Home Primi Piatti Calamarata con Gamberoni e Pane alle Erbe

Calamarata con Gamberoni e Pane alle Erbe

Di piccolalayla

Adoro la pasta di gragnano… profumata e saporita anche con il semplice pomodoro fresco….aspettando l estate intanto preparo qualcosa che mi risvegli i sensi… almeno olfatto e vista ;)!… che ne dite di questa meraviglia colorata e profumata?

Ingredienti per 4 persone

400g Calamarata di Gragnano
12 gamberoni interi
10 pomodori di Pachino
4 cucchiai di mollica di pane rafferma
3 spicchi d aglio piccoli (se è 1 troppo grande tagliatene un pezzetino per il pane)
un ciuffo abbondante di prezzemolo
1 cucchiaino di maggiorana
1 cucchiaino di timo
1/2 bicchiere di vino bianco
1 costa di sedano
grani di pepe nero
sale marino iodato fine
pepe nero


Pulire i gamberoni privandoli della testa e del carapace (teneteli da parte per il fumetto), togliete con l aiuto di un coltellino a punta sottile il filo nero e teneteli da parte.
Tagliate i pomodori a spicchi e lasciategli perdere la loro acqua in uno scolapasta.

  • Per il Pane alle Erbe

Nel Mixer frullare la mollica di pane con le erbe e il pezzetto di aglio,regolare di sale e pepe e tenere da parte.

  • Per il Fumetto

Utilizzate la stessa pentola dovre andrete a cuocere la pasta, posizionando sopra un cestino dove all interno andrete a mettere le teste dei gamberoni, una costa di sedano, uno spicchio d aglio intero e qualche grano di pepe, salate come se fuoceste la pasta. Portate a bollore a fuoco medio con il coperchio lasciate che il pesce rilasci i suoi cucchi e spegnete la fiamma. Togliete gli scarti e tenete in caldo.

  • Per il sugo di Pesce

In una padella abbastanza capiente rosolare l’ aglio intero leggermente schiacciato in olio, aggiungere i gamberoni e lasciare che questi si arriccino, aggiungere i pomodori tagliati e sfumare il tutto con il vino bianco. regolare di sale e pepe e saltare il tutto per due minuti.
Cuocere la pasta nel fumetto di pesce precedentemente preparato per il tempo necessario, scolarla al dente e saltarla in padella con il sugo di gamberoni.Aggiungere qualche cucchiaio di mollica di pane alle erbe e disporre nei piatti dove ogni commensale guarnirà a piacere con la restante mollica che portere in tavola in una coppetta.

Ti potrebbero piacere anche...

20 commenti

manuela e silvia 16 Marzo 2010 - 10:10

Ciao! un primo piatto molto invitante! croccantino e ricercato!!
e poi un trionfo di colori!!
baci baci

Rispondi
Federica 16 Marzo 2010 - 10:32

wow questo piatto è irresistibile!!

Rispondi
crumpetsandco 16 Marzo 2010 - 10:35

Assolutamente meraviglioso questo primo! io poi che amo cucinare con le aromatiche, lo trovo invitantissimo…già ne immagino il profumo!
ciao

Terry

Rispondi
BreadandBreakfast 16 Marzo 2010 - 10:53

Ciao!! 🙂 che buono questo primo di pesce aromatico, proprio stuzzicante, dev'essere profumatissimo, proprio perfetto per la nuova e bella stagione (finalmenteeeeee)! 😀

una saluto

Valeria

Rispondi
cris 16 Marzo 2010 - 11:09

adoro i primi piatti con il pesce! chissà che profumino con tutte queste erbette!

Rispondi
Vale 16 Marzo 2010 - 11:10

wow! deve essere squisita questa pasta! ciao ciao

Rispondi
Ale 16 Marzo 2010 - 11:50

Una vera meraviglia, io sono una pasta dipendente e questa è adorabile da vedere…

Rispondi
Alem 16 Marzo 2010 - 12:45

mi hai fatto venire assolutamente voglia di questa ricetta.
Mi sono segnata il procedimento.
grazie!

Rispondi
Simo 16 Marzo 2010 - 13:54

…che piattino favolosoooo!!!!

Rispondi
Mary 16 Marzo 2010 - 14:12

Un piatto molto squisito!

Rispondi
Francesca 16 Marzo 2010 - 14:46

Saporitissimo questo piatto!!! Veramente delizioso!!!
Franci

Rispondi
Luciana 16 Marzo 2010 - 18:13

Buonissimo e colorato questo primo piatto….bacioni

Rispondi
Lalla 16 Marzo 2010 - 19:33

quanti messag… questo primo è veramente strepitoso un bacione e grazie per i commenti

ps forse nn potrò utilizzare il pc per qualche giorno (fino a che mio frat nn torna a casa e scopre cos abbia)…
spero di tornare presto da voi!

Rispondi
ViaggiandoMangiando 16 Marzo 2010 - 22:19

io dal tuo blog potrei pescare una ricetta a caso al giorno e son sicura che pescherei sempre qualcosa che mi piace!
bravissima!
ciao, ale

Rispondi
Chiara 17 Marzo 2010 - 06:58

Quanto mi piace questo piatto!Adoro il clima mediterraneo che si respira nel tuo blog, bravissima!

Rispondi
stefania.confidential 17 Marzo 2010 - 09:08

una meraviglia questa pasta e le foto, bello il tuo blog complimenti, a presto

Rispondi
Nanny 18 Marzo 2010 - 07:32

Gustosissimo piatto di pesce,vivendo in una città di mare con un piatto del genere ci andrei a nozze 😛

Rispondi
camalyca-la mucca pazza 21 Marzo 2010 - 16:26

Spettacolo!

Rispondi
Lalla 23 Marzo 2010 - 09:12

grazie a tutte!!!
un bacioneeeeee grande
lalla

Rispondi
Mafaldina 7 Aprile 2010 - 08:51

La calamarata è uno dei formati di pasta di Gragnano che preferisco. Bella ricetta, complimenti!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.