Home Primi Piatti Cous Cous di Verdure velocissimo di Simone Rugiati

Cous Cous di Verdure velocissimo di Simone Rugiati

Di piccolalayla

Sono le 19.30 ancora nulla è pronto per cena, in attesa di un ispirazione e – o di un morso di fame, guardo YouTube, per far passare il tempo, dato che in tv non c’è nulla di interessante aimè. Il tubo mi suggerisce i video del programma Food Maniac di Simone … Simone chi??? ma lui: Simone Rugiati… ecco che mi cade l’occhio sul titolo di un video: Cous Cous di Verdure.. incuriosita ci clicco sopra e dopo solo 5 min ho l’ispirazione per cena: una nuova ricetta velocissima per preparare….

Il cous cous come lui consiglia non ha nulla a che vedere con il cous cous siciliano come tradizione comanda (se vi interessa qualche altra ricetta di cous cous cliccate qui)… ma l’idea è stuzzicante, veloce e poco impegnativa e sopratutto dal sapore speziato che io adoro; abbasso il monitor del PC e corro in cucina, apro il frigo: gli ingredienti ci sono quasi tutti: zucchine ok, carote ci sono sempre… uff niente taccole va beee facciamo qualche piccola sostituzione ci mettiamo i pisellini primavera surgelati, che male non fanno e danno un po di colore al piatto e sfortunatamente niente Feta a disposizione (qualche giorno fa ho preparato la Feta alla griglia ecco dov’è finita la Feta)  va bee anche senza Feta il risultato non si discosta molto dall’originale.

In due minuti ecco le verdure tritate, la cipolla rosolata e il cous cous a riposare… Possiamo metterci a tavola anche questa sera…

Cous cous alle verdure di simone r (18)b

Grazie Simone!

Ingredienti per 2 persone

Per il cous cous

2 tazzine da caffè cous cous precotto medio
2 tazzine da caffè acqua
sale marino iodato grosso
olio evo

Per le verdure

2 carote
1/2 cipolla rossa di Tropea
2 zucchine
1 tazza colma di piselli surgelati o taccole
salsa di soja
1 cucchiaino di curcuma in polvere
foglie di menta fresca
scorza di limone bio
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
olio evo
feta greca a pezzetti (omessa)

Tempo di preparazione 20 minuti

Cous cous alle verdure di simone r (3)b

Preparare il cous cous di verdure

Mondate e pelate: carote e zucchine, tagliatele con una grattugia a fori larghi in piccole scaglie o meglio ancora se avete uno di quei mixer che preparano le verdure a julienne e a scagliette.

Mettete a rosolare in un wok la cipolla tagliata fine con poco olio, lasciatela cuocere con poca acqua cosi da farla diventare morbida. Unite i piselli o le taccole e lasciate cuocere 5 min unite poi carote e zucchine lasciatele cuocere a fuoco vivo pochi minuti completate il tutto unendo la curcuma e mescolare bene, insaporire con la salsa di soia ed eventualmente regolare di sale e pepe; spegnete la fiamma e aggiungete: la menta, la scorza di limone e la feta sbriciolata se gradita.

Cous cous alle verdure di simone r (13)b
  • Preparare il cous cous:

Portate ad ebollizione l’acqua con il sale e poche gocce d’olio evo, spegnere la fiamma aggiungere il cous cous coprite con un coperchio o con un piatto e attendere 3-5 min. Sgranare il cous cous con le mani su un piatto piano, formare un vulcano cospargetelo con le verdurine saltate e un giro d’olio a crudo.

 In pochi minuti tutti a tavola!Salva

Cous cous alle verdure di simone r (16)b

Ti potrebbero piacere anche...

4 commenti

manuela bizzo 27 Febbraio 2014 - 23:56

Ciao! semplice e colorato! non serve chissà quale preparazione e viene perfetto sia caldo, sia come piatto freddo! e bravo Simone e pure a te che lo hai replicato (anche senza feta 😉
baci baci

Rispondi
piccolalayla 28 Febbraio 2014 - 07:33

Ciao manu si è velocissimo e semplice da preparare… proprio uno do quei piatti da vita frenetica…ma senza dimenticarci il sapore delle cose buone… baci La

Rispondi
Carla 4 Marzo 2014 - 00:26

Che meraviglia il tuo blog goloso! Ho già preso nota di due o tre ricettine da provare. Grazie.
Mi piace!
Carla.

Rispondi
piccolalayla 4 Marzo 2014 - 07:35

Ciao Carla,
piacere di conoscerti e di leggere un tuo commento… a presto LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.