Home Cucina Regionale Frisella calabrese …piatto povero che diventa ricco!

Frisella calabrese …piatto povero che diventa ricco!

Di piccolalayla

Adorooooo questo piatto povero, in estate soprattutto… ne mangerei a quintali… vi riporto gli ingredienti base più qualche piccola aggiunta per rendere un piatto povero come questo un grande piatto pieno di sapori e profumi del Mediterraneo.

Ingredienti per 2 persone

-Ricetta tradizionale:

2 pezzi di pane biscotto
1 grappolo di pomodori pendolino
1 cipolla di Tropea
origano
olio evo
sale marino iodato fine
peperoncino

a cui io aggiungo anche:

1 cucchiaio di capperi sotto sale
8 olive nere
tonno sott’olio a tranci
foglie di basilico fresco

-Ricetta tradizionale:
Bagnate il pane biscotto sotto l’acqua per pochi secondi, posizionatelo su un piatto da portata e conditelo con i pomodori tagliati a dadini e rondelle di cipolla, sale, origano, peperoncino e un filo d’ olio a crudo…

-Variante a mio gusto:
Rompere il pane biscotto una volta bagnato leggermente e condirlo ad insalata in una grande ciotola con tutti gli ingredienti elencati. Lasciare riposare pochi minuti e servirlo in tavola.

Cucina Regionale
Calabria

Ti potrebbero piacere anche...

4 commenti

Manuela e Silvia 29 Giugno 2011 - 09:53

Ciao! le friselle sono un piatto molto particolare, che non amiamo moltissimo! ci piace eprò questa tua versione in insalata: diversa, fresca e profumata!
baci baci

Rispondi
Valentina 29 Giugno 2011 - 10:07

adddddoro questo piatto “povero” è così fresco ed estivo, un classico contro la calura!!!!

Rispondi
Rafil 29 Giugno 2011 - 15:25

chissà che buone, piatto fresco e invitante

Rispondi
leamichedelsabato 1 Luglio 2011 - 07:05

da me, vicino Napoli, si fa quasi alal stessa maniera ma senza le friselle, con il pane biscottato, molto simile, diverso solo nella forma.
E' uno dei piatti che maggiormente mi ricordano l'estate della mia infanzia!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.