Home Cucina del Mondo Paella Valenciana con Pollo e Peperoni

Paella Valenciana con Pollo e Peperoni

Di piccolalayla

Paella Valenciana con Pollo e Peperoni

Quando cucini la tua prima vera Paella alla Valenciana, ti si apre un mondo davanti agli occhi! Impari un rituale che si tramanda da tempo di generazione in generazione nello stesso modo di come si tramandano le nostre antiche ricette. Cucinare la paella non è difficile, forse un pò lungo, ma il risultato finale ripaga dell’attesa: il profumo che riempie la casa, gli ingredienti colorati che adornano il piatto rende il tutto ancora più esaltante.

Come per ogni ricetta ne esistono tantissime varianti, ricette di famiglia e di ristoranti famosi,  sul web impazzano numerose attenti però: non si è mai vista una paella in Spagna con il riso basmati o con in thai, quindi diffidate dalle imitazioni e dai surrogati (voi non gridereste all’eresia se vedeste i vermicelli di riso cinesi usati per fare il piatto italiano per eccellenza: “spaghetti pomodoro e basilico”???).

Questa ricetta della “Paella de Pollo o de Pollastre”  o come la chiamiamo in italiano:

Paella Valenciana con Pollo e Peperoni

è sicuramente tra le più semplici che potete trovare su i menu spagnoli/valenciani. Senza lunghi passaggi e con ingredienti freschi della primavera: fagiolini e peperoni in questo periodo invadono con colore e profumo tutte le case.
Rispetto alla “Paella de Marisco o Marinera” con crostacei e molluschi, si sa pollo e verdure sono anche più economici e adatti ad ogni palato; trovo questa ricetta ideale per preparare in casa per una cena diversa dal solito per stupire famiglia e amici.

Paella Pollo e Peperoni (45)b

In questo tempo di crisi andare a cenare fuori in un ristorante etnico/straniero spesso non è una cosa fattibile (Crisi? perché c’è crisi? Ma come i negozi non sono chiusi perché sono tutti in ferie di metà stagione??? Come direbbe qualche politico!!!!) ma non occorre per questo rinunciare alla gioia di assaporare piatti di altri paesi! Se la Paella de Pollo vi ha stregati allora provate anche queste

Ingredienti per 4 persone

Per la Paella Valenciana con Pollo e Peperoni

500g petto di pollo
300g riso Bomba (potete sostituirlo con Originario o Roma)
900 ml acqua
1 peperone rosso
1 peperone giallo o verde
3 pugni di fagiolini freschi
1 latta polpa di pomodori pelati
1 latta di fagioli Corona cotti
1 bustina di zafferano in polvere
1 rametto di rosmarino fresco
1/4 cucchiaino di peperoncino rosso in polvere
sale marino iodato fine
olio evo abbondante

1 Paelliera per 4 persone

Tempo di preparazione 90 minuti

Paella Pollo e Peperoni (36)b

Preparare la Paella Valenciana con Pollo e Peperoni

Pulite i fagiolini e tagliateli in 3 o 4 pezzi. Pulite il peperone eliminate i semi tagliatelo a fette di 1 cm e poi a tocchetti lunghi 3 cm circa. Teneteli da parte. Sgocciolate dall’acqua di cottura i fagioli corona e teneteli da parte. Pulite il pollo eliminando tendini e ossicini, tagliatelo in dadini delle stesse dimensioni.

Nella Paelliera o in una capiente padella (di alluminio o acciaio) riempite il fondo di olio, cospargete sul bordo abbondante sale e riscaldate il tutto, una volta raggiunta la temperatura rosolate i dadini di pollo da tutti i lati fin che la superficie non sarà ben dorata.
Unite i peperoni e dopo 5 minuti i fagiolini, mescolateli delicatamente e lasciate sfrigolare per circa 10 minuti, Spostate dal centro le verdure e versate: il pomodoro pelato, il peperoncino e lo zafferano, quando il pomodoro avrà preso bollore mescolate prima le spezie e poi mescolate la salsa al resto degli ingredienti.

Paella Pollo e Peperoni (3)b

Lasciate insaporire per qualche minuto e unite 900ml di acqua, disponete il rametto di rosmarino e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti con il coperchio, trascorso il tempo unite i fagioli corona e regolare di sale e peperoncino (non dovrà essere piccante ma solamente lasciare una scia di gusto), lasciate cuocere per altri 15-20 minuti a fuoco basso con il coperchio.

Controllate che i fagiolini siano cotti, ulteriormente proseguite la cottura per qualche altro minuto.

Portate a bollore vivo il brodo e aggiungete il riso distribuendolo sulla superficie in maniera uniforme, cuocetelo a fuoco vivo per 10 minuti, trascorso il tempo cuocete per altri 10 minuti a fuoco medio/ basso il tutto SENZA MAI MESCOLARE. Lasciate riposare per almeno 10 minuti prima di servire in tavola.

Paella Pollo e Peperoni (42)b

Note sulla Paella Valenciana con Pollo e Peperoni

La paella di pollo e peperoni sarà cotta quando tutto il brodo sarà assorbito e sul fondo si sarà formata una leggera crosticina abbrustolita che gli conferisce il sapore tipico.

buonissimo piatto spagnolo

Cucina Etnica
SpagnaSalva

Salva

Ti potrebbero piacere anche...

2 commenti

manuela e silvia 6 Giugno 2014 - 17:06

Ciao! ammettiamo che preferiamo la versione maresca della paella, ma ci piace molto questa tua rivisitazione con il pollo, peperoni e fagiolini: un bel piatto saporito e molto ricco e poi…coloratisssssimo!!!
Bella alternativa 🙂
un bacione

Rispondi
piccolalayla 8 Giugno 2014 - 07:03

Quella di mare ha tutto un altro sapore… nessuno può dire il contrario… ma anche questa si difende! a presto LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.