Archivi categoria: Sfizi salati

Caponata di Melanzane e Pesce Spada

Caponata di Melanzane e Pesce Spada una ricetta dal profumo speciale che in tanti conoscono e che apprezzano, ma l’avete mai provata con l’aggiunta del pesce spada?

In Sicilia per secoli si sono susseguite numerose dominazioni: Greci, Bizantini, Arabi e Normanni e fino a periodi più recenti Spagnoli e Francesi. Vi confesso che ho avuto seri problemi a scegliere la ricetta che potete meglio interpretare il tema di Giugno per l’Italia nel piatto

“La ricetta Storica”

La vastità e la varietà delle dominazioni storiche in Sicilia hanno portato cosi tanti prodotti che con i secoli sono diventati tipici e ad oggi vengono ancora prodotti e consumati.

Nella ricerca della ricetta storica perfetta per la mia isola inoltre ho scoperto che:

La Sicilia diede i natali a importanti personalità del mondo culinario: i due cuochi Labdaco di Siracusa e Miteco Siculo, il quale si rese autore del primo libro di cucina della storia,[8] e Archestrato di Gela, considerato il padre dei critici dell’arte culinaria; egli scrisse il noto poema titolato Gastronomia, nel quale elenca cibi e vivande incontrate durante i suoi lunghi viaggi.

Parliamo un po del piatto che ho scelto:

La Caponata di Melanzane con Pesce Spada

Esistono diverse scuole di pensiero sull’origine di questa ricetta e sopratutto del suo nome:

Andando parecchi secoli indietro si narra che il nome di caponata derivi dal greco “capto”, cioè tagliato; riferito al taglio delle verdure per la preparazione di questa pietanza.

Un altra ipotesi è che il termine caponata derivi da “capone” pesce di grandi dimensioni in italia conosciuto come lampuga. Nel 1700 il capone era una pietanza che veniva preparata in agrodolce per aristocratici e nobili.

In periodi più recenti invece si ipotizza che derivi dai termini latini “caupona-cauponium” e “cauponia” che significano rispettivamente osteria-taverna e cibo da taverna. La taverna luogo di ritrovo di marinai che al la pesca si rifocillavano mangiando pane tostato con acciughe, olio, aglio, olive e capperi.

Oggi ho scelto di proporvi una ricetta storica perfetta arricchita dal sapore unico e speciale del Pesce Spada uno dei simboli della mia città Messina.

Caponata siciliana

Ingredienti per la Caponata di Melanzane e Pesce Spada

Continua a leggere
Coach outlet

Zucchine Tonde Ripiene di Carne

Zucchine Tonde Ripiene di Carne

Le zucchine tonde ripiene di carne macinata sono una piccola delizia della cucina italiana. Avete presente come scartare un piccolo dono aprendo la scatola? Quando alzi la calottina e scopri il suo ripieno e il suo profumo si illumina la giornata.

Le zucchine tonde sono delle tenere palline di delizia da poter farcire nei più svariati modi e servire sulla nostra tavola come antipasto, primo o secondo variando solo pochi ingredienti… potete farcirle con il riso, il cous cous, l’orzo, il tonno, il macinato di carne o semplicemente come si fa in sicilia con il pane grattugiato condito.

Avete mai preparato le zucchine tonde al forno? Con questa semplice ricetta la vostra casa profumerà di buono
Ingredienti per 4 persone
Continua a leggere
Il capuliato siciliano è il pesto di pomodori secchi dal sapore intenso e dal gusto esplosivo perfetto per tante preparazioni

Capuliato Siciliano il Pesto di Pomodori Secchi

Il Capuliato Siciliano sicuramente più noto con il nome di Pesto di Pomodori secchi è una preparazione rustica semplicissima e buonissima tipica della provincia di Ragusa la patria del pomodoro di Pachino e di Vittoria.

Il Capuliato siciliano o Pesto di Pomodori Secchi si può preparare in mille occasioni ed è perfetto da usare in mille preparazione. Un ingrediente prezioso e genuino della cucina siciliana, con cui io sono cresciuta.

La parola Capuliato in siciliano significa: tagliato/ battuto al coltello

Nella provincia di Messina, la mia città natale, la parola “capuliato” si riferisce alla preparazione del macinato di carne, quando ancora si usava preparare il macinato al coltello, io ricordo mio nonno Angelo che la usava spesso facendo la lista della spesa e ordinando in macelleria la carne (si era lui addetto alla spesa!). Mentre nella provincia di Ragusa, con lo stesso nome, parliamo di un battuto al coltello di pomodori secchi successivamente aromatizzato con basilico o menta e tanto buon olio.

