Panbrioche Integrale con Pasta Madre

Quando sono in Oltre Po un cosa che mi manca è il forno, ormai guasto da un paio di mesi siamo nell’attesa che il padrone di casa si decida sul da farsi: cambiarlo o sistemarlo… intanto per problemi di spazio ho dovuto anche rinunciare all’idea di comprare un fornetto piccolo da tenere per le emergenze quindi addio: brioches, pani e tutto quello che necessita di tale cottura!Per la pizza con pasta madre invece ho ovviato cosi

Una volta tornata nella mia Sicilia e rientrare in possesso di un forno funzionante ecco che la produzione di leccornie per la colazione ha preso il via…

Che ne dite di una fetta di questa con una buona marmellata di fragole o frutti di bosco (la mia preferita!!!) ideale per la colazione!

Panbrioche integrale (62)b

Ingredienti per 1 bauletto grande o 2 piccoli

300g farina integrale molinata a pietra Molino del Ponte
200g farina 0
120g pasta madre rinfrescata [*]
250g latte temperatura ambiente
120g burro temperatura ambiente
100g zucchero semolato
1 uovo medio bio
2 cucchiaini di estratto di vaniglia (o altro)
1 cucchiaino  miele agli agrumi ( o malto)
1 cucchiaino sale marino iodato fine

zucchero di canna
1 tuorlo + latte
carta forno

[*] potete sostituirla con mezzo panetto di lievito di birra fresco o con mezza bustina di lievito secco.

Panbrioche integrale (15)b
– Ricetta Bimby:
Versate nel boccale lo zucchero e la scorza di arancia (ottenuta con un pelapatate o con un riga-limoni), azionate le lame con il tasto Turbo per sminuzzarla. Aggiungete: la pasta madre, il latte, il miele (o il malto) vel 4 20sec, unite poi l’uovo e il burro tagliato a pezzettini vel 4 20sec, aggiungete in ultimo le farine e il sale vel 4 50sec + 1.30 min vel spiga. Se l’impasto risulta troppo morbido aggiungete un pugno di farina dal foro del coperchio con le lame in movimento. 
– Ricetta Tradizionale:
Con una grattugia tritate la scorza d’arancia e mescolatela allo zucchero, in una capiente scodella aggiungete e sciogliete: lo zucchero con la pasta madre, il latte a temperatura ambiente e il miele (o malto). Aggiungete la farina e iniziate ad amalgamare il tutto in fine aggiungete: il sale, l’uovo sbattuto e per ultimo il burro morbido a pezzetti. Lavorate con le mani energicamente fino ad avere un impasto liscio e omogeneo.
Panbrioche integrale (59)b
  • Prima lievitazione:

Versate l’impasto su una spianatoia schiacciatelo leggermente e fate una serie di 4 pieghe riportando i lembi verso il centro, rincalzate i lembi al di sotto e formare una palla. Disporre in una scolla con coperchio o chiudetela con la pellicola trasparente. Lasciate a lievitare per 6-8 ore o fino al raddoppio del volume.Panbrioche integrale (64)b

  • Seconda lievitazione:

Dividete l’impasto in tre parti uguali, formare una serie di pieghe a portafoglio, incalzate la pasta e formate una pallina, disponetela nello stampo da plum cake rivestito di carta forno e procedete con il restante impasto. Lasciate lievitare in un luogo tiepido (forno spento con luce accesa) per 4 ore circa.

  • Cottura e conservazione:

Trascorso il tempo spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo addizionato con il latte e cuocete a forno caldo per 30 min a 180°C o fino a doratura. Lasciare raffreddare su una grata e servitelo tagliato a fette dello spesso che preferite. Se non lo consumate subito potete metterlo in una busta di plastica ermetica, si manterrà soffice per qualche giorno.

Salva

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

1 pensiero su “Panbrioche Integrale con Pasta Madre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.