Archivi tag: Vegano

Noodles di Riso con Verdure Velocissimi

Alle volte mi rendo conto di che ora è solo dal brontolio del mio pancino innervosito, si come i bambini, o dalle campane della chiesa dietro casa, costringendomi a tornare alla realtà; mi accorgo che mancano pochi minuti alle 12.00 e quindi pochi minuti al rientro a casa di G. affamato come sempre. E sebbene l’ora io non ho ancora messo nulla sul fuoco… Benchè io sia una foodblogger, ma succede più spesso di quanto crediate tuttavia vengono in mio soccorso i noodles di riso con verdure.

Ma ci sono tante ricette che si possono preparare, in 20 minuti: si possono fare sughi poco elaborati e cuocere comunque della pasta di qualità ma non sempre si ha voglia di mangiare qualcosa del genere. Cosi una volta aperta la dispensa i miei occhi sono caduti sulle svariate confezioni di noodles (4 tipi diversi) che ho acquistato qualche mese (qui altre ricette) fa ed ecco che la lampadina si è accesa da sola inoltre ad essi si sono aggiunte le numerose spezie del mio cassetto.

Le cotture asiatiche sono molto rapide e sopratutto saporite perfette per mettere qualcosa di buono in tavola in pochi minuti. A patto che abbiate una grattugia a fori larghi o una discreta praticità con i coltelli per affettare le verdure.

Per questa ricetta ho usato quello che avevo in casa, aggiunto un po’ di spezie che non mancano mai e affogato il tutto nella salsa di soja (come piace a G.), per un risultato goloso e velocissimo.

Questo piatto cosi cucinato è buonissimo e di conseguenza gluten free e vegano, ma nessuno vi vieta di sostituire i noodles con quelli di frumento o con i soba  o ancora aggiungere delle striscioline di frittatina di uova o delle uova strapazzate o ancora dei bocconcini di pollo o di manzo. Come potete vedere la cucina asiatica, da libero sfogo alla nostra creatività, mescolando insieme ingredienti che apparentemente in altre occasioni non vi verrebbe in mente di mangiare insieme.

noodles riso verdure veg (27)b

 

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Spaghetti con Porro e Zucchine

Spaghetti con porro e zucchine in tavola!

Eccomi di ritorno dopo qualche giorno di lontananza dalle pagine del blog, ho messo da parte padelle, mestoli e macchina fotografica in favore della carta vetrata e pennelli. Si avete capito bene, tra i piccoli e tanti hobby c’è anche quello del fai da te: rimettere in sesto piccoli e vecchi mobili per dargli nuova vita e nuovo uso: una cassa panca per conservare le coperte, piccole cassette della frutta trasformate in vassoi e altra chicaglieria che non sto qui ad elencarvi. Grazie a G. ho un nuovo piano da lavoro dove spignattare e impastare ma trovare il top perfetto è stata un impresa non semplice, cosi con tanta passione lo abbiamo creato insieme e ora dopo una settimana siamo in dirittura d’arrivo. Magari quando lo organizzerò vi farò anche vedere com’è venuto il tutto e sono sempre ben accetti consigli e suggerimenti.

Intanto però tra una scartavetrata e una pennellata qualcosa in tavola dovevo anche metterla ed eccomi a proporvi un piattino semplicissimo ma buono buono un mix di sapori invernali ed estivi (si lo so anche se non è più stagione io ancora qualche zucchina la compro al super o dal verduraio) il resto l’ha fatto una buona pasta di grano duro e una punta di spezie che ne esalta il sapore: gli spaghetti con porro e zucchine.

Inoltre questo è un piatto nato vegano, ma se volete renderlo perfetto per gli onnivori basta aggiungere un pezzetto di salsiccia di maiale per esaltarne il sapore e renderlo ancora più speciale e indimenticabile per gli amici.

spaghetti con porro e zucchine

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Polpette di Cous Cous e Zucca Speziate

Qualche settimana fà vi ho postato la ricetta del cous cous con le verdure, il mio confort food, vi ho detto che il cous cous per me è un salva cena in tantissime occasioni; avete mai pensato di inserirlo nell’impasto delle polpette? A me è già capitato qui e oggi vi spiego come ho preparato queste deliziose polpette di cous cous e zucca speziate.