Il significato della parola “Capuliato” esprime quindi un gesto in cucina ma con una base di ingredienti diversi.

Ho scelto di parlarvi del pesto di pomodori secchi perché è una preparazione che amo e che racchiude tutti i sapori della mia amata isola e si sposa a meraviglia con il tema di maggio dell‘Italia nel piatto:

“LA RICETTA PERFETTA”
INGREDIENTI: territorio, tradizione, creatività

Il capuliato siciliano o pesto di pomodori secchi può essere gustato cosi al naturale o usato per tantissime preparazioni: per condire un semplice piatto di spaghetti, del pane casareccio e preparare una deliziosa e saporita bruschetta o se volete preparare qualcosa di più sfizioso lo potete usare come ripieno per un rustico salato da servire come antipasto in una cena rustica con amici.

Perché no potete usare il capuliato siciliano o pesto di pomodori secchi per insaporire un insalata di pasta o un delizioso taboulè a base di cous cous per le prossime giornate estive e finalmente le scampagnate al mare o in montagna esaltando naturalmente il sapore degli altri ingredienti.

Infine nella

Bruschetta farcita con Capuliato siciliano, Alici e Capperi di Salina

che vi propongo in questo post, c’è tutto l’amore per la mia terra, per il mare e per il sole. Un mix inconfondibile di sapori e profumo che avvolgono la cucina siciliana.

Il capuliato siciliano è il pesto di pomodori secchi dal sapore intenso e dal gusto esplosivo perfetto per tante preparazioni
Ingredienti per il pesto di pomodori secchi
Continua a leggere
Torta salata con asparagi e ricotta

Torta salata con Asparagi e Ricotta

Manca pochissimo alla Pasqua ed eccomi con una ricetta perfetta per questi giorni di festa: Torta salata con Asparagi e Ricotta. Non possono mancare durante questi giorni cosi speciali delle piccole preparazioni semplici ma buonissime fatte con ingredienti di stagione.

Gli asparagi insieme a fave e piselli sanno proprio di primavera e quale migliore occasione se non un pranzo rustico durante una gita fuori porta o una scampagnata di famiglia per preparare qualcosa di sfizioso.

Io ho scelto di usare per questa torta salata con asparagi e ricotta la pasta sfoglia ma se preferite potete scegliere la pasta briseè o la vostra base preferita, ottenendo cosi mille combinazioni di sapore. Inoltre potete rendere la torta salata ancora più appetitosa aggiungendo se vi va delle proteine di origini animale come dadini di prosciutto o qualcosa di più saporito come speck o pancetta.

Preparare la torta salata con asparagi e ricotta in anticipo e lasciatela intiepidire diventerà ancora più buona e perfetta da portare con voi in questi giorni di festa. Non vi resta che accendere il forno e preparare la torta salata.

Torta salata con asparagi e ricotta

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere
lo sfincione palermitano

Sfincione palermitano un rustico siciliano

U’ sfinciuni come viene chiamato sull’isola o sfincione palermitano come lo chiama il resto del mondo è uno dei rustici da strada che non deve mai mancare sulle tavole di un palermitano ma anche di un isolano in genere. Vediamo un po cos’è questo rustico di cui tanto si parla e per il quale i palermitani darebbero la testa: è una pizza alta ben farcita con cipolle e formaggio dal sapore intenso e dal profumo inebriante, arricchita inoltre con alici sotto sale/sott’olio.

Prepararla è molto semplice ma allo stesso tempo esistono delle regole ben precise per preparare un buonissimo sfincione palermitano. Sebbene io non sia palermitana sento molto viva questa tradizione e adoro mangiare il rustico palermitano per eccellenza.

Trovo che questa ricetta tradizionale sia perfetta per il tema dell’Italia nel Piatto di Aprile:

Torte rustiche salate, focacce
per una scampagnata primaverile

Avete mai provato questo delizioso rustico dal sapore intenso e goloso? Non vi resta che correre in cucina armarvi di pazienza per i più teneri e iniziare a pelare le dolci cipolle… per preparare la farcitura di questo piatto buonissimo.

Lo sfincione palermitano

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere
Torta salata con Broccoli e Pasta di Salame

Torta Salata con Broccoli e Pasta di Salame

Volete provare una fetta della mia torta salata con broccoli e pasta di salame?

Quando ho scoperto per la prima volta la pasta di salame qualche mese fa’ non avrei mai immaginato che potesse colonizzare la mia cucina e diventare uno degli ingredienti top dell’inverno, avete provato a fare la pasta con zucca e pasta di salame. Una vera libidine!

