Home Ricette Pisci ca Cipudda… ovvero Pesce con la Cipollata

Pisci ca Cipudda… ovvero Pesce con la Cipollata

Di piccolalayla
Adoro il pesce, adoro il pesce povero…adoro i sapori antichi, adoro i profumi della mia Terra, adoro  lo scintillare del sole sul mare blu che risplende… adoro questa ricetta che lega tutto questo…
Pochi ingredienti di uno comune per rendere un pesce un pò maltrattato, e anche dimenticato, un grande piatto della cucina regionale carico di sapori e profumo, che ha tanto da offrire ad ogni assaggio.

Ingredienti per 4 persone

1kg circa di pesce fresco (sgombro, tonnetto… quello che trovate)
4 cipolle rosse
olio evo abbondante
semola qb
1 bicchiere vino rosso
1 bicchiere aceto di vino
1 cucchiaio  zucchero semolato
sale marino iodato fine
pepe nero Tec AL

NdA: se non amate i sapori agrodolci tipici della mia terra, diminuite le dosi di zucchero e aceto.

Lavate e tagliate il pesce: a tranci se molto grosso o semplicemente dividendolo in due metà se più piccolo. Infarinatelo con la semola e friggetelo a bagno d’olio in una capiente padella fino a doratura.

In un wok o in una capiente padella affettare finemente la cipolla e lasciatela rosolare a fuoco basso fino a che non saranno diventate tenere, sfumate con il vino bianco e terminate con aceto, zucchero, sale e pepe.

Una volta che la cipolla sarà pronta tuffate i pezzi di pesce nel composto, mescolare delicatamente e lasciate a riposare  per un ora e più. Servire caldo o a temperatura ambiente.

Cucina Regionale
Sicilia

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.