Spaghetti con le Vongole Ricce

La semplicità è la migliore arma per mettere in tavola qualcosa di buono e di gustoso, se le materie prime sono di alta qualità non occorre trovare escamotage per rendere apprezzabile il risultato finale. Nella mia cucina/blog raramente troverete ricette dove occorre sporcare montagne di padelle o comprare milioni di ingredienti costosi (tranne in quelle indiane ma sono tutte spezie, come tradizione vuole), è fatta di ricette semplici del territorio e spesso con materie prime a km 0.
Queste vongole ricce sono un esempio, raramente le ho viste su altri banchi italiani, qui a Messina, o comunque in Sicilia, invece si trovano facilmente e con un prezzo inferiore rispetto alle vongole veraci e soprattutto freschissime.
Vi state domandando che sapore hanno questi piccoli e simpatici molluschi bivalvi? Molto simile a quello delle vongole classiche, ma un po più intenso e saporito, quindi state attenti con il sale nell’acqua della pasta. Sono molto più piccine per questo occorrono veramente pochissimi minuti di cottura, allora che ne dite di preparare per pranzo spaghetti con le vongole??

vongole ricce (15)b

 Ingredienti per 4 persone

(more…)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

Filetti di Pesce Spatola Panati

Vivere in Sicilia ha tanti vantaggi, oltre al sole e al mare meraviglioso, c’è quello di poter gustare sempre pesce freschissimo a prezzi contenuti, che in altri luoghi neanche conoscono o apprezzano. Un esempio è il pesce spatola o pesce nastro, un pesce nastriforme dal volto brutto e pauroso con lunghi denti, che qui nello Stretto è pescato e consumato in gran quantità, da qualche tempo è comparso anche sui banchi ittici di molte grandi città, ma molti ancora non conoscono le sue grandi potenzialità. Oggi voglio mostrarvi una ricetta tipica della mia città, molto semplice quasi banale, ma veramente deliziosa adatta a grandi e piccini e dal costo veramente modico, in tempi di crisi occorre fare tante rinunce ma vi assicuro che con questo piatto spenderete veramente poco gustando del freschissimo pesce.
E poi chi, oltre me, sarebbe capace di dire no ad una cotoletta panata???? State certi che questo secondo piatto di pesce diventerà apprezzatissimo in casa e con lo stesso pesce potete preparare anche gli involtini classici o con le zucchine e tante altre ricette.Spatola panata (13)b

Ingredienti per 4 persone

(more…)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

Concorsi a base di Like? No, grazie.

 

10686765_375041495991675_743720308155616368_n“Oggi, 15 settembre 2014, è stata organizzata una protesta contro quei concorsi in cui i vincitori non sono scelti da una giuria, ma sono decretati dai “Mi piace”. Se aderisci alla protesta, condividi questo post e, se hai un blog, pubblicane il testo anche lì.
Perché siamo contrari ai concorsi a base di LIKE?
- perché non premiano la bravura e la competenza;
- perché rappresentano per eccellenza l’anti-meritocrazia;
- perché sono la versione facebookiana delle lobby, del nepotismo, delle baronie;
- perché danneggiano anche l’azienda che vi si affida (che finisce per fare spam e non pubblicità).
Molto meglio una sana e golosa competizione a suon di mestoli, pentole e assaggi visivi, ma soprattutto… che vinca il migliore!”

Qualche mese fà ho ricevuto un invito da Teresa De Masi per partecipare a questa protesta e non ho potuto rifiutare: perchè sono stanca di cancellare post inutili dalla mia bacheca di fb, dalla posta e dal blog, dove gente che non ha mai lasciato un commento fino ad ora… scrive un messaggio pregando di mettere un “mi piace”, come se la sera prima eravamo a cena insieme…
Mi piacerebbe invece che ti presentassi per il tuo lavoro e non per un concorso, che potessimo condividere un: hobby, una passione, che mi illustrassi i piatti della tua regione o quello che ami, un crescere insieme come è stato per tutte le mie amiche virtuali e non, conosciute in questi 8 anni di web,

Grazie a tutti!!!
Laura

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

Panna cotta alla Vaniglia con Brandy e Cioccolato Croccante

Io non amo gran che i dolci al cucchiaio: budinosi o cremosi ma G. ci và letteralmente pazzo tanto che se ne preparassi per un esercito lui in due giorni si mangerebbe tutte le duecento porzioni presenti in frigo una dietro l’altra. Ma ogni tanto bisogna anche farlo contento ed ecco una versione un pò diversa della ricetta tradizionale della panna cotta con l’aggiunta di ingredienti per renderla ancora più profumata e golosa.

panna cotta alla vaniglia e brandy (3)b
Ingredienti per 6 persone
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

Spaghetti al Pesto Genovese con Pomodori e Feta Greca

Ormai siamo agli ultimi giorni, prima dell’arrivo dell’autunno, è tempo di preparare le conserve per l’inverno se non lo avete già fatto. Una di quelle che ogni anno faccio per la mia dispensa/frizer è il pesto genovese nella versione più classica con i pinoli e aglio quanto basta a sentirne il profumo (non ho problemi di vampiri nei dintorni da tener lontani) con il basilico delle mie piantine, allevate amorevolmente sul balcone. Quando lo preparo però mi piace anche consumarlo fresco appena pestato, proprio quando la cucina è inebriata del suo magico profumo quindi mentre il frullatore va la pentola con l’acqua per cuocere la pasta è già sul fuoco. Ed ecco una versione per renderlo ancora più saporito e goloso, invitante e colorato… Aggiungendo pomodori e feta greca sbriciolata… pochi ingredienti per esaltare il sapore fresco e il profumo del basilico appena raccolto.

