Home Secondi PiattiSecondi Piatti di Mare Parmigiana con Pesce Spada sullo Stretto di Messina

Parmigiana con Pesce Spada sullo Stretto di Messina

Di Laura Soraci
Un piatto buonissimo che tutti ameranno la parmigiana con pesce spada direttamente dallo stretto di Messina

Siamo arrivati a Giugno ed è proprio in questa giornata cosi importante che sento la nostalgia di casa e inizio a preparare i piatti come la Parmigiana con Pesce Spada tipica della mia città.

Inoltre domani 3 giugno sarà la Madonna della Lettera, la protettrice della mia terra, vi ho parlato già tante volte della storia che si cela dietro questa festa e della ricorrenza cosi sentita per la nostra città, preparandovi anche le ricette tipiche di questa festa a base di Pesce Spada.

Vos et ipsam Civitatem benedicimus

“Benediciamo voi e la vostra Città”

Se varcate la soglia del porto di Messina, questa frase vi accoglierà, incisa sulla grande stele ai piedi della statua di Maria o come ogni messinese la chiama la Madonnina.

La storia narra che una delegazione di cittadini messinesi convertiti al cristianesimo si reco con San Paolo in Palestina per conoscere la Madonna. Essi portarono una lettera dove chiedevano la protezione della Vergine. La Madonna rispose loro con un altra missiva arrotolata e chiusa da una ciocca di capelli. Conservata tutt’oggi in una reliquia a forma di Vascello: U vaschiduzzu!

Cosi in occasione dell’uscita dell’Italia nel piatto

“Cuciniamo il pesce”

ho voluto preparare proprio uno dei suoi piatti tipici, delle tradizione moderna, dove gli ingredienti della terra si uniscono a quelli del mare dando vita a magici sapori. Se non avete ancora provato il connubio Pesce Spada – Melanzane potete farlo anche qui seguendo la ricetta della Capona di Melanzane e Pesce Spada postata proprio per l’Italia nel piatto di qualche tempo fa’.

La parmigiana di melanzane e pesce spada è un piatto molto versatile che potete usare in milioni di occasioni: come delizioso antipasto in monoporzioni, come secondo piatto o meglio ancora come piatto unico per gustarla al meglio magari accompagnata ad un insalata verde e mi raccomando non dimenticatevi di disporre sulla tavola del buon pane casareccio perché la scarpetta a fine pasto è obbligatoria. Il sughetto che si crea sul fondo della teglia è qualcosa di veramente divino.

Potete preparare questo delizioso piatto in piccole cocottine monoporzione da servire ad ogni commensale o in una comoda teglia da forno, qualunque di queste opzioni voi scegliate il piatto sarà comunque un gran successo. La parmigiana con pesce spada può essere servita calda o tiepida.

Ricordatevi solo di decorare con foglie di basilico fresco appena raccolto prima di servire in tavola.

Un piatto tipico di Messina: la parmigiana con pesce spada

Ingredienti per la Parmigiana con Pesce Spada

salsa di pomodoro fresco
melanzane viola
pesce spada a fette sottili
formaggio grattugiato (parmigiano o pecorino o caciocavallo)
olio per friggere
olio evo
sale marino iodato fine
pepe nero o peperoncino rosso
foglie di basilico fresco
pane grattugiato fine

Utensili

Cocottine monoporzione o teglia da forno

Tempo di preparazione

Un piatto che non ha bisogno di presentazioni la parmigiana di melanzane si arricchisce con deliziose fette di pesce spada

Preparare gli ingredienti per la Parmigiana con Pesce Spada

Iniziate dalle melanzane: lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente, rimuovete il picciolo con un coltello affilato e affettatele in dischi di circa 5 mm. Disponete in uno scolapasta le fette intervallate da manciate di sale fine. Posizionate un peso sulla sommità e un piatto sotto (potete anche disporre lo scolapasta direttamente nel lavandino) così da raccogliere il liquido di vegetazione. Lasciate riposare le melanzane sotto sale da 30 minuti a 2 ore. Trascorso il tempo lavatele sotto l’acqua corrente e asciugatele bene tamponando con canovaccio pulito (meglio se lavato senza ammorbidente).

Riscaldiamo in una padella olio per friggere sufficiente e immergiamo poche fette di melanzane per volta. Girandole a metà cottura e stando attenti a non bruciare la superficie. Con una pinza disponiamole su carta da cucina e proseguiamo fino ad esaurire le fette.

In una padella riscaldate la salsa di pomodoro con uno spicchio d’aglio intero, una presa di sale e una di pepe se vi piace altrimenti potete usare anche un pezzetto di peperoncino, se necessario anche un pizzico di zucchero semolato, fate cuocere a fiamma bassa per circa 5-6 minuti o fino a quando il sugo sarà abbastanza denso. Spegnete la fiamma e aggiungete una parte delle foglie di basilico.

Lavate il pesce spada a fette e asciugatelo con carta da cucina delicatamente, se necessario con un coltello affilato tagliate le fette orizzontalmente cosi da avere uno spessore delle fette di circa 3 mm.

Preparare la Parmigiana con Pesce Spada

In una teglia da forno o in una cocotte monoporzione i terracotta, spennellate con dell’olio e cospargete la superficie con il pane grattugiato fine, rimuovete l’eccesso tenendolo da parte.

Disponete in ordine: salsa di pomodoro, fette di melanzane fritte, una spolverata di formaggio grattugiato, una fettina di pesce spada, un pizzico di sale e se lo gradite qualche fogliolina di basilico fresco. Proseguite disponendo un secondo strato nello stesso ordine. Concludere con le fette di melanzane, il sugo di pomodoro, foglie di basilico, formaggio grattugiato e una spolverata di pane grattugiato al termine avrete un totale di 3 strati di melanzane e 2 di pesce spada.

Cuocete in forno caldo a 200’C per circa 15 minuti. Lasciate riposare la parmigiana con pesce spada almeno 20 minuti, meglio qualche ora prima di servirla in tavola tiepida con foglie di basilico fresche e un buon bicchiere di vino.

Che ne dite di dare un nuovo sapore alla classica parmigiana ecco la versione con il pesce spada
L'Italia nel piatto - sicilia

Le ricette dell’Italia nel Piatto

Volete scoprire cosa le nostre food blogger hanno preparato per il mese di Giugno:

Valle d’Aosta: Il pesce nelle ricette valdostane e la zuppa saporita
Piemonte:
Liguria: Stoccafisso agli agrumi
Lombardia: Involtini di persico di lago al Casera
Trentino-Alto Adige: “El Sisam” – pesce aromatizzato
Veneto: Il pesce nella cucina veneta
Friuli-Venezia Giulia:
Emilia-Romagna: Alici marinate a caldo
Toscana: Totani ripieni
Marche: Insalata di farro, ceci e gamberetti rosa dell’Adriatico
Umbria: Trota arrosto
Lazio: Calamari alla Portodanzese
Abruzzo: Sogliole alla giuliese
Molise: Fusilli con ragù di pescatrice ripiena
Campania: Accio e baccalà
Puglia: Orata alla pugliese
Basilicata: Pasta con il baccalà
Calabria: ‘Nzalata ‘e stoccu alla calabrese
Sicilia: Parmigiana con Pesce Spada
Sardegna: Sardegna Zarrettu frissu

Seguici anche su Instagram: @italianelpiatto. 
Inoltre prova anche tu a realizzare una ricetta inerente al tema del mese, pubblica una foto sul tuo account IG utilizzando #italianelpiatto_community e tagga @italianelpiatto. Naturalmente la ripubblicheremo con piacere e sarai anche tu protagonista!

Ti potrebbero piacere anche...

10 commenti

Il pesce nelle ricette valdostane e la zuppa saporita - Delizie & Confidenze 2 Giugno 2021 - 10:00

[…] pugliese Basilicata: Pasta con il baccalà Calabria: ‘Nzalata ‘e stoccu alla calabrese Sicilia: Parmigiana con Pesce SpadaSardegna: Sardegna Zarrettu […]

Rispondi
Fusilli con ragù di pescatrice ripiena - TartetaTinA 2 Giugno 2021 - 10:01

[…] Basilicata: Pasta con il baccalà  Calabria: ‘Nzalata ‘e stoccu alla calabrese  Sicilia: Parmigiana con Pesce Spada Sardegna:  Zarrettu […]

Rispondi
Marina 2 Giugno 2021 - 10:25

Laura le tue ricette sono sempre intriganti! Questa la conosco e l’ho mangiata proprio dalle tue parti. Incredibile quanto è appetitosa. Certo sono i vostri preziosi ingredienti che la rendono così buona! Complimenti, un abbraccio e buona festa della Repubblica

Rispondi
carla emilia 2 Giugno 2021 - 15:55

Che meraviglia questa parmigiana, melanzane e spada insieme non ci avrei mai pensato e invece stanno benissimo!

Rispondi
Tina 5 Giugno 2021 - 22:34

Solo a vederlo si prova il desiderio di aprire il forno e trovare una pirofila pronta da assaggiare. Supericetta

Rispondi
Milena 2 Giugno 2021 - 19:36

E chi se la fa sfuggire la scarpetta in questa delizia! Troppo buona dev’essere!
Un abbraccio

Rispondi
Elena 2 Giugno 2021 - 21:50

le melanzane con lo spada sono un abbinamento ideale, ci preparo spesso anche la caponata… immagino quanto sia buono questo piatto!! favoloso!

Rispondi
Barbara 3 Giugno 2021 - 08:06

Con il pesce spada non l’ho ancora provata, fatta invece con le alici e filetti di pesce palamita. Da fare.

Rispondi
Mary Vischetti 4 Giugno 2021 - 18:47

Uhhh Laura, che meraviglia questa ricetta! Dev’essere di un buono spaziale!
Un abbraccio,
Mary

Rispondi
Sabrina 15 Giugno 2021 - 15:36

Quella cocottina monoporzione è semplicemente perfetta! Già che mi parli di parmigiana mi conquisti, se poi c’è anche il pesce di mezzo beh, allora la cosa diventa davvero davvero interessante!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.