Piadine romagnole integrali all’olio con pasta madre

E’ arrivata la primavera… si spera definitivamente… che ne dite di preparare qualcosa di goloso e leggero da poter gustare tranquillamente seduti su un prato o in riva al mare dopo una passeggiata in bicicletta sotto il sole???? Cosa c’è di meglio di una ricca piadina fatta con ingredienti sani e genuini per rimettersi in forma dopo i bagordi invernali… ma senza grassi animali… con un buon profumo di olio extra vergine d’oliva e tanta insalata gustosa… e ora scarpe comode ai piedi e tutti pronti ad uscire che il sole ci aspetta!!!!!!

piadine romagnole con pasta madre  b

Ingredienti per 4 piadine grandi

100g pasta madre rinfrescata
200g farina integrale bio
100g farina 0 bio
40g olio evo
120g acqua tiepida
sale marino iodato fine

Ripieno:
4 prese di insalata mista
100g stracchino (o altro formaggio cremoso)
8 pomodorini di Pachino
16 fette di bresaola
olio evo
sale marino iodato fine
pepe nero macinato tec al

piadine romagnole con pasta madre  (23)b
-Ricetta bimby:
Versate nel boccale del bimby la pasta madre con l’acqua e l’olio: vel 4 20sec, aggiungere le farine e il sale 50sec vel 4 + 1.50 vel spiga.

-Ricetta tradizionale:
Sciogliere la pasta madre rinfrescata nell’acqua con l’olio, aggiungere le farine e il sale e impastare energicamente fino a formare una palla liscia e omogenea.

piadine romagnole con pasta madre  (1)b

Posizionate il composto in una scodella infarinata e lasciare a lievitare per un ora in un posto tiepido.
Lavorate delicatamente il panetto a formare un salsicciotto e dividere l’impasto in 4 parti , stendete ogni pezzo in una sfoglia sottile e cuocerla sul testo romagnolo o su un padella di ghisa da entrambi i lati.

Farcire e condire, arrotolare su se stessa o ripiegando a metà, e mangiare tiepida accompagnata da una buona birra!

piadine romagnole con pasta madre  (18)b

Cucina Regionale
Emilia Romagna

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

6 pensieri su “Piadine romagnole integrali all’olio con pasta madre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.