Home Torte e Desserts Torta alla ricotta per la colazione

Torta alla ricotta per la colazione

Di Laura Soraci

Sabato scorso era il 3 ‘anniversario di L e F …solitamente le coppie normali festeggiano con intime cenette … noi della Famigghia amiamo condividere i nostri momenti insieme, che siano compleanni, anniversari o un semplice giorno della settima è una buona scusa per passarlo tutti insieme… per noi non ha importanza dove, come e perchè… l’importante è stare insieme… il solito giro di telefonate appuntamento al posto al X… ognuno porti qualcosa…è il nostro motto! Al dolce ci ‘ha pensato la “CUGINA A.” colei che dice di non saper cucinare ma da quando si è accasata sforna meraviglie come questa torta deliziosa…in pochissimi minuti si è volatilizzata, semplice leggera con pochissimi grassi, che emana un profumo delizioso. L’ideale per fare colazione in queste tiepide giornate d’autunno sorseggiando un buon caffè.

Per una torta di diametro piccolo o uno stampo da Plum Cake Guardini

300 gr ricotta vaccina
200 gr zucchero bianco
3 uova bio medie
300 gr farina 00
1 bustina lievito
sale marino iodato fine
200 gr gocce di cioccolato (o cioccolato a pezzetti come non nostro caso)

Ricetta tradizionale

Unite in una scodella capiente ricotta e zucchero lavorateli con una frusta a mano o con quella elettrica per pochi minuti, aggiungete le uova e continuate a mescolare, incorporate la farina setacciata con un  pizzico di sale e per finire il lievito. continuate a mescolare fino alla comparsa delle bolle a questo punto aggiungete le gocce di cioccolato.

Ricetta bimby

Nel boccale ricotta e zucchero vel 4 40sec, aggingete le uova vel 4 20sec, aggiungete la farina e il sale 40sec vel 4. al termine aggiungete il lievito 10sec vel 4. e le gocce di cioccolato* 10sec vel 4.

*non avendo le gocce di cioccolato ho spezzettato una barretta in quadratini e li ho distribuiti nell’impasto del dolce una volta versato nello stampo.

Versate l impasto in uno stampo di teflon o silicone infornate a 180°C per 30-40 min. Lasciate raffreddare su una gratella e cospargete di zucchero a velo.

Ti potrebbero piacere anche...

2 commenti

manuela e silvia 5 Ottobre 2012 - 12:27

Ciao! solo per la colazione? questa và benissimo anche per merenda e post cena 🙂
Buonissima, così semplice e delicata!
alle volte basta proprio poco!
baci baci

Rispondi
piccolalayla 6 Ottobre 2012 - 07:35

Ciao ragazze… come darvi torto!!! è buona per ogni occasione e credo che non la lascerò facilmente… anzi ho gia in mente tante golose e soffici varianti!!!
bacioni LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.