Home Torte e Desserts Torta Cioccolato e Nero d Avola

Torta Cioccolato e Nero d Avola

Di piccolalayla

E si un altro dolcino…. e come mai??? Questa ricetta supercioccolatosa e strabuona chiamata anche torta ubriaca viene da un ricettario bimby… si si forse una delle prime ricette più copiate e scopiazzate… Questa è la mia versione adattata al mio amato vino di Sicilia: il Nero d’Avola! Ma voi potete usare qualunque vino rosso vogliate, l’importante che non sappia di tappo ;)!

Ingredienti per una tortiera da 28cm

150g di farina 00
230g di zucchero semolato
100g di vino rosso profumato
200g di burro
60 g di cacao amaro
1 bustina di lievito chimico per dolci
4 uova medie bio
sale marino iodato fino

burro per la teglia

  • Preparare l’impasto
-Ricetta Bimby

Nel boccale: zucchero, burro, cacao e vino 7 min vel 3 temp 40°C, mettere da parte un bicchiere di composto per la guarnizione. Aggiungete nel boccale: le uova e azionate le lame vel 4 per 40sec, aggiungete la farina e un pizzico di sale 1 min vel 5 in fine aggiungere il lievito 10 sec vel 5.

-Ricetta Tradizionale:
Sciogliere in un pentolino o a bagnomaria: il burro, aggiungete lo zucchero, il cacao e il vino mescolando il tutto per amalgamare gli ingredienti. Mettere da parte un bicchiere di composto di vino e cioccolato.

In una terrina capiente o nel boccale della planetaria versate il composto di burro rimasto e aggiungere le uova lavorate il composto fino a farlo diventare cremoso e aggiungete la farina poco per volta con un pizzico di sale. Lavorate il composto incorporando il tutto e aggiungete il lievito continuate a mescolare fino a quando sulla superficie non compaiono le classiche bollicine.

  • Cuocere la torta

Preriscaldate il forno, versare il composto in una tortiera da 28 cm di diametro e infornare per 30 min a 160°C. Trascorso il tempo controllate con uno spiedino se l’impasto si è asciugato.

Un volta tiepida, sformare la torta disponendola su un piatto da portata con la base verso l’alto. Forare la superficie con una forchetta o con uno spiedo e versare poco per volta il composto tenuto da parte aspettando che la base lo assorba; livellarlo con una spatola e lasciare riposare. Mettete la torta in frigo coperta con da pellicola o in un porta dolci per evitare che con l’aria si asciughi troppo. Prima di servirla in tavola lasciatela a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Servire con un buon bicchiere di vino rosso e fiocchetti di panna montata.

Salva

Salva

Ti potrebbero piacere anche...

7 commenti

Mirtilla 27 Settembre 2010 - 12:17

vino rosso nella torta???mi fido dei tuoi gusti,quindi nn mi resta che provarla 🙂

Rispondi
valentina cuvato 27 Settembre 2010 - 12:34

golosissima!!!!!e irresistibile!!!ciao

Rispondi
annaferna 27 Settembre 2010 - 14:52

Interessante

Rispondi
Chiara 27 Settembre 2010 - 18:19

che torta originale! Adoro anche io il Nero d'Avola, lo bevo spesso come anche tutti gli altri meravigliosi vini siciliani, buona serata…

Rispondi
ELel 27 Settembre 2010 - 22:47

L'idea di usare vino in una preparazione di un dolce mi stuzzica non poco!

Rispondi
Shade 29 Settembre 2010 - 05:48

Io non amo il cioccolato ma il Nero d'Avola si eccome! potrebbe essere la torta al cioccolato che fa per me!

Rispondi
manuela e silvia 29 Settembre 2010 - 15:48

Cioccolatosa si, ma anche gustosissima con questo vino così aromatico!
dev'essere proprio da provare!
baci baci

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.