Risotto con Pasta di Salame e Bonarda

Risotto con Pasta di Salame e Bonarda

Vivere a due passi dalla terra del riso e in mezzo alla terra del vino ti fa scoprire e portare in tavola sapori e profumo che altrimenti non avresti mai provato come il risotto con Pasta di Salame e Bonarda, un piatto tipico della Lombardia e della zona in cui vivo attualmente.

Il risotto con Pasta di Salame e Bonarda è sicuramente un piatto unico e dal sapore intenso, non adatto a chi conta le calorie ma perfetto per le giornate autunnali prossime. Se vieni a fare due passi per i vigneti della zona e ti fermi a pranzare in uno dei numerosi agriturismi sicuramente lo troverai in menù.


L’arrivo dell’autunno

cambia le abitudini e ho scoperto che mi fa stare mette mettere sul fuoco un bel pentolone della nonna pieno di brodo che esso sia di carne o di verdure, e concedermi il tempo per preparare un risotto seguendo tutti i passaggi con calma e attenzione. Si perché fare il risotto è un arte che viene dal cuore e non un semplice versare in pentola le cose.

Confesso che fino a qualche tempo fa’ non sapevo neanche cosa fosse la

Pasta di Salame

il salame in se non è tra i miei salumi preferiti, ma se vivi nella terra del Salame di Varzi (cucito stagionato) non puoi non mangiarlo accompagnato con una fetta di pane micca e conoscere la sua storia.

Vivere in questa terra meravigliosa e ricca di vigneti ti permette di scoprire nuovi sapori e di bere prodotti di alta qualità. Oltre a far crescere la mia voglia di bere bene e bere consapevolmente è nata la voglia di collezionare i vini ed è indispensabile organizzare con cura la cantina.

Navigando sul web ho scoperto Lionshome un sito ricco di idee, perfetto per arredare la casa e arricchire di ogni utensile la mia cucina senza dover trascinare G. per mille negozi sparsi sul territorio. 

Risotto con Pasta di Salame e Bonarda

Ingredienti per 4 persone

Per il Risotto con Pasta di Salame e Bonarda

380g riso carnaroli
300g pasta di salame
1 bicchiere di Bonarda dell’Oltre Po
1/2 cipolla bionda
1.2 lt brodo di carne o di verdure
burro o olio
2 cucchiai di formaggio grattugiato parmigiano
pepe nero macinato

Tempo di preparazione 30 minuti

Risotto con Pasta di Salame e Bonarda
Preparare il Risotto con Pasta di Salame e Bonarda

Iniziate la preparazione del risotto con pasta di salame e Bonarda sbucciando la cipolla e tritandola finemente. In un tegame di alluminio o in una padella capiente sciogliete il burro o l’olio e lasciate sudare la cipolla per il tempo necessario. Aggiungete il riso e aspettate che questo si tosti mescolando spesso per evitare di bruciarlo.

Risotto con Pasta di Salame e Bonarda

Aggiungete la pasta di salame sbriciolata e lasciatela insaporire con il riso, versate ora la Bonarda e aspettate che questa evapori, proseguite la cottura come un classico risotto aggiungendo brodo di carne bollente all’occorrenza, ricordatevi di aggiungere il quantitativo successivo solo dopo che il riso avrà assorbito il precedente.

Una volta portato a cottura il riso, spegnete la fiamma e mantecate con il formaggio grattugiato, una macinata di pepe e qualche fogliolina di prezzemolo fresco tritato a piacere. Lasciate riposare 1 minuto prima di servire in tavola il risotto con pasta di salame e Bonarda.

Risotto con Pasta di Salame e Bonarda
Cucina Regionale
Lombardia
Coach outlet

Facebook
Facebook
Google+
https://www.profumodisicilia.net/2018/09/26/risotto-con-pasta-di-salame-e-bonarda/
Twitter
Visit Us
Pinterest
Instagram

6 pensieri su “Risotto con Pasta di Salame e Bonarda

    1. piccolalayla Autore articolo

      Ciao Saltando in padella, hahha sai che ho sostituito tutte le pentole/padelle/tegami in teflon con le vecchie maltrattate in alluminio e in ghisa (tranne per cucinare le uova che nell’alluminio non vengono bene) … è sono la persona più felice del mondo! Un abbraccio LA

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.