Home Secondi PiattiSecondi Piatti di Carne Polpettine nel sacco con Piselli e Pomodoro

Polpettine nel sacco con Piselli e Pomodoro

Di piccolalayla

Polpettine nel sacco con Piselli e Pomodoro

Non posso farci nulla sin da piccola sono sempre stata stregata dalla polpette… anche se non amo particolarmente la carne nelle sue forme più varie, non mi dispiace preparare e mangiare polpette…e polpettoni in tutti i modi possibili… sarà la forma sarà il contenuto … fate un po voi!

Caso volle che qualche giorno fa riordinando la dispensa, saltarono fuori i sacchetti per la cottura in forno; tra tutte le cose che ci sono da pulire in questa casa in questo momento (manutenzioni varie) mi manca anche il forno da sgrassare, cosi mi sono detta con il pollo e con il pesce il risultato non era cattivo e allora  proviamo anche con le polpette, un po scettica lo sono sempre non posso non ammetterlo, sopratutto quando si parla di ritrovati della tecnologia in cucina mi puzzano un po sotto il naso…

Io voto sempre: per cucina economica, pentole di ghisa, di ferro e meglio ancora di coccio… ma anche io mi devo adattare quindi a quelle di teflon non dico certo NO. ( Sarò nata mica nel secolo sbagliato????) e cosi fatte le polpette li ho buttate nel sacchetto con qualche altro ingrediente e lasciate li in disparte fino all’ora di cena…

Le Polpettine nel sacco

Il risultato: le polpettine sono rimaste morbide e succose, il sughetto di pomodoro si è ben insaporito con le sue spezie creando una salsina saporita di contorno … e anche per questa volta gli esperimenti in cucina hanno portato buoni frutti… e sopratutto la cena in tavola :)!

Voi che ne dite???

polpette nel sacchetto (23)b

Ingredienti per 4 persone

Per le Polpettine nel sacco

350-400g di macinato di vitello o manzo (o misto)
1-2 panini raffermi (o 4 fette di pancarrè)
4 cucchiai di formaggio grattugiato misto
1 uovo medio bio
latte qb (o acqua)
prezzemolo fresco
sale marino iodato fine
noce moscata tec al
pepe nero macinato tec al
aglio granulare tec al

Per la salsa

400 ml di salsa di pomodoro (se molto liquida anche meno)
2 tazze di pisellini surgelati
2-3 rametti di rosmarino fresco
2 cucchiaini di paprica dolce
2-3 cipollotti freschi
prezzemolo fresco
aglio granulare tec al (o 1 spicchio di aglio italiano)
zucchero di canna
sale marino iodato fine
pepe nero macinato tec al
olio evo

Inoltre

1 sacchetto cuki per cottura in forno
teglia da forno

Tempo di preparazione 1 ora

Polpettine nel sacco

Preparare le Polpettine nel sacco

Bagnate il pane raffermo (o il pan carrè) con il latte (o l’acqua) e aspettate che si ammorbidisca, raccogliete solo la mollica interna ed eliminate la crosta. Mescolate insieme tutti gli ingredienti elencati e lavorate bene fino a formare un composto uniforme. Formare le polpettine con le mani umide e inseritele nel sacchetto per cottura in forno.

polpettine  (1)b

Preparare la salsa

Portare a bollore acqua sufficiente per cuocere i pisellini per 5 min,  scolateli e lasciateli da parte a raffreddare qualche minuto.

Nel sacchetto unite la salsa di pomodoro, lo scalogno tritato, l’aglio, le spezie, le erbe aromatiche, zucchero, sale e pepe quanto basta. Aggiungete i pisellini. Agitate il sacchetto cosi da amalgamare gli ingredienti delle Polpettine nel sacco con Piselli e Pomodoro.

Chiudete il sacchetto con l’apposito laccetto e disponetelo su una teglia da forno. Cuocete per 20-25 min (il tempo varia dalle dimensioni delle polpette) a 210-220°C, ventilato.

Lasciate raffreddare pochi minuti le Polpettine nel sacco con Piselli e Pomodoro prima di aprire il sacchetto e servire il tutto.

Polpettine nel sacco

Ti potrebbero piacere anche...

8 commenti

Leon 10 Febbraio 2014 - 10:45

Semplicemente spettacolari! 😛

Rispondi
piccolalayla 10 Febbraio 2014 - 10:55

Leon Benvenuto sul mio blog! Grazie LA

Rispondi
fedesalento 10 Febbraio 2014 - 15:58

che spetttacolooooo!!!!buonissime!!!!spero di trovare i sacchetti kuki e la provo!!!!!!

Rispondi
piccolalayla 10 Febbraio 2014 - 16:13

Ormai si trovano facimente in quasi tutti i supermercati, nel reparto dei contenitori in alluminio….Baci LA

Rispondi
mirtilla 11 Febbraio 2014 - 20:14

devo ammettere che c’e’ stato un bel periodo in cui usavo spesso la carta fata,specie per preparare il pesce.
Le tue polpettine sono una meraviglia,ma sai che non mi fido alla cieca,mi appello alla corte e chiedo la prova assaggio 🙂

Rispondi
piccolalayla 12 Febbraio 2014 - 07:22

Ciao Mirti, Hahahahah per la prova assaggio dovevo chiamarti appena le ho infornate…. sono sparite in pochi minuti… altrimenti che polpettine sarebbero?!?!?!?

Rispondi
manuela bizzo 11 Febbraio 2014 - 23:39

Ciao, la cottura nel saccoccio è un ottimo modo per unire i sapori e preparare i cibi mantenendone la fragranza e morbidezza. Questo piatto unico di polpette e piselli, così preparato, ha reso sicuramente moltissimo. Proprio una grande pensata.
baci baci

Rispondi
piccolalayla 12 Febbraio 2014 - 07:20

Ciao Manuela,
Devo dire che all’inizio ero scettica, molto scettica, sul risultato… ma una volta messe in tavola mi sono dovuta ricredere! UN bacione LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.