Home Primi PiattiZuppe Creme e Vellutate Maltagliati integrali in Zuppa di Ceci e Vongole

Maltagliati integrali in Zuppa di Ceci e Vongole

Di piccolalayla
So che non è più tempo di zuppe se guardiamo sul calendario, ma in questi ultimi due giorni l’Italia è stata avvolta da una nuvola fantozziana gigantesca che ha portato pioggia e vento forte… cosi è finita in tavola una zuppa di ceci… questa volta un pò speciale ;): l’abbinamento legumi – pesce/molluschi è una di quelle cose che può o non può piacere… lo confesso anche io ero un po scettica al pensiero ma amando il pesce, amando i legumi e immancabilmente amando la pasta mi sono detta perchè non provare??? ed ecco venire fuori questo piatto meraviglioso, nutriente, ricco, colorato e sopratutto di grande sapore… Si lo so la preparazione sopratutto della zuppa di ceci è un po  lunga ma ne vale la pena…

Ingredienti per 4 persone

  • Per le vongole:

500g di vongole veraci fresche
olio evo
1 spicchio d’aglio
2 ciuffi di prezzemolo fresco
pepe nero macinato tec al

  • Per la zuppa di ceci:

200g di ceci secchi
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla
sale marino iodato fine
pepe nero macinato tec al
olio evo

  • Per la pasta integrale:

150g farina integrale
50g farina 00
acqua tiepida qb
sale marino iodato fine
olio evo

  • Preparare la zuppa:

Mettete a bagno per 24h i ceci in acqua fredda. Scolateli e metteteli in una pentola capiente con le verdure tagliate a dadini, acqua a coprire e un giro d’olio evo, portate a cottura per circa 1 ora a fuoco dolce (se usate la pentola a pressione 30 min dal fischio) mescolando di tanto in tanto.
Controllate che siano cotti e solo al termine salate* secondo i vostri gusti.

* Salare la zuppa solo a fine cottura eviterà che le bucce induriscano.

  • Preparare la pasta  integrale:

-Ricetta tradizionale:
Impastate le due farine con acqua, sale e un filo d’olio evo, lavorando energicamente il composto fino ad ottenere una palla liscia e omogenea.

-Ricetta bimby:
Inserite tutti gli ingredienti nel boccale vel 4, 20 sec circa.

Lasciatela riposare 30 min, trascorso il tempo stendete una sfoglia sottile con il mattarello o con la macchinetta per la pasta (io ho usato la mia adorata Marcato Atlas 150 fino allo spessore 6, non potrei più farne a meno) e con un coltello o con una rondella dentellata formare delle losanghe di piccole dimensioni.

  •  Preparare il sugo:

In una padella con coperchio disponete: vongole, aglio, un filo olio evo e il prezzemolo tritato, posizionare sul fuoco forte e aspettare che tutte le vongole si aprano. Togliete parte dei gusci, lasciandone solo qualcosa per decorazione. Filtrare il liquido con un canovaccio o della garza se notate residui di sabbia e pezzetti di gusci, sgradevoli nella zuppa.

Con l’aiuto di una schiumarola prelevate parte dei ceci e teneteli in caldo. Portate a bollore l’acqua della zuppa rimasta nella pentola e cuocete la pasta a fuoco vivo cosi che il liquido evapori, a metà cottura aggiungete il liquido filtrato delle vongole e regolate di sale se occorre. Portate a cottura la pasta e solo all’ultimo minuto aggiungete le vongole sgusciate e quelle con il guscio. Lasciate riposare in caldo pochi minuti e servire con una spolverata di pepe nero macinato, un ciuffo di prezzemolo fresco e un giro d’olio evo.

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.