Ravioloni ai Carciofi con Gamberi e l’ Oro Verde di Bronte

Questo primo si fa alla velocità della luce!!!! Occorre aspettare più tempo perché l’acqua raggiunga il bollore che non x cuocere il tutto… oltre al fatto che il matrimonio Carciofo->Gambero/ Gambero-> Pistacchio mi piace da morireeeeeeeeeeee… vi faccio vedere qualche esempio: questa o questa e vogliamo parlare di questa … solo al pensiero salivazione a mille …quindi tutti e tre insieme non potevano fare fiasco!!!!
Cosi il tempo di accendere i fuochi e aprire frigo e dispensa ed ecco tutti in tavola….

Ingredienti per 4 persone

400g ravioloni ai carciofi freschi (se avete la  possibilità di farli tanto meglio)
200g gamberetti freschi sgusciati
4 foglie di salvia fresca
1/2 bicc. di vino bianco
3-4 cucchiai di pistacchio di Bronte tritato
2 noci abbondanti di burro
sale marino iodato fine
pepe nero

Lavate e sgusciate i gamberetti asciugateli delicatamente su carta assorbente.

Sciogliete in una padella molto capiente il burro, aggiungete i gamberi lasciateli arricciare e colorare, sfumate con il vino insaporire con una spolverata di sale e pepe, aggiungete la salvia spezzettata e quasi tutto il pistacchio tritato e lasciare insaporire il tutto per un minuto mescolando delicatamente.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e passatela nella padella con l’intingolo verde. Disponete su un piatto e spolverate con il pistacchio tritato tenuto da parte.

Cucina Regionale
NB: Ho ripostato la ricetta che durante la manutenzione del blog era andata persa…insieme sfortunatamente ai vostri commenti…. uff
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

8 pensieri su “Ravioloni ai Carciofi con Gamberi e l’ Oro Verde di Bronte

  1. riccioli di cioccolato

    Cara ma che bel piattino che hai sfornato oggi, che belli accostamenti, peccato che il pistacchio di bronte qui da me è difficile da trovare, e quando si trova costa un occhio della testa, però non posso non provare questo piatto, mi incuriosisce troppo.
    Bravissima, ciao, ciao.

    Rispondi
  2. PiccolaLayl@

    ciao ragazzeeeeeeeeeeee
    sono riuscita a postare anche senza pc… 😉 il mio telefonino ogni tanto produce altre volte un pò meno…
    cmq sono contenta che vi piaccia questa ricetta vi assicuro che è tanto semplice quanto buona e sicuramente all'altezza di una bella cena … romantica perchè no!!!!
    un bacione la

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.