Home Primi PiattiPrimi Piatti dell'Orto …uno scorcio di Primavera …Trofie con Zucchine e Pesto di Pistacchi e Mandorle

…uno scorcio di Primavera …Trofie con Zucchine e Pesto di Pistacchi e Mandorle

Di piccolalayla
Finalmente sembrava essere arrivata la primavera, anche se so bene che è ancora febbraio… ma passare una giornata tranquillamente in spiaggia o in giardino senza patire il freddo per me è già primavera! Queste temperature non dureranno molto, è in arrivo una nuova perturbazione, già questa mattina il sole non è più cosi caldo e durante la notte un nuovo acquazzone ha “innaffiato” tutto ….uff che stress!… Cmq tra un raggio di sole e l’altro ci stava proprio abbandonare per un attimo i cibi supercalorici, zupposi e caldi dell’inverno per un piatto un pò più estivo… colorato, profumato e fresco…semplicissimo da fare con pochissimi ingredienti di tutto rispetto per un risultato assicurato :).
Nel mio frigo non manca  mai un vasetto di questo pesto… è capace di esaltare una semplicissima pasta con le zucchine fino a renderla golosa anche per chi le zucchine non le gradisce un gran chè…
 Vi auguri Buon SOLE….
e buon pesto!!!

Ingredienti per 4 persone

500g trofie fresche
2-3 zucchine medie
1/2 cucchiaino aglio granulate tec al
4 cucchiai pesto di pistacchi e mandorle (quì)
pepe nero macinato tec al
olio evo
sale marino iodato fine

pistacchio grattugiato

Lavare spuntare e tagliare a listarelle le zucchine. In una padella molto capiente riscaldare olio evo a sufficienza, aggiungere l’aglio granulare e le zucchine. Cuocere a fuoco vivo per pochi minuti, le zucchine dovranno prendere colore ma restare croccanti. Spegnere il fuoco e aggiungere il pesto di pistacchi e mandorle, amalgamare delicatamente il tutto.

Cuocere la pasta in abbondate acqua salata per il tempo necessario, scolarla al dente tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura. Saltare la pasta a fuoco molto vivo con il condimento e se occorre mantecare con l’acqua di cottura. Servire calda con una spolverata di pistacchio grattugiato.

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.