Home Primi PiattiPrimi Piatti dell'Orto Troccoli con Pesto alle Cime di Rapa

Troccoli con Pesto alle Cime di Rapa

Di piccolalayla

Le Cime di rapa … piccole, tenere, profumate, semplici da pulire e da cucinare in tavola in tutti i modi sono un successone… ma le migliori ricette vengono senza dubbio dalla cucina pugliese dove ne sono prodotto tipico; è anche una delle mie cucine preferite.
Da quando conosco F., che mi svela i segreti della sua famiglia, cucinare pugliese mi permette di stare comodamente seduta nella sua cucina di casa, nonostante i km che ci separano,…a chiacchierare di cibo, ricette, vestiti, viaggi e cose più o meno serie o più o meno frivole… davanti ad una cioccolata calda o un tea e un pezzo di immancabile torta o qualche lievitato della sua fantastica mamma!!!!

La nostra discussione virtuale è andata più o meno cosi:

Io: “F.vorrei fare qualcosa di nuovo con le cime di rapa, tipo un pesto?”
F:” Buono il pesto! Puoi farlo con l’acciughina e l’aglio spadellato e via di frullatore!”
Io:” Ma che fai mi leggi nel pensiero???”
F: ” Telepatia!<3 ”
Io:” Sicura che non abbiamo lo stesso DNA?”…
F: “Hahaha”
F:” Che pasta hai in casa?”
Io:” Tutte le pugliesi doc: orecchiette, strascinati e troccoli!”
F: “Andrei di Troccoli… rigorosamente freschi!”
Io:” Aggiudicato e troccoli siano … direttamente dalla Puglia!!!”

Saluto F. e mi metto in cucina tra pentole e padelle ed ecco cosa ne è venuto fuori:

troccoli cn pesto di cime di rapa (7)

Ingredienti per 4 persone

250g di troccoli freschi Pastaio Maffei
2 mazzi di cime di rapa piccoli
1 spicchio d’aglio (o aglio granulare tec al)
2 alici sott’olio
sale marino iodato grosso
olio evo (possibilmente pugliese)
peperoncino rosso secco contuso tec al (facoltativo)

ricotta dura puglise

troccoli cn pesto di cime di rapa (1)

Lavate e tagliate le cime di rapa eliminando i torsoli troppo grossi.

In una capiente padella o in wok riscaldate dell’olio evo, abbassate la fiamma e aggiungete: le alici, aglio e il peperoncino, aspettate pochi istanti e spegnete la fiamma cosi da non bruciarli.

Portate a bollore acqua leggermente salata sufficiente ad immergervi le cime di rapa, cuocetele per 5 min dalla ripresa del bollore (il tempo varia in base alla durezza dei gambi) quando saranno teneri ma ancora croccanti con l aiuto di una pinza passateli nella padella con il soffritto e lasciateli cuocere per altri 10 min cosi da insaporirsi bene. Tenete da parte qualche forchettata che userete per decorare il piatto.troccoli cn pesto di cime di rapa (6)

Frullate il tutto con un frullatore ad immersione e tenete in caldo.

Riportate a bollore l’acqua di cottura delle cime di rapa, regolatela di sale e cuocete la pasta per il tempo necessario.troccoli cn pesto di cime di rapa (5)

Scolate la pasta al dente e conditela con il pesto precedentemente preparato. Servire decorando con le cimette di rapa intere e una grattata di ricotta salata pugliese.

Cucina Regionale

Puglia

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.