Macco di Piselli Secchi Ricetta Siciliana

Macco di Piselli Secchi Ricetta Siciliana

Il macco di piselli secchi è una ricetta siciliana meno conosciuta del fratello di fave. U maccù come viene chiamato sull’isola, non può mancare durante il periodo inverale per preparare zuppe e servire in tavola pietanze dal sapore morbido e coccoloso. Per noi sIciliani il macco di piselli secchi o di fave è sicuramente un confort food che fa gola a molti. E’ una ricetta poverissima, vegana, che si tramanda di famiglia in famiglia, ognuno ha la sua e la sua aggiunta, ognuno usa il formato di pasta che preferisce o lo serve solo aggiungendo dei crostini di pane abbrustolito.

La preparazione del macco di piseli secchi è perfetta per i bambini, con il loro sapore dolce e la consistenza cremosa questa preparazione golosa, non deve mancare sulle tavole invernali. Erano anni che non la preparavo ma grazie a G. che mi ha ricordato questa deliziosa ricetta ho nuovamente fatto scorta di piselli secchi al supermercato.

Se vi avanza del macco di piselli secchi non disperate potete lasciarlo riposare nella pentola e riscaldarlo la sera o il giorno successivo, il suo sapore sarà ancora più buono e delizioso o altrimenti friggerlo in deliziosi tortini come si fa con il macco di fave e con la frascatura siciliana, creando un piatto rustico buonissimo per tutta la famiglia.

Ingredienti per 4 persone

  • Per il macco di piselli

200 g di spaghetti (o altra pasta mista)
250 g piselli secchi decorticati
cipolla
carota
sedano
peperoncino (facoltativo)
sale marino iodato
olio evo
acqua

  • Utensili

Pentola di coccio o altro materiale

Tempo di preparazione 60 minuti

  • Preparare il macco di piselli secchi

Se necessario mettete a bagno i piselli secchi decorticati per qualche ora, meglio ancora se per una notte. Lavateli e scolateli e teneteli da parte.

In una capiente pentola meglio se di coccio (ricordatevi di usare lo spargifiamma sotto) mettete a rosolare in poco olio un trito di sedano, carota e cipolla e quando prende colore aggiungete l’acqua e portate a bollore. Quando il liquido avrà preso bollore aggiungete i piselli secchi e coprite con il coperchio, mettete a fuoco basso e fate cuocere per circa 40 minuti. Mescolando il macco di piselli secchi di tanto in tanto e aggiungendo altra acqua calda se necessario. Regolate  di sale il macco di piselli secchi solo a fine cottura.

Intanto pesate 200 g di spaghetti in un canovaccio e con pazienza rompeteli in pezzetti più piccoli, o potete comprare direttamente lo spaghetto rotto al supermercato, in Sicilia si trova abbastanza facilmente o usare la pasta mista napoletana.

Quando il macco di piselli secchi sarà cotto e cremoso aggiungete la pasta e proseguite la cottura per il tempo necessario riportato sulla confezione. A fine cottura insaporite con un filo d’olio a crudo e del peperoncino a piacere. Servite il macco di piselli secchi caldo o lasciato riposare qualche minuto nella pentola per amalgamare i sapori che lo compongono.

English Version

“macco di piselli” dried
typical Sicilian recipe

Ingredients for 4 people

200 g of spaghetti (or other mixed pasta)
250 g hulled dried peas
onion
carrot
celery
chili pepper (optional)
sea salt
extra virgin olive oil
water

Preparation time 60 minutes

Soak the dried peas in cold water for about two hours.

Break the spaghetti into small pieces.

Cut carrot, celery and onion into small pieces and brown in olive oil for 5 minutes. Add the water and bring to a boil. Pour the drained peas and cook for about 50 minutes, stir. Add salt and cook the pasta in the soup for the necessary time. Serve with olive oil and hot pepper.

Cucina Regionale
Sicilia

Facebook
Facebook
Google+
https://www.profumodisicilia.net/2018/01/12/macco-di-piselli-secchi/
Twitter
Visit Us
Pinterest
Instagram

6 pensieri su “Macco di Piselli Secchi Ricetta Siciliana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.