Home Primi PiattiGnocchi e Polenta Pesto di Pistacchi e Mandorle

Pesto di Pistacchi e Mandorle

Di piccolalayla

I pistacchi fanno sempre un pò gola a tutti… poi qui in sicilia dove abbiamo la patria del pistacchio è facile reperirne di ottima qualità.. cosi in pochi secondi ecco che nasce questa meraviglia… poco impegno ma tanto sapore per stupire tutti in tavola!

Ingredienti per 4 persone

150g pistacchi di Bronte
20g mandorle spellate
1 spicchio d aglio minuscolo (facoltativo)
sale marino iodato fine
pepe nero
olio di semi o evo a voi la scelta
Nel frullatore o nel mortaio riducete i pistacchi, le mandorle, il sale e l’aglio, travasate in un contenitore regolare di pepe e aggiungete olio quanto basta a coprire il composto.

Condire la pasta e spolverare con del formaggio grattug.

Cucina Regionale
Sicilia – Bronte (CT)

Ti potrebbero piacere anche...

11 commenti

manu e silvia 21 Febbraio 2009 - 12:22

Noooo, noi adoriamo i pistacchi!! questo pesto dobbiamo assolutamente provarlo!
Sembra anche perfetto per questi gnocchetti!!
bacioni

Rispondi
angel 21 Febbraio 2009 - 13:07

Que delícia!!!!
eu quero!
Hum mi sembra buonissimo!!!
Che fame!…

Belissima giornata a te.
baci
angel

Rispondi
Lalla 21 Febbraio 2009 - 14:12

ragazze è uno spettacolo troppo buono… fatemi sapere!

angel buona giornata anche a te!

baci e buon we

Rispondi
77mele 21 Febbraio 2009 - 18:48

” chi ciauru “…..wow mi piace questa ricetta.
Ciao tesoro e buon WE.

Rispondi
Cianfresca 21 Febbraio 2009 - 21:48

Dai questo si può provare sicuramente! Chissà che buono! Devo assolutamente ritrovare la mia ricetta del pesto di lattuga!

Rispondi
Lalla 22 Febbraio 2009 - 10:21

Buon giorno

mele è buonissimo un sapore un pò particolare!

cian interessante quella del pesto di lattuga… fammi sapere se la trovi… ogni ricetta nuova è sempre una nuova scoperta!

baci e buona domenica

Rispondi
Aurelia 18 Marzo 2009 - 21:32

Un pesto assolutamente da provare!
Certamente le tue materie prime sono eccellenti…
Mi auguro di trovare presto i pistacchi di Bronte,per poter gustare questa delizia,
Un abbraccio
Aurelia

Rispondi
Nadia 1 Aprile 2009 - 14:47

A proposito di pistacchi di Bronte… Non li ho trovati in commercio nella mia città, ma come sono? Secchi? Salati? Come quelli che si comprano dalle bancarelle alle feste patronali per intenderci? Se provassi a farlo con quei pistacchi? Uffi!!! Voglio fare questa ricetta assolutamente!!!!

Rispondi
Lalla 2 Aprile 2009 - 13:15

aureia spero tu sia riusicta a trovare i pistacchi e le mandorle e preparare questa meraviglia!

nadia dipende li vendono sia secchi che salati io uso quelli al naturale…. in granella o li trituro io con il frullatore apposito per il caffè. puoi provare non credo che il risultato sia poi cosi diverso … fammi sapere!
baci

Rispondi
Caterina 15 Marzo 2011 - 09:51

Si è bloccato il pc e non so se è arrivato il mio commento, riprovo!
Ciao Lalla, grazie per partecipare al mio contest, la ricetta è perfetta!!(Slurp!) Ti chiedo solo il favore di inserire il banner della raccolta anche sul post della ricetta, poi è tutto perfetto!
Grazie ancora e…in bocca al lupo!!! 😀

Rispondi
Radiatori con Salsiccia e Pesto di Pistacchi e Mandorle | Food Blog 8 Maggio 2014 - 08:37

[…] 250g salsiccia al finocchietto 2 cucchiai di pesto di pistacchi di Bronte e Mandorle (ricetta qui) 1 cipolla rossa di Tropea 1/2 bicchiere vino bianco latte qb foglie di salvia pepe nero macinato […]

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.