Home Cucina del Mondo Cous Cous di Manzo e Verdure alla Magrebina

Cous Cous di Manzo e Verdure alla Magrebina

Di Laura Soraci

…ricevo un messaggino sul cell: “Cous cous di carne??? L.” …poche semplici parole che mi hanno fatto illuminare gli occhi, perchè casualmente proprio poche ore prima, preparando la colazione, mi era detta “per la prossima cena etnica potremmo preparare un bel cous cous…!” Telepatia???? senza farmelo ripetere. La chiamo e le chiedo che preferenze ha: pollo, manzo, verdure, legumi…. ingredienti decisi ed ecco che la lista della spesa è fatta, appuntamento per la sera successiva, armata di spezie, pentole e grembiule da combattimento….  I miei vicini di casa quando mi vedono uscire sentendo il frastuono di “ciaramedde” non si allarmano e sanno che passando dal mio blog qualche giorno dopo troveranno qualche ricetta nuova

Qui mi giunge però un piccolo dubbio… dopo anni di cous cous casalingo nelle maniere e mode più disparate “Quale sarà la vera ricetta del cous cous o meglio le vere spezie usate nei paesi del Magreb????”.

Un giro su google, una sfogliata a qualche rivista specifica  sono arrivata a questo mix. Ne sono molto soddisfatta perché mi ha ricordato perfettamente il “Cous Cous con Montone e Verdure Magrebino” assaggiato al Cous Cous Fest  di San Vito lo Capo (TP), paesino meraviglioso dalla sabbia bianchissima e dal mare cristallino, fino ad ottobre, che io personalmente adoro e che tornerei a visitare mille volte ancora… l’unica pecca il montone, che come capirete bene, non è facilmente reperibile al supermercato 😛 quindi dobbiamo accontentarci, si fa per dire, della carne di manzo!!!!

 

Ingredienti per 8 persone

1,2-1,5 kg di carne di manzo (per spezzatino o bollito)
1kg di cous cous precotto grana media
5 carote
5 patate medie
3 zucchine
500g di zucca gialla
3 cipolle
250g di ceci secchi (400g di ceci lessati o due latte sgocciolate)
1 cucchiaino peperoncino in polvere Tec AL (o 1/2 peperoncino e 1/2 paprika, se non amate il piccante)
1 cucchiaino cumino in polvere
1 cucchiaino pepe nero macinato Tec AL
2 bustine di zafferano
1 cucchiaio coriandolo fresco
1 cucchiaio prezzemolo fresco
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
4 cucchiai di brotec ST SA Tec AL(o 4 dadi)
olio evo
2 noci di burro
sale marino iodato fine

2-2,5lt acqua bollente

  • Preparare le Verdure:

Mettete a bagno i ceci la notte prima in acqua fredda, cuoceteli in pentola a pressione per circa 40 min, salate solo a fine cottura e teneteli da parte. Se usate quelli in scatola sgocciolateli dalla loro acqua e lavateli in un colino sotto l’acqua corrente.
Pelate e tagliate le verdure in pezzi grossi (come potete vedere dalla foto): le carote in 3-4 pezzi, le patate in 4 pezzi, le zucchine in 3-4 pezzi, la zucca lavatela accuratamente e privatela dei semi, andrà cotta con la buccia a pezzi molto grossi.

Vi serviranno circa 2- 2,5 lt di brodo: 1 lt per la cottura del cous cous e la restante parte per quella della carne.

  • Preparare la Zuppa:

Rosolare in una capiente pentola con il coperchio la cipolla tagliata grossa, aggiungete la carne di manzo a dadini e lasciate che questa prenda colore, aggiungete le spezie, mescolate e aggiungete il brodo fino a coprire. Appena raggiungerà il bollore sciogliete lo zafferano e il concentrato di pomodoro nel brodo, mescolate e salare se occorre. Aggiungere le carote e lasciare cuocere per circa 30 min, aggiungere le patate e lasciare cuocere per altri 30 min, aggiungere i ceci lessati, le zucchine e la zucca, procedere la cottura per 20 min. Regolare di sale e pepe se occorre.

  • Preparare il cous cous precotto:

In una capiente pentola versate 1lt di brodo, portatelo a bollore, aggiungete 2CC di olio evo e versate 1kg di cous cous a pioggia, coprite con il coperchio e lasciate riposare 10-15 min. Una volta trascorso il tempo aggiungete dadini di burro e sgranate con una forchetta.

L’ideale è usare un largo piatto rotondo
  • Servire:

Disporre il cous cous su un piatto formando un “vulcano”, disporre le verdure e la carne intorno decorando come meglio credete. Il brodo di cottura va servito a parte in una zuppiera con un suo cucchiaio. Servire irrorando con il brodo a piacere.

Cucina Etnica
Magreb

Salva

Ti potrebbero piacere anche...

2 commenti

Alba Rifaat 16 Gennaio 2014 - 17:55

Beh che dire…da cuoca che mi definiscono e da padre egiziano e madre siciliana che ho…posso solo farti i miei più cari complimenti!

Ti seguo!

Rispondi
piccolalayla 18 Gennaio 2014 - 11:35

Ciao Alba, grazie mille 🙂 spero di leggerti prestissimo in qualche altra ricetta!!!!A presto LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.