Non sapete di cosa sto parlando???? Ora vi racconto un po’ di cosa si tratta: la pasta di salame è un ingrediente tipico della zona dell’oltre Po, sono gli avanzi della preparazione del salame, al suo interno naturalmente potete trovare grasso, magro e pepe nero in grani. Con questo ingrediente nella zona in cui vivo si prepara uno dei piatti tipici il risotto con pasta di salame e bonarda. 

Se venite a trovarci tra le colline del vino durante le giornate più fredde  lo potrete gustare in tutti gli agriturismi e ristoranti di piatti tipici dell’Oltre Po insieme ai ravioli di brasato o di stufato altra pietanza tipica, il tutto accompagnato da un

buon bicchiere di vino locale.

Oggi ho deciso di usarla per reinterpretare un piatto tipico del sud Italia a base di broccoli e salsiccia. Arricchendo questa torta salata con broccoli e pasta di salame con dadini di patate, che la rendono un piatto unico completo. Tuttavia capisco la complessità di trovare la pasta di salame fuori da queste colline e vi consiglio di sostituirla con della buona salsiccia fresca macellata al coltello e condita con pepe nero, il risultato non sarà al 100% lo stesso ma sicuramente è l’ingredienti che più si avvicina a quello usato in questa ricetta. Perciò non perdetevi d’animo e preparatela per una cena rustica.

Io ho scelto di usare una base di pasta sfoglia pronta, ma se voi siete capaci di prepararla in casa tanto meglio … Io sfortunatamente dove prove e tentativi ho lasciato perdere in favore della praticità, ma vi assicurò che il risultato è assicurato.

Torta salata con Broccoli e Pasta di Salame
Ingredienti per 4 persone
Continua a leggere
Torta salata con zucchine e ricotta

Torta salata con Zucchine e Ricotta

Nella mia cucina le zucchine non mancano mai, anche se fuori stagione da un po’, non gridate all’eresia ma sfortunatamente o fortunatamente guardate i due lati della medaglia restano sempre un ottimo salva cena come ad esempio per preparare questa deliziosa torta salata con zucchine e ricotta. In pochissimi minuti e con pochi ingredienti che spesso teniamo a disposizione in frigo.

Vi ho detto spesso nell’ultimo periodo che i miei impegni mi lasciano poco tempo da dedicare alla cucina come verrei e cosi spesso tengo in frigo un rotolo di pasta sfoglia pronta che aiuta in tante preparazioni e in deliziosi manicaretti dell’ultimo minuto. Naturalmente se voi avete tempo e voglia potete preparare in casa la pasta sfoglia o la pasta briseè, rendendo ancora più speciale questa deliziosa torta salata con zucchine e ricotta.

Insomma un piatto semplice che mette tutte le pance d’accordo in più occasioni, che siano le festività appena passate o la nostra cena del sabato per iniziare in bellezza il we (quando anche il sabato si lavora). Naturalmente potete aggiungere a questa preparazione vegetariana: formaggi vari a dadini o diversamente per i patiti dell’insaccato dadini di prosciutto cotto mortadella o altro saporito salume facendo diventare la torta salata con zucchine e ricotta sia un ottimo svuota frigo (che di questi tempi non è male) che una cena ricca e sostanziosa per tutti o un delizioso antipasto da servire ai nostri amici.

Torta salata con zucchine e ricotta

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere
Pizza Alta in Teglia ai Grani Antichi

Pizza Alta in Teglia con Grani Antichi

Pizza Alta in Teglia con Grani Antichi del Molino Colombo

La pizza è il piatto italiano per eccellenza, conosciuto in tutto il mondo: fatta in casa o in pizzeria è impossibile resistere ad un trancio di pizza. Ognuno di noi ha gusti diversi, c’è chi la ama alta, chi sottilissima, chi sceglie la classica margherita chi con ingredienti esotici e stravaganti. Un pezzo di pizza è sempre una festa.

“Pizza Alta in Teglia ai Grani Antichi” è bloccato Pizza Alta in Teglia ai Grani Antichi

Con la Farina Origine possiamo ottenere una pizza croccante fuori con un cuore soffice, il suo sapore rotondo, delicato che invoglia morso dopo morso e grazie alla sua alta digeribilità è perfetta per tutti.

Se non conoscete ancora il Molino Colombo e le sue farine ad uso professionale potete andare a sbirciare la loro pagina facebook o scoprile gli innumerevoli prodotti professionali come la Farina Origine e acquistarli on line sul loro sito. 

Pizza Alta in Teglia ai Grani Antichi

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere