Archivi tag: Liguria

Lasagne al pesto con mozzarella

Lasagne al Pesto con Mozzarella

Quintali di pesto genovese vagano ogni anno nel mio frizzer, le scorte per l’inverno, con i pinoli e con le mandorle, e con l’inizio della primavera è il momento giusto per preparare le Lasagne al Pesto con Mozzarella  ideale da mangiare tiepido o direttamente a temperatura ambiente.

Le Lasagne al pesto con mozzarella a casa mia non mancano mai: li abbiamo preparate per la cena della vigilia di Natale a Roma con mia cognata, le preparo per le cene con gli amici (se tra di loro poi c’è qualche vegetariano sono il top) e sicuramente le preparerò per il nostro Lunedì di Pasqua. Il giorno che da che mondo e mondo si dedica alle scampagnate fuori porta, alle gite con gli amici o alle semplici grigliate. Per un messinese le ricette che non devono mancare sono tante: Salsiccia al finocchietto, braciole alla messinese, insalata di finocchi e arance, bianco e nero, ma anche pani di cena e cuddure. I primi piatti possono variare dall’insalata di riso, la pasta caciata di cui presto voglio parlarvi fino ad arrivare agli anelletti al forno alla palermitana nelle versioni più disparate. Io oggi voglio allargare la tradizione e proporvi questa ricetta per il lunedì di Pasqua le Lasagne al pesto con mozzarella.

Preparara la pasta all’uovo in casa e usarla nelle lasagne è ovviamente tutta un altra cosa: che esse siano alla bolognese, con il pesto o con le verdure. Se siete abili con il mattarello allora il gioco sarà semplice viceversa se come me il mattarello sono più le volte che ve lo date sui piedi vi consiglio prima di cimentarvi nella preparazione della pasta fresca in genere e delle lasagne nello specifico di acquistare una macchinetta sfogliatrice, ormai si trovano ovunque a pochi euro; la mia è la Marcato Classic Atlas 150, la ho da tantissimi anni e non la cambierei con niente al mondo, non occorre prendere quelle con il motorino elettrico, tranne se non siete un pastificio o una famiglia da 20 persone, girare una manovella per un paio di volte non vi farà certo andare in calo di zuccheri.

Naturalmente la lasagna come tutte le paste gratinate più riposa più buona è una volta cotta la lascio raffreddare le Lasagne al Pesto con Mozzarella e poi in frigo fino all’ora dovuta. Pochi minuti di forno a 130-150°C (o direttamente poggiando la teglia sul bbq con le braci roventi) per far fondere nuovamente la mozzarella ma lasciare il resto compatto ed ecco un magnifico pranzo per il lunedì di Pasqua è servito.

lasagne pesto (11)b

Ingredienti per 8 persone

Continua a leggere

Tagliatelle all'uovo con Pesto alle Mandorle e Zucchine Grigliate

Tagliatelle all’uovo con Pesto alle Mandorle e Zucchine

Tagliatelle all’uovo con Pesto alle Mandorle e Zucchine Grigliate Da quando l’orto di famiglia ha iniziato a sfornare i suoi frutti, nel frigo non mancano mai le zucchine scure, rigorosamente bio e meravigliosamente profumate. Si possono usare per preparare qualunque cosa ma anche se esistono milioni di ricette con le zucchine gira e rigira tra il milione di altre cose da fare in questo periodo alla fine le cucino sempre nel modo più veloce.

Quando fuori fa caldissimo non c’è cosa migliore che uno di quei piatti freschi che sanno proprio d’estate e per me il piatto per eccellenza che sa d’estate è il pesto genovese, nel mio frigo/frizzer non manca mai.

Tanto che ho piantato cosi tante piantine di basilico genovese nel mio orto-balcone che mi sono ritrovata ad avere una foresta. Ho deciso questa volta di preparare il pesto genovese classico ma sostituendo i pinoli con le mandorle spellate con Il giusto quantitativo di aglio perché non mi pare che in oltre po ci siano i vampiri. Quando hai a che fare con le persone non puoi certo profumare di aglio per tutto il giorno.