In questo periodo dove la zucca in casa non manca mai (quest’anno ne ho fatto veramente tanta scorta) e credo che sia un alimento che da tante soddisfazioni ma come ogni cosa o sia ama o si odia: io la amo. Ma dopo un po’ preparare sempre le solite ricettine stanca cosi ho deciso di preparare delle semplici polpette di cous cous e zucca ma allo stesso tempo sfiziose e buonissime.

Come sapete sono una patita delle spezie quindi ho abbondato, voi potete anche ometterle e sostituirle con delle semplici erbe aromatiche, il risultato vi assicuro sarà altrettanto buono e goloso.

Vi propongo numerose varianti di panatura (classica e vegana) e di cottura (fritte e al forno) cosi da poter attentare tutti i palati che passano a trovarmi e magari stuzzicare la vostra fantasia e creare le vostre polpette di cous cous e zucca speziate preferite.

Polpette di Cous Cous e Zucca Speziate

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Cous Cous con Verdure al Ras el Hanout

Per ognuno di noi ha un confort food, cioè un cibo consolatore, quel cibo che vorresti mangiare quando sei felice o quello che vorresti mangiare quando sei triste e via discorrendo. Non è il cibo preferito ma quello confortevole, che ti da calore e sicurezza in momenti diversi della vita .Uno dei miei confort food è il cous cous (qui trovate qualche ricetta), da anni vi sono legatissima e ne faccio spesso numerose varianti come il Cous Cous con Verdure al Ras el Hanout.

Ho imparato a preparare il cous cous con le mie mani cuocendolo a vapore tanti anni fa e da alloro ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore, tanto che quando posso lo presento in tavola (qui al nord meno, non lo mangia nessuno quindi se qualcuno volesse invitarsi a casa mia io mi metto volentieri ai fornelli!). Nonostante io ami le lunghe ore di preparazione, i rituali e i gesti che si nascondono dietro un piatto del genere, ho dovuto cedere alla praticità e tengo sempre a casa un po di quello precotto che ha tutto un altro sapore ma che è comodissimo per quando: si hanno i minuti contati, si ha voglia di qualcosa di speciale, un lunch box o il ripieno di qualche verdura, se cucinate in campeggio spesso vi salva la vita e per tante altre occasioni che se sto ad elencarvi facciamo notte.

Con l’arrivo dei primi freddi e dei primi nebbioni in oltre Po, inizio ad avere nostalgia della mia isola, del mio sole e del mio autunno al mare (si perché l’estate in Sicilia continua fino a dicembre sopratutto se sei un amante delle immersioni e della barca a vela / da pesca). Cosi ho messo sul fuoco una zuppa speziata di verdure al Ras el Hanout giallo (se  no sapete cos’è potete scoprirlo qui) completamente vegana per accompagnare il mio cous cous, prendendo spunto dalle ricette marocchine per il sapiente uso delle spezie potete gustare il Cous Cous con Verdure al Ras el Hanout.

Cous Cous con Verdure al Ras el Hanout

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Curry di Zucca Velocissimo Cucina Indiana

La mia casa pullula di zucche al momento qualche kg di Mantovana e qualche kg di Berrettina (se non la conoscete andate qui e qui) e pensate che sono l’unica in famiglia a mangiarla, ma a me piace cosi tanto che non mi stanco mai ed è cosi che sperimento tutte le ricette possibili come il Curry di Zucca Velocissimo.

