Pesto alla Genovese

Uno dei piatti tipici della bella stagione ….. il pesto genovese non manca mai sulle tavole degli italiani per condire una buona trofia fresca ma non disprezziamo neanche la linguina o trenetta di grano duro, meglio se artigianale.

Come dice il nome stesso, nato in Liguria nella città di Genova. E’ una salsa cruda a base di pochi e semplici ingredienti che mescolati insieme creano una salsa speciale: basilico, pinoli, aglio e tanto olio buono.

La tradizione vorrebbe che venga preparato nel mortaio di marmo, ma non tutti hanno la fortuna di avere questo arnese in cucina, un buon frullatore che non riscaldi troppo può venire in nostro aiuto e velocizzare il tutto. Pesto 2

Ingredienti

2-3 mazzetti basilico genovese
4 spicchi d’aglio italiano
30g di pinoli senza guscio
30g di parmigiano grattugiato
30g pecorino sardo grattugiato
sale marino grosso
pepe nero macinato
olio evo ligurepesto 3

Lavare e pulire il basilico eliminando i gambi e le foglie nere,
inserire tutti gli ingredienti nel mixer o se avete la fortuna di possedere un pestello di marmo fino a creare una crema della granulometria da voi desiderata.
Prima di condire la pasta aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura per diluirlo.

ottimo per condire la pasta o insaporire milioni di piatti a base di legumi e verdurePesto 1

Cucina Regione
Liguria

Salva

Salva

goedkope energie

Facebook
Facebook
Google+
https://www.profumodisicilia.net/2007/05/16/pesto-alla-genovese/
Twitter
Visit Us
Pinterest
Instagram

2 pensieri su “Pesto alla Genovese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.