Fagottini di Crepes gratinate con Zucca e Porcini

Le crêpes dolci o salate, piccole o grandi, calde o fredde… impossibile dirgli di NO!!!!

Sono uno di quei piatti che tutti amano, semplicissime da fare versatili e sopratutto mettono d’accordo tutti i palati basta solo modificare all’occorrenza il ripieno per ogni commensale… La crepes ricetta base è sempre la stessa… latte, farina e uova.. che insieme danno vita a queste meraviglie!!!!

Il ripieno che voglio proporvi oggi è carico di profumo e sapore… zucca e funghi insieme formano qualcosa di magico… a cui si unisce il  prosciutto affumicato e la cremosità del formaggio che esalta il tutto donandogli un cuore morbido

Ingredienti per 2 persone
(circa 4 crepes)

  • per le crêpes

1 uovo
125 ml di latte
50g di farina 00
sale qb

  • per il ripieno

200g di zucca
1/2 cipolla bionda piccola
1/2 cc di brotec st sa o ai funghi porcini tec al
10g di funghi porcini secchi
1/4 di bicchiere di vino bianco
2-3 fette di prosciutto cotto affumicato
fontina o scamorza affumicata
rosmarino secco tritato
pepe nero macinato tec al
sale marino iodato fine

  • per la besciamella

burro
farina 00
latte tiepido
noce moscata tec al
pepe nero macinato tec al
sale marino iodato fine

burro ed erba cipollina fresca

  • Preparare le crêpes

Unite tutti gli ingredienti e mescolateli con una frusta a mano o elettrica (o con due forchette o Bimby velocità 5 per 40 secondi), lasciate riposare 30 minuti a temperatura ambiente o per più tempo in frigorifero se preparate l’impasto in anticipo. Preparate le crêpes, versando in una padella antiaderente unta con burro o olio e riscaldata un mestolo di composto per volta, distribuendolo in uno strato sottile per tutta la superficie. Rigirate la crêpes, continuate la cottura dalla parte opposta e lasciatela a raffreddare su un piatto, proseguite fino ad esaurimento dell’impasto.

  • Preparare il ripieno

Riscaldate acqua sufficiente per ammollare i funghi porcini. Lasciateli a bagno per circa 30 minuti, scolateli con una forchetta e tritateli finemente al coltello.

Rosolate la cipolla tritata finissima, aggiungete la zucca pulita e tagliata a dadini molto piccoli, aggiungete i funghi, il rosmarino e lasciate rosolare il tutto, sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura con il brotec ( o sale) a fuoco dolce con il coperchio. Mescolando di tanto in tanto, fino ad ottenere una crema corposa (se preferite una crema vellutata fruttate il tutto con il frullatore ad immersione), regolate di sale e pepe nero. Lasciate raffreddare qualche minuto.

…Prima della cottura…

  • Preparare la besciamella

Sciogliete il burro in una pentola, aggiungete la farina, mescolate velocemente per creare una crema senza grumi e a filo il latte caldo, portate sul fuoco fino a bollore, salate e proseguite la cottura finchè non si sarà addensata. Insaporire con la noce moscata e tenere da parte.

…Il ripieno…

  • Composizione

Disponete su ogni crêpes una fetta di prosciutto cotto ripiegata (servirà da base per non far bagnare la crêpes se preparate con largo anticipo il piatto), la crema di zucca e funghi, fettine di formaggio e chiudete (*) i lembi della crêpes annodandoli con un filo di erba cipollina. Disponete 2 crêpes in una terrina leggermente imburrata  e versate sopra due cucchiai  di besciamella e una leggera spolverata di formaggio grattugiato.

Infornate a grill per circa 5 minuti. cosi da far fondere il formaggio all’interno e formare una crosticina sulla besciamella. Servire caldi o a temperatura ambiente.

(*) Se non trovate l’erba cipollina fresca o non avete cosi tanta manualità nel formare i fagottini potete procedere nello stesso modo chiudendole a mezza luna.

goedkope energie

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

4 pensieri su “Fagottini di Crepes gratinate con Zucca e Porcini

    1. piccolalayla Autore articolo

      Ciao Chiara allora ti consiglio di usare un bel formaggio saporito…cosi il dolciastro della zucca non diventa troppo stucchevole….
      fammi sapere com è andata!!! a presto LA

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.