Archivi tag: Pistacchio

tagliatelle speck e pistacchi (19)b2

Tagliatelle con Speck e Pistacchi di Bronte

Dopo aver comprato milioni di uova per fare i dolci pasquali, non del tutto andati a buon fine dopo l’influenza, eccomi a tentare di usarle per non farle andare a male; quale miglior modo se non quello di preparare della buona buonissima pasta fresca all’uovo, indispensabile per esaltare tutti i piatti della tradizione italiana, buona per rendere speciali anche quelli più semplici.

Preparare la pasta all’uovo mi rilassa, ormai la faccio cosi spesso che per due persone in 40 minuti la mia pasta è pronta (compreso il riposo dell’impasto prima di essere stesa); impasto a mano pasticciando di qua e là, non sono molto pratica con il mattarello, sopratutto se voglio ottenere delle sfoglie sottili preferisco stendere con la macchinetta sfogliatrice e tagliare con la trafila. Una volta la tenevo messa in un angolo della dispensa, difficile da prendere, ora invece si trova sul ripiano principale, pronta per mettere in ballo qualcosa in pochi minuti: che siano tagliatelle, ravioli di magro o tortelli di zucca, spaghetti alla chitarra o semplicemente lasagne. Io ho un po di tempo libero a disposizione per cimentarmi in queste preparazioni, ma non disperate, otterrete comunque un buonissimo piatto se prendete quella già pronta al pastificio o al supermercato.

Dal mio ultimo viaggio a casa, in Sicilia, tra le tante cose che sono finite in valigia tra i vestiti c’era qualcosa di spettacolare e immancabile un buonissimo pesto di pistacchi di Bronte, in casa nostra non deve mai mancare, per quei giorni di attacco di sicilianite o per stuzzicare il palato degli amici più stretti, che vengono a trovarci. Per fortuna dopo qualche giorno l’ho avvistato anche sul ripiano di uno noto supermercato in zona, che sollievo se le scorte finiscono so dove andare a recuperarne qualche barattolo. Guardate nel reparto dei sughi pronti, pesti, salse o del reparto dei prodotti scelti lo troverete anche voi pronto all’uso. Un vasetto vi servirà per preparare questa deliziosa ricetta che sto per proporvi: pochi ingredienti, tutti saporiti, un tocco di amore ed ecco un pranzo speciale per la domenica o per le cene con gli amici è pronto da gustare.

Intanto che l’impasto delle tagliatelle riposa, prepariamo gli altri ingredienti.

tagliatelle speck e pistacchi (14)b

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

goedkope energie

tortelli zucca pistacchio (4)b2

Tortelli con Zucca e Pecorino al Pistacchio di Bronte e Erbette Aromatiche

Qualche settimana fà mi hanno regalo una zucca, un enorme e tipica zucca di un paesino a pochi km dal mio … dal nome di zucca berrettina, per la sua forma strana a forma di berretto di prete, dalla buccia spessa e la polpa soda e compatta, con grossi semi all’interno; il suo gusto dolcissimooooooooooooo e vi posso assicurare che il primo impatto è stato quasi come mangiare un dolce super-zuccherato, le meraviglie della natura.

Io adoro la zucca, ma essendo l’unica in famiglia a gustarla, un intera zucca è tanto anche per me, da mangiare in pochi giorni senza farne un indigestione. Cosi mi sono detta troviamo un modo per mangiarla senza sprecarla e che posso gustare anche dopo. Qualche pezzetto è finito subito in frizzer a dadini pronta per farci vellutate invernali, qualche altra in un bel risotto ma ancora tanta stava li in frigo, pronta per essere cucinata.

Quale migliore occasione se non quella di preparare i tortelli di zucca; la pasta fresca non è una preparazione da tutti io giorni, ma una volta fatti in abbondanza si conservano in frizzer e si tirano fuori ancora surgelati pronti per un tuffo nell’acqua bollente salata quando ne abbiamo voglia o quando volete stupire gli amici con delle preparazioni strepitose.

La ricetta dei tortelli di zucca tipica della zona dell’Emilia, a due passi da qui, è con la mostarda e gli amaretti, ma io non amo questi ingredienti e ho preferito usare altri ingredienti come il pecorino e le mie amate erbe aromatiche per insaporirli e smorzare il dolce quasi estremo di questa zucca berrettina.

Una volta pronti questi tortelli di zucca riempiranno di un magico profumo la casa e il vostro palato ringrazierà vivamente. Per il condimento potete scegliere il classico burro e salvia, o aggiungere come ho fatto io Pistacchio di Bronte ed erbette aromatiche del mio balcone, creando un condimento delicato ma allo stesso tempo ricco di sapore che non copre minimamente il sapore dei tortelli di zucca ma anzi li accompagna divinamente. E vi assicuro che stuzzicherete anche il palato di chi fino a poche ore prima ha detto “noooooooo, io la zucca non la mangio!”

tortelli zucca pistacchio (7)b

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

sarde e pistacchio (23)b

Spaghetti con Sarde e Pistacchi di Bronte

Non mi abituerò mai a fare la spesa al centro commerciale, soprattutto quando devo comprare il pesce. Si per me comprare il pesce è sempre stato un rito: alzarsi la mattina presto, andare al mercato o nel borgo di pescatori più vicino e annusare il profumo del mare. Incontrare il pescivendolo: un uomo con qualche anno sulle spalle, dalle mani rugose rovinate dal sale, scurite dal sole che il lavoro ha invecchiato precocemente e  sul suo banchetto di marmo bianco lindo come neanche un marmista sa fare con un lungo coltello affilato che scintilla al sole, scegliere cosa mettere in tavola, magari chiedere il suo consiglio o come secondo lui è il caso di prepararlo al meglio, ascoltare i racconti e i riti antichi.

Qui in Oltre Po mi manca proprio il sapore del pesce, quando vado dal pescivendolo al centro commerciale e come se vado ad uno sportello dei surgelati e compro una vaschetta di quelle già pronte da buttare in padella, senza arte e ne parte. Il pesce è messo li in una vetrina come quella della pasticceria che vende cap cake.

Io non compro mai il pesce in base alla lista della spesa: arrivo li, scruto il banco e poi decido cosa prendere e come metterlo in tavola. La gente alle volte mi guarda male perché acquisto cose che loro non comprerebbero mai … come un intera casetta di sarde freschissime appena arrivate dal mare. E la signora accanto ordina filetti di trota e salmone da dare ai bambini, prevenienti da mari orientali, pesci che io non darei neanche al gatto in momento di carestia, ma ognuno è libero di fare e soprautto mangiare quello che ama.

SI lo so sono un po schifittosa, ma io vengo da una famiglia dove il pesce è sempre stato l’elemento dominate, quello che ci ha unito nelle tradizioni e nei ricordi, io vengo da una famiglia siciiliana che ha sempre vissuto sul mare, con il mare, per il mare, nel rispetto del mare e con la riverenzialità che occorre avere se ci si avvicina a questo mondo…

Comunque torniamo al nostro piatto di pasta con le sarde: pochi ingredienti, semplici freschi e tutti di un territorio grande e variegato che passa dalla distesa azzurra del mare a quella nera del vulcano Etna, dove cresce il pistacchio più buono del mediterraneo: l’oro verde di Bronte. Qualche erbetta aromatica per completare il tutto e quello che metterete in tavola vi stregherà fino a farvi ripulire la padella. Provare per credere!

sarde e pistacchio (28)b

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

muffin al pistacchio (19)b2

Muffin al Pistacchio

Eccomi finalmente nella mia cucina, a spignattare allegramente tra le mie mille cacavelle, stampini e formine. Nonostante io sia gia a casa da due giorni, non sono stata molto in cucina, giusto il tempo di preparare qualcosa di veloce veloce da mettere il tavola per pranzo e scappare a fare altre mille e una cosa… valigia da svuotare, dispensa da riordinare e trovare il posto per i viveri siculi, armadi da sistemare con i vestiti invernali, piante da accudire, acquario da potare.. e si potrei continuare ancora con una lista infinita.

Ma la domenica è d’obbligo mettere in tavola per la colazione un dolcino: che ne di te di un muffin non troppo laborioso??? Veloce da cuocere… magari con ingredienti che vengono direttamente dalla mia isola: pistacchi di Bronte e qualche goccio di essenza di limone…  il tempo di raccattare farina, uova, burro, due scodelle, il mio fedele lecca padelle ed accendiamo il forno.

Il segreto per dei buoni muffin è la velocità si la velocità, non richiedono lunghe lavorazioni, anzi la vera ricetta americana dice che la parte liquida va incorporata con quella in polvere e mescolata velocemente fino ad ottenere un composto grossolano, basta una frusta o una spatola.

In 20 min i muffin sono pronti per la colazione, giusto in tempo per sentire il gorgoglio della caffettiera e apparecchiare la tavola per l’occasione.

Buon inizio settimana a tutti voi!

muffin al pistacchio (23)b

Ingredienti per 8-10 muffin

Continua a leggere

zucchine salsiccia pistacchi (17)b

Pasta saporita con Zucchine e Pistacchi di Bronte

Non è periodo di zucchine fresche e profumate, ma ogni tanto capita di trovarle nel negozio di frutta e verdura “dei siciliani“, come tutti li conoscono qui in zona, appena arrivate dalla mia terra dopo un lungo viaggio.

I sapori di casa vengono alla mente e la voglia di verdure estive esplode in bocca, sono mesi che mangiamo praticamente solo cavoli e cavolfiori, inizio ad annoiarmi un po le verdure invernali; le zucchine mi hanno ammaliata, ne compro giusto qualcuna per preparare qualcosa di buono che mette d’accordo tutti a tavola unendo i sapori della mia terra: la salsiccia condita con il finocchietto selvatico e l’oro verde dell’Etna… i pistacchi di Bronte.

Il risultato un piatto di pasta che sia un esplosione di gusto e di profumi di primavera / estate anche se fuori la temperatura non è particolarmente mite,  da preparare in pochi minuti e senza sporcare troppe cose in cucina… che non guasta mai… perché siamo tutti d’accordo su questo: poca fatica – tanta resa :) senza però dimenticarci del gusto e dei buoni ingredienti.

zucchine salsiccia pistacchi (21)b

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

gnocchi di semolino (54)b

Gnocchi al Semolino con Pistacchi e Taleggio

Mentre fuori il maltempo impazza e io sono bloccata in casa senza poter far nulla delle mille cose in programma per il sabato (sostituire i copertoni alla bici, stendere il bucato, estirpare le vecchie piante e travasare le piantine di ciclamini sulle balconiere ecc ecc).

Mi metto all’opera per preparare il pranzo, aprendo la dispensa un barattolo con il semolino da cuocere avanzato dai fantastici gnocchi alla romana di qualche settimana fà ha attirato la mia attenzione ed ecco che in pochi minuti una nuova ricetta era pronta da assaggiare …

Non resta che scegliere il condimento più adatto per accompagnare questi piccoli e deliziosi gnocchetti, semplicissimi e anche parecchio economici che in questo periodo non guasta. Nel frigo i formaggi puzzosi :) ma buoni come Taleggio e Gorgonzola non mancano mai e credo che possano essere l’ideale per dare carattere a questi gnocchetti!

Scelto quello più puzzoso occorre però mixarli con qualcosa di altrettanto goloso per non farli diventare stucchevoli ed ecco che vengono in mio aiuto i Pistacchi di Bronte, che da buona siciliana, non mancano mai nella mia dispensa insieme a mandorle e pinoli. L’acqua bolle, la tavola è apparecchiata e allora non resta che augurarvi buon pranzo!!!!

gnocchi di semolino (49)b

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Salsiccia-e-pistacchi-12b

Radiatori con Salsiccia e Pesto di Pistacchi e Mandorle

Con  questi cambi di temperatura due volte la settimana in Oltre Po, ma anche in tutto il resto d’Italia, non si sa più bene cosa cucinare… zuppe o insalate??? Allora che ne dite di mettere un pò di sole in tavola con una golosa pasta asciutta pistacchio e mandorle…???

Qui la mangiano tutti volentieri quando la porto in tavola per pranzi e cene veloci anche organizzati all’ultimo minuto e questo formato di pasta raccoglie il sugo in un abbraccio goloso…

Se aprite la mia valigia nei miei spostamenti tra sud e nord, il peso maggiore non è composto da scarpe e vestiti ma da alimenti: pistacchi, mandorle, pomodori secchi, capperi delle Eolie e olive e chi più ne ha più ne metta. Per portare sempre dietro un pò di sapori di casa, anche se devo dire la verità qui i prodotti siciliani si trovano facilmente ormai in tanti supermercati e in molti negozi di frutta e verdura o banchetti al mercato (qui dove faccio la spesa).

Salsiccia e pistacchi (16)b

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

spaghetti tonno e pistacchi (4)b

Spaghetti con Tonno Rosso e Granella di Pistacchi di Bronte

Alle volte il tempo per stare in cucina è cosi poco che si ripiega su piatti veloci senza impegno, sfortunatamente questo ci porta anche ad essere monotoni e ancora più sfortunatamente a buttare gli ingredienti in pentola, senza arte e ne parte pur di placare i morsi della fame, ci accontentiamo di poco.

Ma vi assicuro che non è sempre cosi, basta avere per prima cosa la voglia di stare a fornelli, senza di quella il resto non serve a nulla, gli ingredienti giusti tra frigo e dispensa e in pochi minuti e senza troppa fatica e senza troppi pensieri spunta fuori un piatto favolosooo!

Questa è la storia di un trancio di tonno rosso, pronto per finire sulla piastra e condito con del semplice olio… che per caso è caduto in un altra padella e si è trasformato in un piatto di pasta dal sapore speciale!

Io amo il pesce, amo sopratutto i primi di mare e con il tonno rosso fresco ho un amore viscerale… fosse per me lo mangerei crudo condito con la pasta ma non ha tutti questa soluzione è gradita…ma un buon punto di incontro è una cottura veloce giusto per stordirlo un attimo cosi da renderlo appetibile a tutti,  ed ecco un piatto velocissimo, gustoso e con ingredienti speciali come i pistacchi di Bronte.

spaghetti tonno e pistacchi (7)b

Ingredienti per 4 persone
Continua a leggere