Pasta con Fagiolini Alici e Briciole Fritte

Pasta con Fagiolini Alici e Briciole Fritte

Volete preparare una pasta buonissima e sfiziosa in pochi minuti… allora non fatevi scappare la ricetta delle Pasta con Fagiolini Alici e Briciole Fritte. Un piatto dagli ingredienti semplici che legati insieme danno qualcosa di buono e unico, esaltato dal croccante dalle briciole di pane fritte preparate in casa usando gli aromi che più amate.

La Pasta con Fagiolini Alici e Briciole Fritte tra le tante ricette a base di fagiolini che ho preparato in questi anni forse è la mia preferita: aromatica, croccante, saporita e che mi fa pensare subito all’estate e al mio amato mare. Se anche voi amate questi ingredienti non potete farvi sfuggire la Pasta con Fagiolini Alici e Briciole Fritte.

I fagiolini sono dei legumi molto versatili che si possono usare per tantissime preparazioni, una delle mie preferite è il polpettone genovese con patate e fagiolini, arricchito alla maggiorana o i fagiolini gratinati al forno con il pomodoro e l’origano come li prepara la mia mamma (se volte vi metto anche la sua ricetta!!!!).

Ingredienti per 4 persone

  • Per il condimento

380 g pasta di grano duro formato a scelta (nel mio caso formato penne)
500 g fagiolini verdi
spicchio d’aglio italiano
8 alici sott’olio
peperoncino rosso
10 pomodori di Pachino
foglie di origano fresco
sale marino iodato fine
sale marino iodato grosso
pepe nero macinato
olio evo

  • Per le briciole di pane fritte

Pane raffermo
sale marino iodato fine
pepe nero macinato o peperoncino
origano o maggiorana
olio evo

Tempo di preparazione 40 minuti

  • Preparare le briciole di pane fritto

In una padella antiaderente riscaldate due cucchiai di olio, unite il pane sbriciolato e insaporite con le spezie e le erbe aromatiche, quando inizia a sfrigolare e a profumarsi spegnete il fuoco, salate e pepate. Lasciate raffreddare in una scodella cosi che non si bruci.

  • Preparare le penne con fagiolini e alici

Spuntate i fagiolini aiutandovi con un coltello o con delle forbici, tagliateli in 3 o 4 pezzi a seconda delle dimensioni. Lavateli e teneteli da parte.

Intanto portate a bollore acqua sufficiente per la cottura insieme di fagiolini e pasta. Salate l’acqua immergete prima i fagiolini e quando riprende il bollore versate la pasta e fatela cuocere per il tempo necessario riportato sulla confezione (tra gli 8 e i 10 minuti) per avere una cottura dei fagiolini.

Mentre la pasta cuocete pelate uno spicchio d’aglio tagliatelo a fettine e fatelo rosolare una Padella capiente con 4 cucchiai di olio evo in una padella capiente con un pezzetto di peperoncino, aggiungete ora le alici e lasciatele sciogliere a fuoco bassissimo e concludete aggiungendo i pomodori tagliati in 2  o 4 parti e fate cuocere ancora il tempo necessario a farli diventare teneri ma non sfatti.

  • Servire le Pasta con Fagiolini Alici e Briciole Fritte

Scolate la pasta e i fagiolini e versatela nella padella con il sugo di alici spadellate a fuoco vivo per un minuto mantecando con l’acqua di cottura della pasta. Cospargete di foglie di origano fresco (o maggiorana).

Servite la Pasta con Fagiolini Alici e Briciole Fritte in tavola calda o tiepida decorando con foglie di origano fresco.

 

 

Facebook
Facebook
Google+
https://www.profumodisicilia.net/2018/06/24/pasta-con-fagiolini-alici-e-briciole-fritte/
Twitter
Visit Us
Pinterest
Instagram

2 pensieri su “Pasta con Fagiolini Alici e Briciole Fritte

  1. Claudia

    La pasta con le alici e le briciole fritte è tipica siciliana e l’adoro!!!! mai pensato unire anche i fagiolini.. da provare assolutamente!!!! Un bacio e buona domenica :-*

    Rispondi
  2. piccolalayla Autore articolo

    Ciao Claudia, conosco bene la ricetta di cui parli, è tipica della mia città è anche la prima che ho imparato a cucinare, quella che in un attimo mi fa tornare bambina e che mi ricorda il profumo della cucina dei miei nonni, rivedo ancora mio nonno con il mestolo in mano a tostare il pangrattato e subito dopo le piccole dita di bambini immerse per mangiarlo… Questa versione un po’ più estiva è altrettanto buona!!! A presto LA

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.