Ora che ho anche un frigo/congelatore abbastanza capiente posso permettermi di cucinarla e conservarla per l’occorrenza senza dovermi mettere a spignattare per 1 sola porzione e trovarmi con il doppio delle pentole e padelle da lavare, perché tutto si raddoppia, i fornelli sono tutti impegnati e la cucina diventa un invasione di caccavelle accatastate da dover poi mettere in ordine, lo ammetto io non sono molto metodica nel riordinare la cucina come invece G. lui usa, lava, asciuga e mette via, io invece se sono nel momento creativo non mi lascio intimidire dalle cataste ma lo pago dopo a passare ora a lavare piatti.

Certo non posso mangiare tutti i kg che ho in casa in una volta e una volta tagliata: una parte preparo la classica vellutata (due porzioni sono arrivate anche al nipotino sperando che gli piaccia), una parte la cubetto e la surgelo al naturale in sacchetti da frizzer, quando ho tempo preparo anche i tortelli (che in frizzer si mantengono benissimo) e il resto la consumo fresca cosi come viene … come la fantasia mi spinge a fare: uno dei piatti che adoro con la zucca è il curry, non parlo di mescolare la zucca con il curry, ma un vero e proprio piatto di curry di zucca velocissimo.

Quando anni fa ho scoperto cos’era il curry e cosa il korma e me ne sono innamorata (se volete qualche info in più leggete questo post!) Quando arriva l’inverno ne divento dipendente e oggi vi lascio la mia ricetta di curry di zucca  senza latte di cocco (nei supermercati dove possa arrivare in bici non è un prodotto tra gli scaffali il brutto di vivere in un paese) semplicissimo velocissimo vegano, senza lattosio e senza glutine. Ma tranquille nonostante tutti questi senza è cremosissimo, ricco di gusto e di profumo.

Curry di Zucca Velocissimo

Ingredienti per 2 persone

Continua a leggere

Pesto di Peperoni Grigliati e Pomodori Secchi

Eccomi con un altra ricetta a base di peperoni, si lo ammetto ho riempito il frigo quasi a farlo tracimare di questi ortaggi ma li adoro e trovarli appena raccolti alle volte ti prende la mano, come vi raccontavo qui. Questa volta ho preparato un Pesto di Peperoni Grigliati e Pomodori Secchi delizioso per condire la pasta o spalmarlo sul pane.

A G. piacciono tanto i peperoni grigliati senza aggiunta di nessun condimento e quando non so cosa fare di contorno ne butto sempre due sulla piastra e li lascio andare per i fatti loro fin ché la casa non è inondata dal loro magico profumo. Alle volte esagero e ne preparo fino a riempire una scodella, noi siamo in due mica possiamo mangiare peperoni grigliati all’infinito cosi dopo essermi accorta quanti peperoni avevo realmente grigliato non mi sono persa d’animo ho impugnato il mio frullatore ad immersione ed ecco il condimento per la pasta è pronto. Potete creare una ricetta vegana o renderla perfetta al palato degli onnivori aggiungendo alici e formaggio pecorino grattugiato.

Io ho usato uno spaghetto di grano duro ma nessuno ci vieta di usare qualunque formato di pasta voi vogliate fresca o secca che sia. L’importante che sia ruvida e rustica per sposarsi a meraviglia con il sapore del pesto di peperoni grigliati e pomodori secchi.

Pesto di Peperoni Grigliati e Pomodori Secchi

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Ghemistà ovvero Verdure Ripiene Greche

Vi ho raccontato già che io faccio una scorpacciata di peperoni in autunno su questo post delle Bruschette con peperoni e olive e sempre grazie allo stesso produttore sono riuscita a trovare dei prodotti che mangio solo nella mia Sicilia i peperoni da fare ripieni. Ma questa volta ho deciso di preparare un piatto di origine greca: i Ghemistà ovvero Verdure Ripiene Greche.

Dopo un estate a mangiare quelli di mia madre non avevo voglia di replicare la sua ricetta e cosi mi sono concessa un’altra meraviglia dalla cucina mediterranea le Ghemistà non sono altro che verdure ripiene di riso tipiche della Grecia, sono semplicissime da preparare e sono anche vegane e senza glutine quindi perfette per quelle cene con amici e parenti dove mettere tutti d’accordo sempre praticamente impossibile.

