Home Primi PiattiRiso e Risotti Risotto Fave e semi di Finocchio… ovvero un macco rivisisato!!

Risotto Fave e semi di Finocchio… ovvero un macco rivisisato!!

Di Laura Soraci

Suonano alla porta, mio padre che torna dall’ufficio, entra in casa con un enorme bustone … io curiosa sbircio dentro prima che lui riesca a poggiarlo sul tavolo della cucina…  una montagna di cilieggieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, rosse, lucide, belle e rigorosamente BIO dal produttore al consumatore… e li cosa c’è? cos’è quella bustina da surgelati con tanti puntini verdi… ???Faveeeeeeeeeeeeeee… gia pulite sgusciate e spellate… pronte da tuffare in pentola o in padella per farci qualcosa di magnifico, ne prendo una l’assaggio a crudo, dolci e tenere … fosse per me potrei mangiare anche tutte li crude con un pezzetto di formaggio (se solo potessi mangiare il formaggio grrrr) o con del salame… un buon pezzo di pane casareccio e la cena più rustica e più buona del mondo sarebbe in tavola… ma non a tutti piacciono le fave crude … quindi sguainiamo le spade ops non siamo in un film di pirati, le padelle e si accendiamo i fuochi… è ora di risottare!!!!

Grazie mille Sig. Franca!!!!!

Ingredienti per 4 persone

320g di riso vialone nano dop La pila
200g di fave sgusciate e spellate
1 cipolla bianca
1 cucchiaio di brotec st sa tec al
1 cucchiaio di semi di finocchio
1/2 bicc di vino bianco
2 cucchiaio di formaggio grattugiato
4 cucchiaio olio evo
2 noci di burro
prezzemolo fresco
pepe nero macinato tec al

Nel mortaio (o nel macina spezie) pestate 3/4 dei semi di finocchio fino a ridurli in polvere non troppo sottile.

In una capiente pentola lasciare imbiondire a fuoco dolce la cipolla con olio e burro, aggiungete la polvere di semi e lasciare che questa rilasci il suo aroma.

Aggiungete il riso, lasciatelo tostate, sfumate con il vino bianco. Aggiungete le fave e amalgamatele con il riso, versate l’acqua calda quanto basta a coprire e il brotec, portate a cottura aggiungendo altra acqua calda quando basta.

Mantecate con pepe nero macinato, formaggio grattugiato, prezzemolo. Impiattare e cospargere con il semi interi tenuti da parte.

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.