lo inserisce nella top 10 dei piatti che sia io che G. amiamo di più.

Da quando nella mia vita gli orari sono cambiati e i minuti a disposizione per stare in cucina sono sempre meno ho focalizzando la mia attenzione su piatti che posso preparare in anticipo o su quelli che si preparano velocemente come in questo caso.

Io tengo sempre di scorta svariate confezioni di noodles: di grano, di riso o di soia, oggi ho scelto di usare quelli di riso per preparare i Noodles di Riso con Verdure e Pollo, sono leggeri e si amalgamano bene con i sapori delle verdure o del pollo. Scegliete quelli che preferite secondo il vostro gusto personale o quello che avete in casa a disposizione.

Non vi resta che controllare se ci sono tutti gli ingredienti e iniziare a preparare il vostro pranzo sfizioso a base di sapori orientali con un bel piatto di Noodles di Riso con Verdure e Pollo.

Noodles di Riso con Verdure e PolloIngredienti per 4 persone

Continua a leggere

Fregola Sarda con Verdure Estive e Santoreggia

Fregola Sarda con Verdure e Santoreggia

Avete mai mangiato la fregola sarda? Sicuramente se siete stati in Sardegna in vacanza l’avrete gustata con il pesce. Ma vi è mai capitato di mangiare la Fregola Sarda con Verdure? Oggi voglio proporvi la ricetta della Fregola Sarda con Verdure Estive e Santoreggia un piatto delizioso e semplicissimo da fare.

La Fregola Sarda con Verdure Estive e Santoreggia si prepara come un classico risotto, usando però la pasta tipica sarda per preparare questo piatto, tostandola e aggiungendo brodo all’occorrenza e mescolando di tanto in tanto, riempirà la vostra cucina di un magico profumo fino a raggiungere la cottura perfetta. Una volta pronta lasciatela riposare giusto il tempo che tutti i sapori si uniscano e servitela in tavola con foglioline di santoreggia appena raccolta, vi assicuro che anche mangiata fredda come una deliziosa insalata ha il suo perché!

Da quando ho scoperto la fregola è stato amore a prima vista o meglio a primo assaggio, e prepararla è sempre un piacere.

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Sformato di Zucchine e Crescenza Sfizioso

Sformato di Zucchine e Crescenza Sfizioso

In questi giorni il mio frigo sta per esplodere dal quantitativo spropositato di zucchine che vi vivono… quando l’orto inizia a produrre è un piacere ma vanno smaltite velocemente e lo sformato di zucchine e crescenza è perfetto da poter gustare un piatto nuovo e salutare nonostante il caldo estivo.

Lo sformato di zucchine e crescenza è veramente semplice da preparare e se lo lasciate riposare a temperatura ambiente per un po’, cosi da servirlo tiepido è ancora più buono. Se vi avanza non preoccupatevi, il giorno dopo sarà ancora golosissimo e perfetto per preparare dei bocconcini per un aperitivo vegetariano.

Il suo sapore ricco e cremoso allo stesso tempo dato dai formaggi lo rende un piatto da fare e rifare mille volte, perché non stufa mai. Se non avete in casa la crescenza o non vi piace potete sostituirla con qualunque altro formaggio cremoso come la ricotta (se di pecora verrà un piatto saporitissimo), o se volete stupire gli ospiti potete creare anche delle mini porzioni da servire a ogni commensale.

Detto questo non vi resta che andare a spuntare le zucchine e iniziare a preparare lo sformato di zucchine e crescenza per una cena estiva buonissima.

 

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere