Radiatori con Salsiccia e Pesto di Pistacchi e Mandorle

Con  questi cambi di temperatura due volte la settimana in Oltre Po, ma anche in tutto il resto d’Italia, non si sa più bene cosa cucinare… zuppe o insalate??? Allora che ne dite di mettere un pò di sole in tavola con una golosa pasta asciutta pistacchio e mandorle…???

Qui la mangiano tutti volentieri quando la porto in tavola per pranzi e cene veloci anche organizzati all’ultimo minuto e questo formato di pasta raccoglie il sugo in un abbraccio goloso…

Se aprite la mia valigia nei miei spostamenti tra sud e nord, il peso maggiore non è composto da scarpe e vestiti ma da alimenti: pistacchi, mandorle, pomodori secchi, capperi delle Eolie e olive e chi più ne ha più ne metta. Per portare sempre dietro un pò di sapori di casa, anche se devo dire la verità qui i prodotti siciliani si trovano facilmente ormai in tanti supermercati e in molti negozi di frutta e verdura o banchetti al mercato (qui dove faccio la spesa).

Salsiccia e pistacchi (16)b

Ingredienti per 4 persone

350g radiatori o pasta corta di grano duro ruvida
250g salsiccia al finocchietto
2 cucchiai di pesto di pistacchi di Bronte e Mandorle (ricetta qui)
1 cipolla rossa di Tropea
1/2 bicchiere vino bianco
latte fresco intero
foglie di salvia
pepe nero macinato
sale marino iodato grosso
sale marino iodato fine
olio evo

Salsiccia e pistacchi (2)b
Tritate finemente la cipolla e lasciatela imbiondire in una capiente padella, unite la salsiccia privata del budello e lasciatela colorare pochi minuti, sfumate con il vino bianco a fuoco forte e proseguite la cottura per qualche altro minuto a fuoco dolce. Unite il pesto di pistacchi, qualche goccio di latte una macinata di pepe e le foglie di salvia sminuzzate.

Salsiccia e pistacchi (7)b
Cuocete la pasta al dente in acqua salata bollente scolatela e conditela con il sughetto precedentemente preparato. Servite calda con foglie di salvia per decorare.

Salsiccia e pistacchi (12)b

Cucina Regionale
Sicilia

Salva

goedkope energie

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.