Polenta con Ragù alla Pasta di Salame

Ragù alla Pasta di Salame e Polenta

La Polenta con Ragù alla Pasta di Salame è un piatto nato per caso durante un giorno uggioso e pieno di cose da fare. Quando tra una faccenda e l’altra il sugo che borbotta ti fa compagnia rendendo l’aria profumata di casa e di cose genuine.

Ho scelto di servirlo con la polenta ma naturalmente voi potere anche scegliere di usare delle tagliatelle all’uovo fresche fatte in casa o della comune pasta di grano duro secondo il formato che preferite.

Vi ho già parlato qualche tempo fa di questo ingredienti tipico della zona in cui vivo, qui è facilmente reperibile in tutti i supermercati (lo trovate sia sfuso che in comode buste sotto vuoto o in piccoli cartocci a forma di salamino) si usa per preparare un delizioso risotto, ma come potete vedere è un prodotto versatile e delizioso per preparare sughi per la pasta o sfiziosi secondo piatti di carne.

Io l’ho scoperto veramente da pochissimo nonostante vivo su queste colline del vino da ormai qualche tempo… se per caso passate dall’Oltre Po fatene una scorta e portatelo a casa con voi è perfetto per arricchire ogni preparazione.

Polenta con Ragù alla Pasta di Salame

Ingredienti per 4 persone

Per il ragù alla pasta di salame

350 g di pasta di salame
cipolla bionda media
carota media
costa di sedano
700 ml passata di pomodoro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro (facoltativo)
vino rosso pinot nero
zucchero semolato
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
olio evo

Per la polenta

350 g farina di mais per polenta (nel mio caso varietà rossa)
1.2 lt acqua
sale marino iodato grosso
latte fresco intero

Tempo di preparazione 90 minuti

Polenta con Ragù alla Pasta di Salame
Preparare il ragù alla pasta di salame

Pulite la carota, il sedano e la cipolla, tritateli finemente insieme con un frullatore o al coltello.

In un tegame capiente rosolate il trito per il soffritto in abbondante olio evo, unite ore la pasta di salame e alzate la fiamma cosi che essa rosoli e si insaporisca. Sfumate il tutto a fiamma alta con il vino rosso e aspettate che questo evapori completamente.

Aggiungete ore la passata di pomodoro, il concentrato e poca acqua calda e se necessario una presa di zucchero semolato. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 1 ora mescolando di tanto in tanto.

Al termine della cottura il ragù alla pasta si salame si sarà ristretto sufficientemente altrimenti rimuovete il coperchio e lasciate evaporare il liquido in eccesso a fiamma alta.

Regolare di sale e pepe secondo il vostro gusto personale.

Polenta con Ragù alla Pasta di Salame
Preparare la polenta

In una pentola capiente o nell’apposito paiolo versate l’acqua sufficiente per la cottura della polenta, salate e versate a pioggia la polenta, mescolate aiutandovi prima con una frusta e successivamente con una spatola. Abbassate la fiamma e mescolando spesso portate a cottura. Dopo circa 20-25 minuti di cottura aggiungete il latte e mescolate ulteriormente per farlo assorbire. Continuate a mescolare la polenta fino a quando avrà raggiunto la giusta cottura, regolatela di sale quanto necessario.

Naturalmente potete scegliere di usare per preparare la Polenta con Ragù alla Pasta di Salame la polenta istantanea, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione e sostituendo con pari peso di latte l’acqua salata.

Servite la Polenta con Ragù alla Pasta di Salame caldissimo accompagnato da un buon bicchiere di vino dell’oltre Po.

Polenta con Ragù alla Pasta di Salame

Cucina regionale
Lombardia

Facebook
Facebook
Google+
https://www.profumodisicilia.net/2018/11/05/ragu-alla-pasta-di-salame-e-polenta/
Twitter
Visit Us
Pinterest
Instagram

4 pensieri su “Ragù alla Pasta di Salame e Polenta

  1. piccolalayla Autore articolo

    Ciao Rosanna, la pasta di salame è un prodotto tipico lombardo molto buono e versatile… si può usare al posto della trita di maiale per il polpettone o le polpette e in mille altre preparazioni. A presto LA

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.