Home Primi PiattiPrimi piatti di Carne La ricetta del Sig Nicola…. con qualche modifica… ovvero Trofie ai Funghi e Curry!

La ricetta del Sig Nicola…. con qualche modifica… ovvero Trofie ai Funghi e Curry!

Di piccolalayla

Il sig. Nicola è il cuoco della mia pizzeria di fiducia, lui e la moglie gestiscono uno dei miei locali preferiti… sapete che non sono un assidua frequentatrice di pizzerie e ristoranti, ma vi assicuro che se decido di andare a mangiare un pizza quella deve essere del sig. Nicola…oltre che è a due passi dal lavoro, quasi in riva al mare, lo staff è cordiale e preciso… ormai dopo anni … ci si conosce e ci si permette di scherzare, di dare consigli e critiche… e quando ci si incontra per strada senza uniforme quasi stenti a riconoscerli… una delle ricette che propone il sig Nicola sul suo menù viene riportata anche sulle tovagliette all’americana che ricoprono i tavoli …e da una mangiatrice di pasta come me impossibile far scappare una ricetta del genere!!! …con strappo furtivo prima di iniziare a bere (altrimenti con il fondo della bottiglia di birra si bagna) ho requisito la ricetta che è finita diligentemente nella mia agenda… e messa in lista per quando avrei avuto la voglia e l’energia oltre che gli ingredienti per mettermi a spignattare un po. In questo caso vi riporto la ricetta con le mie modifiche o meglio le modifiche ha il mio frigo ha apportato ma spero prossimamente di proporvi la versione originale….

Ingredienti per 2 persone

250gr di trofie fresche
1 vaschetta di pancetta affumicata a dadini
1/2 latta di funghi in scatola
1 cc di curry
1/2 brick di panna da cucina
2 CC di pecorino grattugiato
1/2 bicchiere di vino bianco
sale marino iodato fine
pepe nero macinato tec al
1 aglio in camicia
1 noce di burro

In una capiente padella sciogliere il burro a fuoco basso, aggiungere l’aglio in camicia e lasciarlo rosolare un paio di minuti, togliere l’aglio e aggiungere la pancetta a dadini lasciarla rosolare e sfumare con il vino bianco, aggiungere i funghi sgocciolati e lasciare insaporire il tutto, cospargere di curry e amalgamare agli ingredienti se occorre con un cucchiaio di acqua di cottura della pasta, versare la panna e amalgamare in tutto.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo necessario, scolarla al dente e mantecarla con il sugo a fuoco vivo, cospargere di formaggio grattugiato e servire con una spolverata di pepe nero appena macinato.

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.