Orzo perlato e Carciofi per una calda Zuppa di Stagione

Ok che Marzo pazzerello sta per arrivare, ma ora non si capisce proprio più niente, domenica in Sicilia 26°C: giornata di mare, gente in maniche corte e i più temerari in costume, ma abbiamo smarrito l’inverno???? Passata solo qualche ora e oggi al mio risveglio invece il cielo è grigio e terso, scirocco fortissimo che impazza ormai da ore e anche se non fa freddo, voglia di uscire ZEROOOOOOO!!!!! Anche perché tra cose che volano e polvere nell’aria non so quanto il mio occhio lacrimoso sopporterebbe un ora senza prosciugare le mie scorte di fazzolettini…

Va beee termometro o no, siamo ancora in Inverno e anche se la temperatura è più da insalata di riso e gelato (io mangerei gelato sempre…anche ad Aosta il mese scorso ho divorato un coppone gigantesco di favoloso gelato)… dal fruttivendolo si trovano i prodotti dell’inverno… i carciofi, mia madre ci va pazza e li compra a bustoni da 20-25 pezzi… 25??? starete pensando e che dovete sfamare un esercito???? Poi qui al sud il prezzo è coerente con la stagione… al nord devo dire di averli visti il mese scorso a prezzi da far rabbrividire… 4 pezzi 3.90€… poco di più e compravamo “carbone” in gioielleria! Non vi sembra un pò tantino… Cari rivenditori???

Come vi dicevo in casa mia non mancano… mille e una ricetta, mille e un modo di prepararli… qui ne trovate alcuni… oggi facciamo li facciamo a zuppa con tanto buon orzo perlato ma vi assicuro che qualunque cereale va più che bene… una fogliolina di prezzemolo e una grattata di pecorino ed eccoci tutti a tavola!

orzo perlato carciofi (17)b


Ingredienti per 4 persone

6 carciofi (o 300g di cuori di carciofo surgelati e tagliati a pezzi)
200g di orzo perlato bio
1 limone siciliano
1 cipolla bionda media
1 carota media
1 costa di sedano
1 spicchio d’aglio italiano
1 cucchiaio dado vegetale fatto in casa
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo fresco
pepe nero macinato
sale marino iodato grosso
olio evo

Pecorino grattugiato stagionato

orzo perlato carciofi (15)b
Pulite i carciofi, affettateli sottilmente e metteteli a bagno in acqua acidulata con il succo di limone per 30 min. o fino al momento di cuocerli, per evitare che anneriscano.

orzo perlato carciofi (18)b

Nel frullatore tritate insieme: carota, sedano e cipolla, fino ad ottenere un trito sottile ( Bimby TM21: pochi secondi vel 7). Versate il tutto in una patola dal fondo spesso, con l’aglio intero, lasciate rosolare qualche minuto con olio evo e unite i carciofi, una volta che saranno ben insaporiti, sfumate con il vino bianco (Bimby TM21+ farfalla: temp 100°C vel 1 per 7 min) e aggiungete il brodo vegetale bollente a coprire (o acqua calda e dado vegetale).orzo perlato carciofi (21)b

Portate a bollore e unite l’orzo perlato (Bimby TM21+ farfalla: temp 100°C per 25 min vel 1)  lasciate cuocere la zuppa a fuoco dolce per 20-25 min o secondo le indicazioni riportate sulla confezione dell’orzo perlato.

Quando la zuppa sarà cotta controllate di sale, insaporite con pepe nero macinato e prezzemolo fresco tritato. Servire calda con pecorino o altro formaggio grattugiato a scelta.orzo perlato carciofi (26)b

Salva

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

6 pensieri su “Orzo perlato e Carciofi per una calda Zuppa di Stagione

  1. carmen

    voglia di uscire ZERO pure io. Non nego che una zuppa invernale dietro al vetro con, la tempesta fuori ,è un’atmosfera incantevole. In fondo la via della felicità è rendere speciale l’ordinario, ennesimo effetto terapeutico del carciofo. ciao lalla.

    Rispondi
      1. carmen

        c’è una differenza notevole però: la prima ti carica di energia positiva, la seconda è quasi un veleno (latte, burro, uova, zucchero…non ce la posso fare)

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.