Per rendere ancora più speciale questo piatto la pasta fresca fatta in casa: uova di allevamenti a terra e semola tutta italiana per un piatto di pasta da re. Io trovo che questo mix sia golosissimo e renda questo piatto ancora più saporito e diciamolo anche: praticamente completo. Se avete la fortuna di possedere un bimby o una planetaria e una sfogliatrice per la pasta sarà un gioco da ragazzi, altrimenti se avete voglia di impastare nella maniera classica tiriamo fuori le energie, la spianatoia e il mattarello.

Alle volte impastare la pasta o il pane è un valido antistress e per quei giorni dove i nervi sono prossimi o oltre il limite… è un buon modo per evitare di discutere con il primo che trovi a tiro anche senza motivo.

Tagliatelle all'uovo con Pesto alle Mandorle e Zucchine Grigliate

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Carbonara di Zucchine di Albenga alla Menta e la Mitica Fiat 500

Carbonara di Zucchine di Albenga alla Menta e la Mitica Fiat 500

Carbonara di Zucchine di Albenga alla Menta e la Mitica Fiat 500 Siamo tornati dopo un fantastico W.E. di relax e divertimento, un assaggio si spera delle ferie estive, la nostra destinazione per questa breve parentesi di luglio è stata Garlenda per il Meeting internazionale della Fiat 500, in Liguria, a pochi km da Albenga, in provincia di Savona. Questo piccolo paesino nell’entroterra ligure per 4 giorni si riempie a dismisura di magnifiche 500 e non solo. Il raduno è arrivato alla 33 edizione, nonostante il tempo che passa la Fiat 500 è un mito intramontabile. Persone di ogni età, sesso e nazione insieme per condividere una grande passione.slide_meeting_33Tra le macchine presenti al raduno potete trovare una grande varietà: quelle perfettamente originali iscritte al registro delle auto storiche a quelle sfiziose: dai colori fluo e dagli allestimenti stravaganti, le super – trendy con tanto di impianto stereo da far invidia ad una discoteca estiva, tanto da farla saltare sulle gomme a quella romantica per un brindisi al chiaro di luna, munita di tavolino, calici e lucine. E poi lei, tra tutte, la magica

Fiat 500 Carretto siciliano

(che sicuramente avrete visto nella pubblicità di una nota conserva siciliana) ha fatto breccia nel mio cuore e mi ha fatto sentire la Sicilia vicina, insieme a tutte le meravigliose trinacrie che svolazzavano fiere a questo meeting, portando alto il cuore della Sicilia anche a km da casa.

Gianfranco-Fiore__Fiat-500-carretto-siciliano

Partecipare a questo raduno è semplicissimo basta avere una Fiat 500 o farsi portare da chi ne possiede una (come abbiamo fatto noi, Grazie P.!!!) e la voglia di stare insieme per tre giorni.
Il programma prevede suddivisi in tre giorni tanti avvenimenti di spettacolo e di cultura, di divertimento com l’immancabile tappa al parco acquatico della zona (dopo più di 20 anni ho fatto uno scivolo! mi sono sentita vecchia in mezzo a tutti quei ragazzetti che sfrecciavano come schegge) e di condivisione,  come vedere la partita Italia – Germania di Euro 2016 accanto ad una coppia di tedeschi in pura civiltà non ha prezzo.IMG_20160702_114612026bPer questi 3 giorni di raduno potete scegliere di vivere in campeggio, nei numerosi spazzi messi a disposizione dall’organizzazione muniti di quasi tutto o il campeggio vero e proprio o alloggiare nelle numerose strutture della costiera ligure, per chi ama tutte le comodità.
Noi con degli amici, come sempre abbiamo scelto il campeggio autonomo: un angolo sotto un boschetto di pini ideale per stare sempre al riparo e all’ombra. Super attrezzati per passare questi giorni in compagnia e divertimento, si chi ha detto che in campeggio non si possono avere confort e comodità, il nostro campo base faceva invidia ad un campeggio a ****, per rimanere in un tema di una manifestazione internazionale ci siamo dati anche alla preparazione di una tipica

