Orecchiette tre regioni

Queste orecchiette uniscono i migliori sapori di alcune regioni italiane: la puglia, la sicilia e la liguria. Entrambe affacciate sul nostro meraviglioso mare hanno caratteristiche ma il loro cibo è unico e meraviglioso.

Semplicissime da preparare e deliziose nel piatto, i sapori si spostano perfettamente insieme e se volete rendere il tutto ancora più unico e speciale non vi resta che una spolverata di cacio ricotta pugliese semistagionato.

Ingredienti per 4 persone

350g di orecchiette fresche(puglia)
300g di pomodorini pachino(sicilia)
2 cucchiai di pesto alla genovese (liguria)
uno spicchio d aglio intero
un filo d olio

Tempo di preparazione 20 minuti

Rosolare l’aglio con un filo d’olio evo per qualche minuto, abbassare la fiamma e aggiungere i pomodorini precedentemente lavati e tagliati in due, un pizzico di sale portare a cottura con un coperchio semi aperto per circa 10-15 minuti a fuoco moderato. Trascorso il tempo spegnere e lasciare raffreddare aggiungere il pesto e amalgamare il tutto.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e saltarla in padella a fuoco vivo per qualche secondo servire calda decorando con pomodorini e foglie di basilico!!!

Salva

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 pensieri su “Orecchiette tre regioni

  1. Dolcetto

    Uffa!!! Io ho appena pranzato con due spinaci in croce gratinati e qualche frutta… E ora che ho una voglia matta di orecchiette (che adoro!) come faccio??!!

    Rispondi
  2. Lalla

    mmmm brutto le prepari per sta sera…..
    devi sapere che questa ricetta è nata come “svuota frigo” ma ha sempre riscosso un gran successone!!!
    baci

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.