Home Primi PiattiRiso e Risotti Risotto ai Funghi Porcini ed è Autunno

Risotto ai Funghi Porcini ed è Autunno

Di piccolalayla

Il risotto ai funghi porcini è uno dei piatti italiani più amati e imitati. Chi ama i funghi non può non amare questa preparazione, tipica delle giornate autunnali. Se anche voi come me siete degli amanti del risotto non potete perdervi questa deliziosa ricetta.

I funghi porcini sono delle piccole delizie del bosco, se siete degli abili coltivatori averli in casa è la normalità ma per chi come me non conosce i funghi preferisce acquistarli al supermercato o nelle drogherie che emanano un profumo speciale, per essere sicuri del prodotto.

Risotto ai Funghi Porcini

Ingredienti per 4 persone

320 g riso carnaroli
20 g funghi porcini secchi
1 cucchiaio di dado vegetale fatto in casa
cipolla bionda media
prezzemolo fresco
burro
formaggio parmigiano grattugiato
1/2 bicchiere di vino bianco
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
olio evo

Tempo di preparazione 40 minuti

Preparare il Risotto ai Funghi Porcini

In un pentolino portare a bollore dell’ acqua e immergere i funghi per una decina di minuti. Trascorso il tempo scolateli dalla loro acqua con una forchetta e tritateli al coltello per ridurli a pezzetti. Filtrate l’acqua aiutandovi con un colino maglie sottili e un foglio di carta da cucina. Raccogliete il liquido e tenetelo in caldo.

In una pentola dal fondo alto sciogliete il burro e unite l’olio quando caldo aggiungete la cipolla tritata finemente e lasciatela rosolare per il tempo necessario a prendere colore, stando attenti a non bruciarla. Unite ora il riso e tostarlo a fiamma media. Aggiungere i funghi e sfumate con il vino bianco a fuoco vivo fino a quando la parte alcolica non sarà evaporata completamente.

In un pentolino portate a bollore acqua sufficiente, scioglieteli il dado vegetale fatto in casa e tenetelo in caldo.

Aggiungere l’acqua dei funghi e successivamente il brodo vegetale portando a cottura risotto ai funghi porcini mescolando di tanto in tanto. Aggiungendo il brodo caldo a richiesta del riso.

Trascorso il tempo spegnere il fuoco e mantecare con pepe, sale, prezzemolo tritato, formaggio grattugiato e una noce di burro. Lasciate riposare il risotto per circa 1 minuto. Servite in tavola il risotto ai funghi porcini caldo.

Ti potrebbero piacere anche...

11 commenti

Viviana 29 Ottobre 2007 - 14:33

Buongiorno cara!!! il tuo risotto sembra essere buonissimoooo!! magari riuscirebbe a farmi fare pace con i porcini secchi… tristezza.. l’ultima volta ci ho trovato un sacco di vermetti… buuuuuu
buon inizio settimana biedda!!

Rispondi
Lalla 29 Ottobre 2007 - 16:36

ciao viviana
bisogna stare attentissimi con i funghi secchi è vero devi sempre controllare che le bustine siano perfettamente sigil per fortuna non mi è mai capitato altrimenti anche io avrei qualche dubbio a ricomprarli!!!!
baci baci lalla

Rispondi
Elisa - Basilico&Co. 30 Ottobre 2007 - 12:18

bellissimo risotto, si vede..
io i funghi secchi mai comprati.. li secca direttamente mia mamma quando torna da qualche fungata e se non ne trova li compra e quelli più vecchi li secca..
uff.. sono ancora in crisi per il pessimo risotto di sabato.. basta la prossima volta ne invito 2 per volta.. ehehe

Rispondi
Alex e Mari 31 Ottobre 2007 - 06:59

Eh, forse avrei dovuto guardare prima sul tuo blog invece di sprecare quei pochi porcini che avevo. Un classico sempre molto apprezzato. Ciao, Alex

Rispondi
Orchidea 31 Ottobre 2007 - 09:57

Bellissimo e buonissimo il tuo risotto… io lo faccio esattamente come te, è uno dei miei cavalli di battaglia ed uno dei miei piatti preferiti… adoro tutti i risotti!
Ciao.

Rispondi
The Food Traveller 31 Ottobre 2007 - 10:31

Ti passo un suggerimento che mi e’ stato dato e funziona benissimo … aggiungi un pizzico di caffee nell’acqua dei porcini secchi. I porcini si risvegliano una meraviglia!
Se lo provi e funziona, ringrazia Lory (Mercante delle Spezie) … nel mio caso io trovo che funzioni benissimo!

Rispondi
Lalla 31 Ottobre 2007 - 12:39

ciao ragazzi
elisa
che fortuna avere una mamma fungarola…. qui a casa mia è tanto se si mette ai fornelli!!!
non pensare a sabato è passato ormai… la prossima volta andrà mille volte meglio.. pensa che io sono arrivata a cucinare uan cena a casa anche per + di trenta persone con una sabbotatrice fra i piedi e uno scassa cxxxx patentato che si intende il mago della cucina.,… e per farsi un uovo fritto mi sporca 70 pentole e 120 piatti per nn parlare del puzzo per casa….c’è sempre di peggio come vedi!!!!

alex si è vero classico ma sempre al primo posto….

orchidea anche io adoro i risotti e quello ai porcini è il preferito anche di mio fratello che il riso lo snobba un pò!

the food
grazie della dritta …e grazie a lory… la prossima volta provo e ti sapro dire!!!!

bacioni a tutti

Rispondi
elisa 31 Ottobre 2007 - 17:18

Uguale uguale al mio!!
:)))
Baci

Rispondi
daniela 31 Ottobre 2007 - 22:32

il tuo risotto è davvero all’onda! brava!!

e le frittelle di cavolfiore promettono un gustoso aperitivo…

bacini

Rispondi
nightfairy 2 Novembre 2007 - 14:31

Ciao bella, buon weekend!

Rispondi
Lalla 3 Novembre 2007 - 15:16

ciao ragazze
eli
le ottime ricette sono sempre le + note!!!

daniela
provali entrambi sono strepitosi!

night
buon we anche a te !

baci a tutti

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.