Archivio mensile:novembre 2012

Biscotti di riso con Arancia e Cioccolato

Non è Natale … senza i  biscotti di Natale… eccone una versione tutta profumata e golosa con arance e  cioccolato,  che non può certo mancare durante le feste… ad aggiungersi anche la farina di riso che rende il tutto ancora più goloso e friabile… voi che ne pensate???? e sopratutto dei magnifici doni per amici e parenti golosi….

Ingredienti per 50 biscotti

Continua a leggere

Zuppa di Spaghetti rotti e Cavolfiore

Non gridate all’eresia… vi prego!!!! In Sicilia lo spaghetto rotto sta come in Campania la pasta mista… vengono entrambi utilizzati per preparare succulenti piatti di pasta della tradizione con le verdure invernali, si quelle cotte in brodo saporite e cremose che coccolano e fanno tanto bene. So che entrare nella concezione alimentare di un altra regione è un pò difficile ma  da noi questo genere di alimentazione è molto diffusa come del resto in tutto il sud Italia…  E quando dico spaghetto rotto a qualcuno gli si accapponare la pelle e rizzare il pelo 😉 ma qui non sarò la prima e manco l’ultima…per me non c’è sera invernale senza qual cosa di caldo e coccoloso… come un cremoso piatto di pasta in zuppa!

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Il Polpettone di Manzo…. con Verdure!

Cosa c’è più confort food del polpettone???
Si, quante volte avete sentito o detto: “Come faceva mia nonna /mamma le polpette / il polpettone mai nessuno!”… anche a casa mia è sempre stato cosi… ma il polpettone di mia nonna era un po troppo piccante per il mio palato da bimba (buono anzi buonissimo, ma troppi formaggi saporiti adatti ai grandi) poi per anni il polpettone è caduto nel dimenticatoio

Ogni tanto a casa si fanno le polpette piccine o grandi a seconda dell’uso e delle occasioni… ma l’era del polpettone è passata da un po… fino a quando qualche mese fa mettendo in ordine la libreria dei libri di cucina, riviste e via dicendo.. non è venuto fuori da questa catasta di cose un pizzino di carta: un ritaglio di chissà quale secolo, di chissà quale rivista, con una foto stile anni ’80… ormai completamente fuori moda … con la ricetta di questo polpettone… l’ho letta, guardata un po scettica e rimessa dentro un libro in vista di tempi migliori… fino a quando, qualche giorno fa in casa è comparso il macinato di manzo (da quando mio fratello non vive più con noi la carne fa visita molto molto di rado nel mio frigo) e in contemporanea delle fettine di pollo.. e dato che faccio sempre la solita ricette della polpette questa volta volevo un po cambiare e mi si è accesa la lampadina… IL POLPETTONE CON LE VERDURE… ma quella ricetta dove sarà finita???….

Pochi minuti una sbirciata alla libreria ed ecco che il pizzino con la ricetta del polpettone viene fuori… chiamiamo agli ordini tutti gli ingredienti ed ecco pronto il polpettone da servire in tavola…

E per dirlo io che se posso scegliere tra una fetta di carne e una zucchina scelgo sempre la zucchina… questo polpettone è favolosooooooooooooooooooo… tenero, morbido, delicato ma anche saporito ideale da mangiare tiepido o freddo per le giornate estive… con tutte queste verdurine colorate… si questa sarà sicuramente una di quelle ricette da confort food che preparerò quando ho voglia di qualcosa che profumi di casa e sapori speciali!!!!!

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Il mio primo vero Pane senza impasto con Pasta Madre

PANEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE……!!!!!
si si finalmente anche io dopo tanti esperimenti mal riusciti … decisamente mal riusciti!!!!… Sono riuscita (passatemi la ripetizione) a produrre un buon pane con la mia pasta madre… ormai, e finalmente aggiungerei,  attiva e arzilla.

Per iniziare, con qualunque cosa, bisogna partire dalle basi ed ecco che io sono partita dal pane senza impasto… per due motivi: non ho l’impastatrice (il bimby non è adatto a questo lavoro si rischia di surriscaldare il motore quando gli impasti si incordano perchè troppo elastici) e non sono capace di impastare a mano, se non piccole quantità di prodotto.

Erano mesi che spuntavano come funghi sul web queste ricette con magnifici risultati… cosi ho deciso: provo anche io a fare il pane… ma vi assicuro che tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare.. la prima volta un disastro…: duro come una pietra senza neanche un buchino, la seconda acido come lo jogurt 0.0000001% immangiabile … va bee lasciamo perdere per un po che è meglio… ma chi l’ha dura la vince ed ecco il terzo tentativo… cosi ne ho approfittato di un raffreddore  ( il che significa stare a casina in pantofole) per mettere le mani in pasta…!

Con l’aiuto di esperti amici panificatori del web: Nuccio del Blog di Max , di Agostina di Pane, burro e marmellata! e sbirciando le mille ricette con pasta madre della tenerissima Chiara di Chi ha rubato le crostate? mi sono armata di buona volontà, tanto tanto ma veramente tantoooooooooooo amore <3 e ho versato tutti gli ingredienti nella mia scodella.

Una rimestata quì, una di là ed ecco tutto in forno spento a lievitare… sono passate le ore e la tenera e appiccicosa creatura cresceva beata… dopo una notte al calduccio  è arrivata l’ora di sporcarsi le mani … un giro di pieghe qui e uno di li…. ed ecco che ha ricominciato a crescere ancoraaaaaaaaaaa…. e mo sorge un problema:  dove la metto a cuocere… si perché questo tipo di pane va cotto in ciotola, gli impasti molto idratati hanno la tendenza ad andare da tutte le parti…. uff gli inceppi dell’ultimo momento..
Avere una casa piena di cacavelle e non avere mai quella giusta per l’occasione… va beee due che vanno in forno le trovo della stessa misura… prova questa, prova quella e intanto le ore di lievitazione andavano avanti… fin ché non è arrivata l’ora di infornare …. ed ecco il risultato!!!!!

Ingredienti per una pagnotta

Continua a leggere

Gatò di Melanzane

Ancora qualche melanzana si trova dal fruttivendolo, lo so non è proprio la sua stagione però a me piace molto e mi sono resa conto di non avervelo ancora postato… dimenticato nella lunga fila di post in sospeso… che vanno via via sul fondo dell’elenco. Io lo trovo ottimo sia freddo che caldo.. da preparare in anticipo e gratinare all’ ultimo minuto prima di portarlo in tavola per una cena rustica… con un buon bicchiere di vino e qualche formaggio … per rimanere sul semplice senza però perdere lo stile in cucina ;))))

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Risotto alla Zucca e Spezie… per viaggiare con la fantasia!!!

Zuccaaaaaaaaaaaaa…!!!
Si lo so 🙁 a guardarlo sempre un banalissimo risotto alla zucca senza arte e ne parte. Le foto sono venute anche un po bruttine, era tardi e la luce era strana, sembrava di essere al tramonto anziché alle 15… Si lo ammetto non è proprio orario per pranzi regali ma capita ogni tanto di far tardi e di arraffare quel che c’è in frigo… ma non per questo il risultato deve essere monotono o banale.

Alle volte basta un tocco in più per regalare ad un piatto una nuova vita… e cosa migliore delle spezie? Tante, profumate che ti permettono di volare via lontano con la fantasia…, esaltare i sapori del mondo… questo è un mix da veri intenditori… lasciate stare se in tavola c’è chi non le gradisce… perché potreste procurargli strane sorprese… ma per gli amanti delle spezie questo risotto è una scoperta ad ogni boccone… un po in India, un po in Marocco per tornare poi in Italia… o in qualunque altro paese la vostra fantasia voglia visitare!

Buon viaggio per il mondo con questo risotto!

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Zuppa di Orzo e Legumi ai Porcini

Zuppa di Orzo e Legumi ai Porcini

Zuppa di Orzo e Legumi ai Porcini Quando un uomo entra in cucina io ho già i brividi.. se ad entrare in cucina è mio padre si raddoppiano, buone intenzioni ma anche e sopratutto tanti pasticci, tante pentole sporche e montagne di piatti e cianfrusaglie accatastate qui e li per il lavello e il bancone, un po’ come tutti gli uomini!

Ed ecco cosi che inizia l’avventura di questa ricetta: sento un trafficare in cucina e nell’armadio della dispensa… entro e trovo già pentole e padelle sul fuoco, una busta di funghi porcini, una scatola di pancetta affumicata a dadini e qualche altro ingrediente… domando cosa ne volesse fare… il risultato un elenco di ingredienti ma senza un idea ben precisa, diciamo più una confusione culinaria… 😉 iniziamo a scegliere gli  ingredienti e vediamo un po’ cosa far venire fuori…dato che è sera, fuori piove, inizia a fare freddo che ne dite di una bella zuppa di orzo e legumi calda coccolosa e soprattutto golosa??? 

Cosi in pochi minuti eccomi a preparare la zuppa di orzo e legumi ai porcini, un profumo inebriante e delizioso che riempi la casa.

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Rucola cotta o Rucola cruda… Cavatelli Pugliesi con Rucola e Gamberi

Quale migliore occasione se non quella di provare le ricette della mai amica F. pugliese DOC con la meravigliosa pasta pugliese che  mi è stata donata dal “Pastaio Maffei” oggi è il turno dei cavatelli … si ma in una versione rivisitata per renderla ancora più golosa e ricca! Il dubbio più grande di questa ricetta.. la rucola cotta… non l’ho mai mangiata e tanto meno cucinata chissà cosa ne verrà fuori ma alla fine c’è sempre una prima volta e la cucina pugliese non ha mai deluso le mie aspettative quindi buttiamola in pentola… il risultato vi starete domandando??? Un successoneeeeeeee … anche mia madre scettica delle scettiche di natura per le nuove ricette ha fatto il bis e se ne fosse rimasta anche il tris ;)… La ricetta apparentemente può sembrare un pò lunga ma vi assicuro che invece è molto semplice e si fà anche velocemente. Quindi non vi resta che continuare a leggere:

 Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere