Passatina di baccelli con fave alla menta e pecorino sardo stagionato

E’ tempo di fave… e questo lo sappiamo tutti, è tempo di crisi e sappiamo anche questo… ma ciò non significa che non dobbiamo più mangiare perché qualcuno ha detto che gli italiani non arrivano a fine mese… diciamocelo: al nostro stomaco non interessa quindi occorre arrangiarsi… e quale migliore occasione che non recuperare le vecchie ricette del passato, quelle dove la crisi era fatta di: scarsi raccolti, tozzi di pane duro, calli alle mani, niente cure e medicine e tanti tanti sacrifici… io posso palare per sentito dire perché non sono cosi vecchietta da averli vissuti, ma sui volti degli anziani questi segni sono visibili e certo non scompariranno mai…si sentono nella voce spezzata quando raccontano dei loro tempi.

Questa magnifica vellutata, arricchita e profumata è una ricetta contadina di quelle ormai dimenticate perchè pochi sanno che i baccelli possono essere mangiati tranquillamente  e usati per mille preparazioni diverse, vi propongo una versione arricchita e raffinata ma dal un gusto esplosivo e dall’ alto valore nutrizionale. passattina di bacelli di ceci e fave alla menta (5)b

Ingredienti per 4 persone

1kg fave piccole nel baccello
2 patate grosse
1 cipolla media
1 cucchiaio dado vegetale fatto in casa
1/2 cucchiaino aglio granulare tec al
1 cucchiaino finocchietto in semi
foglie di menta
sale marino iodato fine
pepe nero macinato tec al
olio evo

pecorino sardo stagionatopassattina di bacelli di ceci e fave alla menta (23)b

Sgranate le fave tenendo da parte i baccelli. Pelate le patate e tagliatele a dadini.

Cuocete le fave in acqua bollente per il tempo necessario, scolatele e ripassatele in padella con olio evo, aglio granulare e foglioline di menta, sfumate con il vino e regolate di sale e pepe.

passattina di bacelli di ceci e fave alla menta (9)b

-Ricetta Bimby:
Nel boccale inserite la cipolla tagliata a pezzi grossi azionate le lame vel 6 pochi secondi, raccogliere il trito dalle pareti e aggiungete l ‘olio evo azionare vel 1 3 min 100°C a metà rosolatura unite il finocchietto. Aggiungete i baccelli tagliati a pezzetti grossi e la patate, l’acqua calda a coprire e il dado vegetale cuocete per 30 min vel 1 temp 100°C (prolungate la cottura se occorre). Frullare il tutto da vel 6 a vel turbo.
passattina di bacelli di ceci e fave alla menta (11)b
Ricetta tradizionale:
In una pentola capiente rosolate la cipolla unite i semi di finocchio e aspettate che questi rilascino il loro profumo, aggiungete i baccelli, le patate, l’acqua e il dado e cuocete per il tempo necessario. Frullare il tutto con il passa-verdure o con il frullatore ad immersione.

passattina di bacelli di ceci e fave alla menta (7)b
Filtrare la purea con un colino a imbuto nelle ciotoline scelte. Distribuire le fave e le scagliette di pecorino sardo.

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 pensieri su “Passatina di baccelli con fave alla menta e pecorino sardo stagionato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.