Baba Ghanouj (Hummus di melanzane)

Insieme al Taboulè Libanese e ai Kofta, per la cena araba con gli amici di “Famigghia” ho preparato un magnifico hummus di melanzane per accompagnare la carne; è stato un vero successo e il sapore grandioso!!!
La ricetta viene direttamente dal blog di Arabafelice (e si da lei vado sul sicuro quando si tratta di cucina Mediorientale…grazie!!!!), ho fatto qualche piccola modifica alla cottura delle melanzane per problemi di tempo, vi assicuro che è da leccarsi i baffi.

Ingredienti per 250ml di hummus di melanzane

 

2 melanzane medie
3 cucchiai di tahina (pasta di semi di sesamo) (vedi ricetta sotto!!!)
2 spicchi d’aglio
prezzemolo fresco
menta fresca
1/2 limone succo
sale marino iodato fine
olio evo

Lavare e tagliare la melanzana a dadini molto piccoli, passarla in una padella calda senza olio, mescolando spesso con una spatola cosi non si attacca al fondo, quando si sarà scurita e avrà perso la sua acqua toglierla dal fuoco.

Versare le melanzane nel bicchiere del frullatore con gli altri ingredienti, frullare il tutto ottenendo una purea omogenea, lasciare a riposare in frigo per un paio d’ore, prima di servire portare a temperatura ambiente mescolando nuovamente con un filo d’olio evo.

  • Ingredienti per la Tahina:
100g di semi di sesamo
50g di olio di girasole
2 pizzichi di sale
Barattolo di vetro con coperchio ben lavato (io uso quello della marmellata)
Tostare i semi di sesamo su una padella di ghisa o su un antiaderente di teflon abbastanza larga da farne uno strato sottile… il colore dovrà essere mediamente bruno.
Versare i semini ancora caldi nel bicchiere del frullatore ad immersione o in una boccia di vetro abbastanza capiente da permettere al mixer di lavorare. Frullare il tutto con l’olio e il sale fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea dal colore ambrato. Lasciare raffreddare e conservare in frigo.
Cucina Etnica
Arabia
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

6 pensieri su “Baba Ghanouj (Hummus di melanzane)

  1. arabafelice

    Bravissima, ti e' venuto perfetto.
    E complimenti per esserti fatta la tahine da te, io su questo sono piu' pigra dato che qui la trovo in ogni supermarket 😉
    Un abbraccio!

    Rispondi
  2. PiccolaLayl@

    ciao ragazze…
    tutto merito di una maestra come Arabaafelice… senza di lei neache avrei saputo che esisteva questa versione di hummus…

    la tahine .. non potevo farne a meno per completare il piatto come si deve …. e quindi altra boccia etichettata sui ripiani del frigo 😉 (per la gioia dei miei che nn sanno mai cosa c'è dentro!)

    Rispondi
  3. Pingback: Hummus di Ceci e Sesamo: i sapori del Libano | Food Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.