Home Primi PiattiRiso e Risotti Mangia le verdure! NO…. e allora mangia il Risotto alla Verza e Pancetta

Mangia le verdure! NO…. e allora mangia il Risotto alla Verza e Pancetta

Di Laura Soraci

Ma è cosi difficile convincere un adulto a mangiare le verdure????
A tradimento sono riuscita a far entrare anche il cavolo verza nella mia cucina (come è gia stato per cavolfiore, broccoli e cime di rapa), nascosta nel carrello della spesa e poi nelle buste fino a casa!!!
Mamma che discussioni una volta scoperta, li tonda bella verde e carina…ed ecco che la solita storiella ha inizio: “Facciamo la verza per pranzo!” “Ma io non la voglio! Non mi piace”… “Ma l’hai mangiata?” -“Si, l’ho mangiata… e non mi piace!”ecc ecc ecc per almeno un ora, la discussione è andata avanti finchè il risotto non era pronto per essere servito…siccome conosco i miei polli io ho cucinato per tutti. Messi in tavola i piatti ricominciano le discissioni: “Ne vuoi?” … – “NO,… ma è buono???” – “Assaggia!!!!” finalmente questa litania è finita quando una cucchiaiata è finita nel piatto… e dalla prima forchettata a riempirsi il piatto per la seconda volta è stato un attimo… Inutile domandare se il risultato è piaciuto, non avrete mai una risposta chiara, ma ormai lo so e neanche domando più, mi basta vedere la voracità con cui si svuotano i piatti… ora aspettatevi una serie infinita di piatti a base di verza…

Ingredienti per 4 persone

4 pugli di riso carnaroli
1/2 verza
1 cipolla bionda
2CC di passata di pomodoro o 1 pomodoro pelato
1CC di brotec tec al
100g di pancetta affumicata
1 noce di burro
pepe nero macinato tec al
4 CC di formaggio grattug.
sale marino iodato fine
olio evo

Lavate e tritate la verza grossolanamente,eliminando eventualmente la parte più dura, del gambo.

Tritate finemente la cipolla, lasciatela imbiondire in una pentola abbastanza capiente con l’olio e il burro, aggiungete i dadini di pancetta e lasciate insaporire pochi minuti.

Aggiungete la salsa e il brotec e in fine la verza a listarelle, lasciate appassire qualche minuto mescolando spesso e aggiungete acqua quasi a coprire, cuocete per 30 min circa a fuoco dolce.

Aggiungete il riso, e ulteriore acqua bollente se occorre, portare a cottura lasciando il tutto leggermente morbido. Insaporirlo con formaggio grattug e pepe nero macinato. Servire caldo in coppette rustiche.

Ti potrebbero piacere anche...

2 commenti

manuela e silvia 29 Ottobre 2012 - 12:56

Ciao! noi certo non abbiamo problemi con le verdure…quindi questo risotto lo assaggiamo anche con doppia porzione 🙂
Un’idea diversa che, nonostante il grande apprezzamento per la verza, non abbiamo mai provato!
un bacione

Rispondi
piccolalayla 29 Ottobre 2012 - 12:59

Ragazze come non l avete mai provato??? è strepitosooooo… ve lo consiglio vivamente!!!
A prestissimo LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.