Home Cucina del Mondo Un pò di macrobiotica…Riso basmati con verdure

Un pò di macrobiotica…Riso basmati con verdure

Di piccolalayla

Dopo le feste si sà, riprendere un alimentazione leggera e sana per smaltire grassi e zuccheri è importante .. cosi ecco una ricetta macrobiotica semplicissima e colorata che ci rimette in forma e soprattutto ci mette di buon umore ;)… senza dimenticarsi dell’importante apporto che i semi danno al nostro corpo in proteine e sali minerali!

Ingredienti per 4 persone

2 tazze da the di riso basmati
1 pezzo di zucca fresca
1 tazza di piselli surgelati
2 pugni di spinaci freschi
2 carote tenere
1 cipolla bionda piccola
1 cc di aglio in polvere Tec Al
1 cc di semi di senape bruni
1 cc di peperoncino rosso secco contuso Tec Al
1/2 cc di zenzero in polvere
2 bacche di cardamomo verde
1 CC di semi di girasole Melandri Gaudenzio

Tritate finemente la cipolla e tenetela da parte; lavate pelate e tagliate a dadini le carote e tenetele da parte. Private dei semi e della buccia la zucca tagliatela a dadini e tenetela da parte. Lavate e tagliate con un coltello di ceramica gli spinaci cosi non farli diventare amari.
Nel wok riscaldate un filo d’olio evo e ungete i bordi, aggiungete i semi di senape, il cardamomo, il peperoncino rosso e lasciare sfrigolare, aggiungete la cipolla tritata e aspettate che questa prenda colore.
Aggiungete lo zenzero e l’aglio granulare spostando il wok dal fuoco.

Aggiungete piselli e carote lasciate cuocete per 1/2 del loro tempo aggiungendo se necessario un pò di brodo, aggiungete la zucca e successivamente le foglie di spinaci tagliuzzate. Lasciate appassire il tutto. Regolare di sale e pepe nero se occorre.

Lavate il riso basmati sotto l’acqua corrente per tre volte cosi fargli rilasciare l’amico, cuocetelo con il doppio di volume di acqua fredda e salata con il coperchio a fuoco forte finchè il coperchio non inizia a vibrare, abbassate la fiamma al minimo e cuocete per altri 10 min senza mai mescolare. Lasciate riposare a fuoco spento per altri 10 min senza mai mescolare. Al termine avrete un riso perfettamente cotto e sgranato ideale per preparare piatti freddi e caldi.

Salva

Ti potrebbero piacere anche...

2 commenti

Alessia 4 Giugno 2013 - 13:15

Ciao Lalla!Sono anche io di Messina!Complimenti x il sito e per tutte le tue ricette che sto provando e ricopiando manualmente sul mio ricettario!!!Posso chiederti dove compri tutti questi piatti particolari di porcellana bianca??? ^__^ SONO STUPENDI!!!!

Rispondi
piccolalayla 4 Giugno 2013 - 22:16

Ciao Alessia, piacere di conoscerti e grazie mille! Per le porcellane non ho un posto preciso.. quando vedo una cosa che mi piace l’acquisto senza pensarci due volte 😉
a presto LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.