 Se amate il pesto in tante versioni o con tanti accostamenti qui potete trovare qualche idea golosa per i vostri pranzi / cene di fine estate.pesto e feta (19)b

Ingredienti per 4 persone

(more…)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

Malloreddus con Fagioli e Frutti di Mare

Non sono un accanita consumatrice dei mix della cucina Mare-Monti, ma una incontro che trovo sempre ben riuscito è quello tra legumi e molluschi. In tutte le regioni d’Italia c’è sempre un piatto di questo tipo nel menù di ogni famiglia, che siano: fagioli con le cozze o ceci con le vongole, la riuscita di questi piatti è sempreeeee assicurata. Il mix che voglio proporvi oggi è un po diverso dal solito… anche se mantiene sempre i sapori del sud;
Ho visto spesso dal pescivendolo, sia freschi che surgelati, i mix pronti di frutti di mare per preparare l’insalata di mare. Allora perché non sperimentare? La zuppa di fagioli è già sul fuoco…. anche perchè come da previsioni è arrivato il cattivo tempo tipico di questo periodo… vento e bombe d’acqua da fare paura…. doveva pur finire l’estate!

frutti di mare e cannellini (23)b


Ingredienti  per 4 persone

(more…)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

Pane di Semola con Olive e Pasta Madre

Anche se durante il periodo estivo non panifico spesso per questione di tempo e di temperature stratosferiche non particolarmente ideali per accendere il forno (anche se non è il caso di questa estate 2014), uno dei pani che preferisco preparare durante questa stagione è quello alle olive: può essere consumato a tavola durante i pasti o nei momenti di languore, altrimenti anche quando ha già qualche giorno diventa un ottima base per le bruschette con il pomodorino fresco, sicuramente uno dei piatti ben graditi da tutti durante l’estate, sia per aperitivo che per antipasto una fetta di pane bruschettato fà sempre gola.
Per preparare questo pane non ho usato accorgimenti particolari solo, si fa per dire, della buona semola siciliana e delle olive non troppo salate per evitare che ogni morso possa diventare stucchevole al palato.
La pasta madre e le temperature estive faranno il resto…!

Pane olive e pasta madre  (32)b

Ingredienti per una pagnotta da 1kg circa

(more…)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

Cous Cous di Pesce al Finocchietto

Che ne dite di un piatto di buon cous cous per tornare a postare qualche ricetta dopo una lunga e non voluta assenza (il pc è ancora fuori uso e intanto elemosino ad amici e parenti una connessione e una tastiera). Le foto non sono un gran chè ma non ero preparata per postare questa ricetta ma una volta assaggiato il primo boccone non potevo farmi scappare il magnifico sapore di questo piatto. Nell’attesa di poter tornare a scrivere dal mio PC vi lascio augurandovi delle liete giornate estive.

cous cous di pesce 2b


Ingredienti per 4 persone

(more…)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.3/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

Quadrucci all’uovo con Fagioli Borlotti e Basilico

In estate si sà ci sono tante verdure fresche e saporite ma è anche il periodo dei legumi, come i fagioli borlotti… anche se dovrebbe far caldo essendo ormai fine luglio, dico dovrebbe perché fuori il cielo scuro si alterna a sporadici raggi di sole e a un vento fresco che mantiene le temperatura sotto la media stagionale, il momento ideale per portare in tavola  una pietanza del genere. E come qualunque piatto che si rispetti non c’è cosa migliore che prepararle con gli ingredienti appena raccolti per assaporarne tutto il loro sapore genuino. Per rendere una zuppa di legumi ancora più golosa e buona potete Fare la pasta in casa , occorrono veramente pochi ingredienti e poco lavoro per ottenere un piatto dal sapore antico, come lo facevano le nostre nonne e con quella consistenza robusta tipica della pasta appena tirata e poi perché no è anche un modo diverso per trascorrere queste giornate che non ci permettono di uscire e recarci al mare.

fagioli borlotti (8)b


Ingredienti per 4 persone

(more…)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter

Braciole alla Messinese ovvero Involtini di Carne

In tutti questi anni che scrivo post sul blog non ho mai parlato di una delle ricette tipiche della mia città: le Braciole messinesi, che non sono i pezzi di carne con l’osso tipici della cucina italiana, ma piccoli involtini ripieni di pangrattato condito. Non conosco l’origine di questa ricetta e da quando si è trasformata in qualcosa di tipico per la città, sicuramente come gran parte delle ricette siciliane era un modo per usare il pane ormai indurito, grattugiandolo e insaporendolo con formaggi e spezie. Questi piccoli involtini vengono preparati a base di carne in tutte le macellerie ma ci sono tante ricette anche di pesce e di verdure e si possono preparare con mille ripieni diversi e cuocerli in molti modi, qui potete trovare qualche spunto.
Anche se io non amo la carne e i secondi piatti in genere, da buona messinese alle braciole di carne non posso rinunciare: devono essere rigorosamente con il ripieno tradizionale e se possibile cotte sul barbeque (a carbone mica a gas ;)) per essere il top.
Come per ogni ricetta tradizionale ogni famiglia ha la sua, con le proprie aggiunte e con i propri ingredienti: c’è chi spennella le fettine di carne con: burro, margarina o ancora strutto, chi mette l’aglio e chi predilige gli involtini di carne con formaggio filante o con un ripieno più saporito a base di caciocavallo e ancora chi li gradisce panati anche all’esterno e chi invece lisci, le combinazioni non mancano di certo.
Questa che vi posto è la ricetta che si usa fare a casa mia: semplice e dal sapore delicato.

Braciole alla messinese (33)b

Ingredienti per 4 persone

(more…)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.1/10 (8 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter