ragù alla birra_gnocchi (63)b

Gnocchi di Patate con Ragù Bianco alla Birra Rossa

Vi ho sempre detto che noi siamo degli accaniti mangiatori di patate, in casa ne faccio un consumo spasmodico e ne acquisto sempre tanti kg, solitamente scelgo quelle tutti gli usi cosi che possa usarle per tante preparazioni.

Quando ho tempo e non sono presa da milioni di altre cose eccomi a preparare gli gnocchi di patate in casa, solitamente li condisco semplicemente con una buona salsa di pomodoro (magari di quella fatta da me qui trovate la mia ricetta) ma dato l’arrivo dei primi freddi ho deciso di preparare un piatto più ricco e elaborato, da gustare accompagnandolo con un bicchiere di birra buona.

Ho scelto di preparare un ragù alla birra rossa, molto semplice ma gustoso e dal sapore particolare, perfetto per gli amanti della birra rossa artigianale, quella corposa e dal sapore intenso, creando cosi un perfetto mix di sapori con il dolce dello gnocco di patate fatto in casa.

Preparare gli gnocchi è una cosa che mi diverte e sopratutto mi da grande soddisfazione una volta messi a tavola, il sapore delizioso, la consistenza leggera e che si scioglie in bocca. Inoltre trovo che sia anche un ottima ricetta da preparare con i bambini grazie all’impasto morbido e semplice da preparare.

E voi gli gnocchi di patate con cosa li condite? e sopratutto come li preparate?

ragù alla birra_gnocchi (48)b

 

Ingredienti per 4-5 persone

  • Per gli gnocchi di patate

1 kg di patate a pasta gialla vecchie
1 uovo medio allevato a terra
300 g di farina 00
sale marino iodato fine

  • Per il ragù bianco alla birra

1 cipolla
1 costa di sedano
1 carota
1 foglia di alloro
1 rametto di rosmarino
400 g macinato di manzo
1 bicchiere di birra rossa artigianale
1 cucchiaio di dado vegetale fatto in casa
noce moscata grattugiata
pepe nero macinato
sale marino iodato fine
olio evo

  • Utensili

Schiacciapatate a pinza
Rigagnocchi o una forchetta

Tempo di preparazione 1 ora

ragù alla birra_gnocchi (11)b

  • Preparare gli gnocchi di patate

Scegliete della patate che siano di misura simile, lavate accuratamente sotto l’acqua corrente fredda per rimuovere la terra, disponetele in una pentola e riempitela di acqua fredda fino a coprirle completamente; mettete la pentola sul fuoco forte e portate a bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per il tempo necessario. Quando punzecchiandole con uno spiedino esso entrerà facilmente saranno cotte, scolatele e lasciatele raffreddare pochi minuti.

ragù alla birra_gnocchi (41)b

In una scodellina sbattete l’uovo e in un altra pesatevi la farina necessaria, cospargetene un pò  di farina sul piano da lavoro e con uno schiaccia patate a pinza schiacciatele (potete farlo con tutta la buccia che rimarrà nello schiaccia patate) distribuendo la polpa uniformemente, lasciatela raffreddare cosi da poter essere toccata. Cospargete con il sale la superficie, ancora un po di farina e l’uovo sbattuto. Lavorate l’impasto velocemente fino a quando non avrete un composto uniforme.

Staccatene un pezzetto formate un cordoncino e con un coltello o con un tarocco affilato tagliate gli gnocchi di misura simile. Potete lasciarli lisci o rigarli aiutandovi con l’apposito attrezzo o con una forchetta.

Disponete gli gnocchi sui vassoi leggermente infarinati a riposare.

ragù alla birra_gnocchi (43)b

  • Preparare il ragù bianco alla Birra

Lavate e pelate le carote, il sedano e la cipolla. Tritatele insieme formando un battuto, potete usare anche un trita verdure se non avete dimestichezza con i coltelli o il tempo materiale per farlo.

Preparate del brodo di verdure o di carne utilizzando verdure fresche o il dado e tenetelo in caldo.

ragù alla birra_gnocchi (37)b

In un tegame riscaldate l’olio, unite il battuto e lasciatelo insaporire per qualche minuto, mescolando spesso per evitare che si bruci, aggiungete la carne e lasciatela colorire quanto necessario. Versate la birra nella padella e lasciate che questa evapori a fiamma alta, abbassate la fiamma al minimo e aggiungete ora il brodo a coprire per metà la carne, le erbe aromatiche e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo ancora liquido se necessario. A fine cottura potrete regolare di sale e pepe e spolverare con la noce moscata.

ragù alla birra_gnocchi (52)b

  • Cuocere gli gnocchi

Portate a bollore in una pentola capiente acqua a sufficienza, salatela e aspettate che riprenda calore. Versate pochi gnocchi per volta nell’acqua e aspettate che questi vengano a galla. Con un ragno o con una schiumarola toglieteli e metteteli nel tegame con il ragù, ripetete il procedimento fino a quando tutti gli gnocchi saranno cotti.

Spadellate gli gnocchi nel ragù bianco alla birra a fuoco vivo, evitando di usare una paletta o un mescolo, gli gnocchi fatti in casa sono molto soffici e spesso si schiacciano.

Servite in tavola gli gnocchi con ragù bianco alla birra caldissimo con una spolverata di formaggio grattugiato a piacere.

ragù alla birra_gnocchi (54)b

  • Consigli per preparare degli ottimi gnocchi

- Usare le patate vecchie riduce la quantità di farina necessaria nell’impasto.
- Cuocete le patate con la buccia per evitare che assorbano troppa acqua.
- Lavorate poco l’impasto altrimenti rischiate che venga colloso.
- Se le patate sono di buona qualità non è necessario usare tutti e 300 g di farina nell’impasto.
- Non andate mai oltre il quantitativo di farina indicato se non volete gnocchi duri.

  • Conservazione

Potete preparare i vostri gnocchi in grandi quantità e conservarli:
- in frigo: per circa 3 giorni coperti dalla pellicola.
- in frizzer disponete gli gnocchi ben distanziati su un vassoi di cartone o di plastica copriteli con un sacchetto per surgelati o con la pellicola per alimenti surgelateli per ameno 24 ore e poi staccatelli e disponeteli nei sacchetti porzionando secondo il vostro uso.

Share on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on FacebookShare on TumblrEmail this to someone

9 pensieri su “Gnocchi di Patate con Ragù Bianco alla Birra Rossa

  1. carla emilia

    Grazie Laura, per come sei, per come fai e per tutto quello che scrivi, nel tuo blog e su fb e per le parole che mi hai dedicato. Ti voglio bene. E mi strafogo di questi deliziosi gnocchi. Bacioni :)

    Rispondi
  2. Rosalba

    Adoro le patate in tutte le salse, e non mancavano mai, ma purtroppo da quando mio marito ha scoperto di avere il diabete, non le uso quasi più…
    Un piatto molto buono e gustoso complimenti ????

    Rispondi
  3. Simo

    un piatto assolutamente strepitoso che proverò a fare…la birra nel ragù non l’ho mai provata, ma mi hai incuriosito un sacco!
    Un abbraccio e complimenti come sempre <3

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>