Home Primi PiattiI Gratinati Lasagne al pesto e Scamorza affumicata

Lasagne al pesto e Scamorza affumicata

Di piccolalayla

Ingredienti per 8 persone

  • per la besciamella
2 lt di latte
200g di farina
120g di burro
1 cucchiaino di sale
100g di formaggio grattug
noce moscata
pepe nero
Sciogliere in una casseruola a fondo alto il burro a fuoco lentissimo, aggiungere a poco a poco la farina setacciandola fino ad ottenere una crema omogenea e liscia sul fondo della pentola, verasare a filo il latte caldo ma nn bollito mescolando di continuo fino ad ottenere un composto senza grumi alzare il fuoco aggiungere il sale e portare a cottura per circa 10/15 min fino a quando nn si sarà addensata, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare per qualche minuto regolare di pepe noce moscata e formagg grattug.

  • per le lasagne
1 confezione di lasagne all uovo o fresche (quì ricetta)
1 vasetto di pesto pronto grande (io sconsiglio di usare quello fresco che in cottura diventa amarognolo)
150 g di prosciutto cotto a fettine o dadini
200 g di scamorza affumicata
100 g di formaggio grattug

Tritare grossolanamente la scamorza affumicata e tenere da parte. Aggiungere alla besciamella precedentemente preparata e lasciata raffreddare il vasetto di pesto e amalgamare per bene.

Versare sul fondo della teglia uno strato di besciamella e iniziare la composizione del piatto lasagne besciamella scamorza prosciutto e una spolverata di formagg grattug, procedere fino all esaurimento degli ingredienti (io faccio 3 strati) ricoprire con un abbondante strato di besciemella e una spolverata di formaggio grattug.
Cuocere in forno per 30 min a 180°C regolandovi con la prova della forchetta per la cottura, la superficie deve risultare ben asciutta e leggermente ambrata. Uscire dal forno e lasciare raffreddare per almeno 1h prima di servire.
A caldo questo piatto nn rende completamente ma quando raggiunge la temperatura giusta e la consistenza adeguata per essere facilmente tagliato li si che da del suo meglio.
NB: con queste dosi il sapore del pesto non sarà eccessivamente forte se volete renderlo più marcato occorrerà aggiungere altro pesto pronto alla besciemalla… ma onestamente ve lo sconsiglio per l’ armonia del sapore della scamorza e del pesto insieme.
Variante:
Per chi volesse aggiungere o sostitutire il prosciutto per rendere il piatto totalmente vegetariano può utilizzare delle zucchine tagliate finissime e disporle insieme alla scamorza affumicata.

Ti potrebbero piacere anche...

5 commenti

Roxy 2 Luglio 2007 - 12:06

wow….ti sei rifatta bene per i giorni di assenza…..ma quanta roba hai sfornato? quello che mi intriga di più è la crostata con le zucchine……da provare senz’altro…baci

Rispondi
Lalla 2 Luglio 2007 - 12:22

ciao roxy
e si lo ammetto avevo voglia di cucinare dopo tutti quei giorni passati sui libri a studiare… cosi con l assenza della famiglia avevo casa e cucina a mia disposizione e mi sono rifatta del periodo a pasta e pomodoro!!!!! e vaiiiiiiiiii
provala quella crostata è veramente buona… ma non fare il mio stesso errore di usare la teglia da crostata…. la paura di romperla togliendola dalla tortiera…. bruttissimo ho gia detto a mia madre che sta sera compro una teglia nuova proprio per fare queste preparazioni!!!
baci baci lalla

Rispondi
Dolcetto 2 Luglio 2007 - 14:13

Oooo! Ma ti lascio per un weed-end e guarda che popò di robe mi posti! E quante!!! Hai spadellato di brutto eh lalla!!!
Il top del top sono le fettuccine: hanno un aspetto così invitante! E poi è il tipo di pasta che preferisco…
Anche la crostata mi ispira parecchio, ma comunque è tutto Buono!
Eh brava la nostra lalla!!
Un bacione, buona giornata

Rispondi
Lalla 2 Luglio 2007 - 15:12

ciao dolcetto
bee devo fare un confessione quella foto nn è la mia ma ti posso assicurare che le mie vengono uguali uguali solo che non ho avuto materialemnte il tempo di fotografarle …. con due affammati a tavola nn c’è il tempo di versarle dalla padella ai piatti che gia finite!!!!
baci

Rispondi
Anonymous 11 Settembre 2008 - 19:24

Ho appena infornato le “tue” lasagne mi sono innamorato di questa ricetta non appena l’ho letta…
Ti faro’ sapere…
PS: gia’ sento in giro per casa un odorino niente male…

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.