La mia passione per la cucina, spesso va oltre i  ricettari, amo le ricette vere quelle fatte in casa, quelle della tradizione quelle che non si preparano nei ristoranti stellati (che non saprei neanche dove iniziare a replicare) La mia passione è fatta di sapori autentici che palano di famiglia e di amicizia e proprio grazie all’amicizia speciale che ho con A. ho avuto la sua ricetta dei Ghemistà, che viene direttamente dalla Grecia.

Ghemistà  ovvero Verdure Ripiene Greche

Ingredienti per 4-5 persone

Continua a leggere

Favetta cu’i Guidi e Pani Caliatu ovvero Fave e Bietole

Vi presento una zuppa di Fave e Bietole per l’appuntamento con L’italia nel piatto, il tema per il mese di ottobre sono:

“I legumi”

In tutte le regioni italiane esistono nella cucina popolare e tradizionale ricette a base di legumi e ogni regione ha il suo legume per eccellenza, la Sicilia non fa eccezione e anzi troviamo numerosi prodotti: dalle lenticchie alle fave passando per ceci e fagioli tipici delle zone isolane, senza dimenticarci di lupini e cicerchie. Colture cosi antiche che raramente si trovano in commercio nei comuni supermercati, per averle bisogna recarsi direttamente dal piccolo produttore locale o avere una famiglia di fiducia che le coltiva.

Per questo motivo ho avuto qualche problema a scegliere la ricetta da mostrarvi, se farmi mandare da casa dei prodotti di nicchia o utilizzare quelli che si trovano in commercio con una ricetta del territorio per permettere a tutti di apprezzare in casa propria i sapori della mia terra.

Alla fine ho deciso per la seconda opzione e voglio parlarvi di una ricetta cosi semplice che risulta quasi banale, tipica delle Isole Eolie:

la Favetta cu’i Guidi

vediamo un po di cosa si tratta la “favetta” ovvero la fava secca sgusciata e i guidi o uidi: le bietole. Una ricetta delle fave e bietole è povera ma nutriente fatta con ingredienti che la terra dona tutt’oggi sulle isole.

Questa zuppa viene accompagnata con un pane tipico eoliano chiamato

pane caliatu”

esso può essere definito il pane di tutti i giorni eoliano; la parola caliatu significa secco/tostato e la ritroviamo spesso durante le feste di paese con i banchetti della calia cioè della frutta secca tostata.

Il pani caliatu non è altro che un pane biscotto che veniva preparato dalla ricottura del pane settimanale per essere consumato quotidianamente, si perché il pane fresco veniva sfornato solo una o due volte la settimana e diventava in breve tempo raffermo, a differenza “u pani caliatu” durava fino ad un mese. Questo pane è parte integrante della cucina eoliana e veniva preparato con “u livatu” cioè la levantina o pasta di riporto (un pezzo di impasto conservato per la lievitazione successiva), ancora oggi nelle isole Eolie viene prodotto e commercializzato in qualche bottega di nicchia per veri intenditori.

isole-eolie-cartina

Se andate alle isole Eolie (ME) non lasciatevi scappare le ricette con questa meraviglia e gustate ” ‘nsalata i pani caliatu” o “u pani caliatu cunzato” due ricette popolari semplicissime ma golosissime a base di pani caliatu. Trovare invece chi vi prepara la Favetta cu’i Guidi (fave e bietole) sarà un po più difficile perché i ristoranti non propongono ricette cosi semplice nonostante parte integrante della cultura popolare gastronomica dell’isola.

Se siete curiosi di scoprire le ricette degli altri blogger allora andate in fondo al post dove troverete l’elenco delle ricette per l’Italia nel piatto o visitate la nostra pagina fb.

Fave e Bietole Favetta cu'i Guidi e Pani Caliatu

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere