Home Cucina del Mondo Phad Thai … street food dalla Thailandia

Phad Thai … street food dalla Thailandia

Di piccolalayla

Phad Thai

Amo molto la cucina thailandese, anche se è un paese dove non sono mai stata in viaggio ma che mi piacerebbe veramente tanto visitare, per i suoi meravigliosi paesaggi e luoghi, per la sua cultura variopinta e per i suoi favolosi profumo.

Il Phad Thai

è un piatto tipico, forse il più tipico, della cucina thay, lo si prepara ai margini delle strade su colorati banchetti con ruote o motorizzati, all’istante: considerato lo street food per eccellenza di questo paese, è un piatto unico che unisce numerosi tipi di proteine animali e vegetali, ne esistono tante varianti ma la più comune e ricca è quella a base di pollo, tofu, gamberi e uova con

noodles di riso.

Questa è una ricetta che si prepara velocemente (e anche con un po quello che si ha a disposizione in casa ) e per questo necessità di preparare prima tutti gli ingredienti, in comode scodelline a portata di mano per poi di aggiungerli nell’ordine di cottura. Ecco che in pochi minuti sarete tutti a tavola a gustare il vostro piatto di noodles thailandesi come se vi trovaste per le vie di questo luogo incantato.

Phad Thai (17)b

Ingredienti per 4 persone

Per il Phad Thai

200 – 250 g noodles di riso
300 g pollo  (o gamberi)
200 g tofu
2 uova grandi
spicchio d’aglio
cipollotti freschi
cipolla piccola
2 cucchiai arachidi non salate
½ confezione germogli di soia
coriandolo fresco ( o prezzemolo)
peperoncino in polvere
1 lime
olio di semi

Per la salsa

zucchero di canna 2 cucchiaini
salsa di soia 2 cucchiai
succo di tamarindo (o pasta) 2 cucchiai
salsa di pesce ( o pasta di acciughe) 2 cucchiai

Phad Thai (2)b

Preparare la salsa

In una salsiera mescolate insieme: zucchero di canna, salsa di pesce [*], salsa di tamarindo [**] e quella di soia, tenete l’emulsione da parte fino al momento dell’utilizzo. Naturalmente potete prepararne in più e tenerla qualche giorno in frigo. Sebbene fatta fresca ha tutto un altro sapore.

[*] Se non siete riusciti a trovare la salsa di pesce sciogliete 1 cucchiaio di pasta di acciughe in tubetto (molto comune in Italia) in 3-4 cucchiai di acqua calda, fino ad ottenere un liquido torbido.

[**] Se avete a disposizione la pasta di tamarindo sciogliete un cucchiaio di pasta in 5 cucchiai di acqua bollente mescolando accuratamente e filtrate poi il liquido ottenuto, per rimuovere la parte fibrosa.

Phad Thai (18)b

Preparare gli ingredienti

Tostate le arachidi in una padella asciutta e pulita, una volta fredde sminuzzatele nel mortaio (o nel mixer o nel macina spezie) fino a ridurle in piccoli pezzi. Grattugiate l’aglio fino a ridurlo in pasta. Pulite e affettate il cipollotto in lunghe strisce e sminuzzate finemente la cipolla.

Tagliate a dadini il pollo, a cui avete eliminato nervi e cartilagini, e il tofu. Se usate i gamberi: puliteli eliminando il carapace e naturalmente il filo nero intestinale.

Mettete a bagno i noodles in acqua bollente salata per 3 minuti, scolateli e lavateli con l’acqua fredda per bloccare la cottura  e lasciateli da parte (o seguite le indicazioni riportate sulla confezione).

Phad Thai (8)b

Preparare il Phad Thai

E’ finalmente arrivato il momento di accendere i fornelli

In un wok riscaldare 2 cucchiai di olio di semi e unite: pollo (o i gamberi) e tofu spadellate per qualche minuto e unite: la cipolla e l’aglio, i noodles cotti e metà dei germogli di soja spadellate.

Infine unite le uova che dovranno essere strapazzate velocemente e mescolate al resto degli ingredienti, unite infine il cipollotto e la salsa precedentemente preparata, mescolate il tutto accuratamente a fuoco vivo.

Phad Thai (28)b

Servite il Phad Thai cospargendo con le noccioline sbriciolate, germogli di soia rimasti, le foglie di coriandolo fresche (o di prezzemolo se avete problemi a reperirlo) e il succo di lime.

un piatto thailandese

Cucina Etnica
Thailandia

Ti potrebbero piacere anche...

2 commenti

Claudia 22 Gennaio 2015 - 18:14

Ma che bontà di piatto!!! adorola cucina etnica..ma non conosco per nulla quella thai.. però mi piacerebbe moltissimo!!!! un bacione

Rispondi
piccolalayla 23 Gennaio 2015 - 08:33

Ciao Claudia, io ho scoperto da poco la cucina thai… devo dire che ne sono rimasta entusiasta… dopo l’indiano ha un posto nel mio cuore!!! A presto

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.