colazione all’inglese

a base di bacon, toast imburrati e uova fritte l’ideale per affrontare poi una giornata al mare, il prossimo anno stiamo già valutando di  aggiungere anche la piscina 🙂 ma abbiamo bisogno di un tir per partire da casa …!IMG_20160702_143124329_HDRbSiamo già stati parecchie volte nella zona di Albenga-Alassio, abbiamo iniziato a conoscerla ed apprezzarla e sopratutto apprezzare i prodotti di questo luogo, cosi che ho fatto scorta di zucchine, vi state domandando e vai fino in Liguria per comprare le zucchine? Si, se le zucchine sono rare e tipiche della zona, difficili da trovare in qualunque altro luogo, con la loro forma particolare pochi conoscono le

zucchine a trombetta di Albenga:

dal colore verde screziato e dalla consistenza compatta con una polpa dolcissima, non faccio il botanico se vi interessa leggere qualcosa di più ho trovato questo pdf che spiega un po la storia di questa cucurbitacea.

albenga 1Nonostante le zucchine non mancano a casa grazie all’orto, queste zucchine dovevano per forza  comparire sul mio piccolo angolo. E quale migliore occasione se non quella di preparare una piatto sfizioso, fresco e un pò alternativo come la Carbonara di Zucchine di Albenga alla Menta. Non me ne vogliano i puristi della carbonara, ma dopo tre giorni di carne alla griglia non stop (e anche questo il bello del campeggio, cucinare quello che solitamente non puoi preparare vivendo in appartamento), ho abbandonato la pancetta per dei favolosi dadini di zucchine di Albenga e ho preparato una deliziosa Carbonara di Zucchine di Albenga alla Menta.carbonara di zucchine (13)b

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere

Polpettone Genovese con Fagiolini e Patate

Facciamo un passo indietro….
“circa due anni fa sono stata a Genova a casa della mia amica Antonella, abbiamo sempre avuto un filling particolare e un intesa strepitosa tanto che quando iniziamo a chiaccherare non la finiamo più…. in tre giorni abbiamo esteso la nostra intesa anche in cucina preparando un sacco di ricette sia dolci che salate…. io ho cucinato qualcosa di siciliano e lei mi ha fatto provare i sapori di casa sua ma il tempo nn era stato sufficiente per prarare tutto cosi mi ha solo parlato di questo polpettone tipico Genovese….”
Come sapete tutti io sono una gran curiosona… e non potevo mica farmi scappare una ricetta del generee cosi mi è rimasta in mente fino a questa sera….. e gia due anniiiiii non prendetemi per pazza…. spesso non è sempre facile preparare cose nuove e cambiare i sapori …. cosi oggi ho convinto mia madre a non preparare i soliti fagiolini ad insalata o in crosta e di lasciarmi sperimentare qualcosa di nuovo e sicuramente buono…..
…. Grazie mille Anto ….

Ingredienti per 4/6 persone

Continua a leggere

Pesto alla Genovese

Uno dei piatti tipici della bella stagione ….. il pesto genovese non manca mai sulle tavole degli italiani per condire una buona trofia fresca ma non disprezziamo neanche la linguina o trenetta di grano duro, meglio se artigianale.

Come dice il nome stesso, nato in Liguria nella città di Genova. E’ una salsa cruda a base di pochi e semplici ingredienti che mescolati insieme creano una salsa speciale: basilico, pinoli, aglio e tanto olio buono.

La tradizione vorrebbe che venga preparato nel mortaio di marmo, ma non tutti hanno la fortuna di avere questo arnese in cucina, un buon frullatore che non riscaldi troppo può venire in nostro aiuto e velocizzare il tutto. Pesto 2

Ingredienti

Continua a leggere