Conchiglie con Piselli e Curcuma

La pasta e piselli è sempre stata uno dei miei piatti preferiti da bambina, si facevano le conchiglie con piselli o i tubetti,  anche uno di quelli semplici che fai quando non sai cosa mettere in tavola, si prepara in pochi minuti e per questo  è stato sempre presente nella cucina di mia madre; ne esistono tantissime versioni più o meno elaborate, con aggiunte varie ed eventuali.

A casa dei miei si faceva sempre nel modo semplice: cipolla, poco olio e via a spadellare per qualche minuto, in base alla stagione si aggiungeva l’acqua e si faceva la zuppa o si condiva della semplice pasta asciutta. Nonostante siano passati tantissimi anni la faccio ancora cosi, alle volte la servo semplice senza stare li troppo a pensare altre la rendo un po speciale,  come queste conchiglie con piselli aggiungendo quello che trovo in dispensa o che la fantasia mi dice, la preferita di G. è la variante piselli + ricotta fresca (meglio se di pecora). Aprendo un cassetto/frigo (come gran parte delle ricette che vi sono su questo blog che non fanno parte della tradizione culinaria italiana) è venuto fuori un piatto coloratissimo e molto saporito nulla di complicato ma sicuramente una piatto con una marcia in più.

Parliamo un po della curcuma: prima di tutto nasce da una pianta che fa parte della stessa famiglia dello zenzero, di cui viene utilizzato solo il rizoma che cresce sotto terra come una tubero. La curcuma si può consumare fresca o secca ridotta in polvere impalpabile. E’ la base di tantissime preparazioni culinarie come il curry, viene utilizzata in tanti piatti indiani e pakistani e per questo viene chiamato zafferano d’India o zafferano giallo. Il suo colore è giallo oro e il sapore leggermente pungente e speziato, con una nota di terra.

La Polvere di Curcuma si dice abbia notevoli proprietà benefiche per l’organismo sopratutto per il fegato e per la depurazione (smentite negli ultimi mesi), è un ottimo colorante naturale (state attenti quando la usate perché potrebbe macchiarvi i vestiti e le scodelle di plastica) e un addensante per le salse. Se non riuscite a trovarla nel reparto delle spezie cercatela come turmeric (il suo nome inglese) ci sarà sicuramente.

Io la trovo una spezia meravigliosa e ne faccio grande uso in cucina potete trovare tantissime ricette semplici con la curcuma come questa… e voi l’avete mai provata in cucina? Come la usate? e sopratutto anche per voi le conchiglie con piselli sono un piatto dell’infanzia?

Conchiglie con piselli e curcuma

Ingredienti per 4 persone

  • Per le conchiglie con piselli e curcuma

380 g pasta formato conchiglie di grano duro o altra pasta a scelta
1 cipolla bionda piccola
2 tazze di pisellini surgelati
1 spicchio d’aglio italiano
2 cucchiaini di curcuma in polvere
1 rametto di timo o maggiorana
30 g burro
latte qb (circa 1 bicchiere)
prezzemolo fresco
sale marino iodato fine
sale marino iodato grosso
pepe nero macinato
olio evo

  • Inoltre

Saltapasta

Tempo di preparazione 20 minuti

Conchiglie con piselli e curcuma

  • Preparare il sugo piselli e curcuma

Tritate finemente la cipolla, sbucciate l’aglio e mettete il tutto in una Padella a rosolare con due cucchiai di olio evo, quando la cipolla sarà tenera e lucida aggiungete i piselli e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti, salando leggermente.

In un pentolino o nel microonde riscaldate leggermente il latte aggiungete la curcuma e mescolate accuratamente per evitare i grumi (se avete fretta aggiungete anche un pizzico di maizena setacciata, aiuterà nella formazione della cremina).

Conchiglie con piselli e curcuma

Aggiungete il burro ai piselli e una volta sciolto unite  il latte fate restringere a fuoco medio fino ad ottenere una salsa colorata e cremosa. Regolate di sale e pepe a fine cottura e cospargete con le erbe aromatiche.

Conchiglie con piselli e curcuma

  • Cuocere le conchiglie con piselli

In una pentola capiente mettete a bollire acqua sufficiente per la cottura della pasta, quando avrà raggiunto temperatura salate con il sale grosso e aspettate che ricompaia il bollore versate la pasta e fatela cuocere per il tempo necessario o secondo i vostro gusto personale. Scolatela aiutandovi con una schiumarola o con uno scolapasta e mescolate la pasta al condimento con piselli e curcuma. Servite in tavola le conchiglie con piselli e curcuma insaporite con erbe aromatiche fresche sminuzzate al momento.

Facebook
Facebook
Google+
https://www.profumodisicilia.net/2017/11/12/conchiglie-con-piselli-e-curcuma/
Twitter
Visit Us
Pinterest
Instagram

8 pensieri su “Conchiglie con Piselli e Curcuma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.