Home Cucina del Mondo Noodles alle verdure fritte

Noodles alle verdure fritte

Di piccolalayla

Ormai sono anni che ho smesso di andare a mangiare dal cinese, un pò perchè dopo le numerose polemiche sulla qualità dei prodotti sono diventata scettica… un pò perchè il ristorante cinese della mia città è caro..  diciamolo pure: in questi periodi cosi precari… i soldini risparmiati fanno sempre comodo (un esempio per 10 porzioni di questo piatto la una spesa media è di 12-15€…contro i 30€ a persona per un antipasto, un primo e una palletta di gelato fritto)… e poi volete mettere il piacere di cucinare tutti insieme con i miei adorati amici di “Famigghia”??? Tra una chiacchera e l’altra si tagliano le verdure… si spadella lo zenzero e piano piano il profumo di oriente riempie la casa….

La qualità delle foto non è il massimo… ma vi assicuro che il sapore non ha nulla da invidiare al ristorante cinese!

 

Ingredienti per 4 persone

1 conf di Noodles all’uovo (dovete prendere quelli spessi da fare saltati in padella)
1/4 di verza (in estate 1 mazzetto di spinaci)
1 zucchina
2 carote
1/2 scatola di germogli di soja
4 funghi cinesi (o 6 champignon)
1 peperone
4-5 cipollotti (o 1 cipolla)
1 porro
2 spicchi d’aglio
1 peperoncino (facoltativo)
1cm zenzero fresco
pepe nero
olio di semi
olio di sesamo
salsa di soja
2 uova (facoltative)

Le uova:
Ungete il Wok (o una padella molto capiente) riscaldatelo e rompeteci dentro le uova, lasciatele cuocere pochi minuti fino ad ottenere una poltiglia strapazzata, tenete da parte.

Le verdure:
Lavare e tagliare tutte le verdure a joulienne molto sottili  (potete facilitare il tutto utilizzando un pela patate o l apposita grattugia dai fori molto larghi).

In un capiente Wok riscaldare l’ olio di semi con lo zenzero e l’aglio tutto tritato finemente e del peperoncino, aggiungere la cipolla e lasciare imbiondire il tutto. aggiungere le verdure in ordine di cottura: carote e peperoni prima, zucchine e verza (o spinaci) dopo e lasciarle cuocere a fuoco vivo con un pizzico di sale (non esagerate in quanto la salsa di soia è molto saporita), al termine aggiungete i funghi, il porro e i germogli di soja saltare altri due minuti e spegnere la fiammare regolando di sale e pepe. Irrorare con abbondante salsa di soia, olio di sesamo e una spolverata di pepe nero.

Cuocere i noodls secondo le indicazioni riportare sulla confezione, scolare al dente passarli sotto l’acqua fredda. Saltarli nel wok con tutte le verdure precedentemente cotte e le uova strapazzate.
Servire a tavola caldi con le bacchette :).

Cucina etnica
Cina

Ti potrebbero piacere anche...

5 commenti

Mirtilla 27 Giugno 2011 - 10:41

sei bravissima lalla,un gran bel piatto!!

Rispondi
lerocherhotel 27 Giugno 2011 - 13:35

un piatto davvero molto gustoso!

Rispondi
Manuela e Silvia 27 Giugno 2011 - 14:55

Altro che cinesi! questi sono ottimi e sfiziosissimi!!! moltoparticolari e ricchi!
complimenti!
baci baci

Rispondi
Waterwitch 27 Giugno 2011 - 15:34

Li adoro!

Rispondi
PiccolaLayl@ 28 Giugno 2011 - 08:42

grazie ragazze per i commenti…
io li adoroooo e a dirla tutta anche i miei amici… un bacione la

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.