Home Conserve e Liquori Aglio Marinato

Aglio Marinato

Di piccolalayla

Qualche settimana fà mio padre mi ha chiesto se preparavo per lui dell aglio marinato… un pò schifata ho risp che prima o poi l’ avrei fatto… mentre ero a fare la spesa dal fruttivendolo… c era li una bella catasta di aglio italiano fresco e profumato…. e cosi ho detto perchè non tentare! Tornata a casa ho cercato su internet …tante ricette ognuna diversa alla fien ho fatto un mix di una e dell altra per ottenere il risultato descritto. Aspettando l’ ora di cena e con l aiuto di mio fratello (ha sbucciato lui l aglio…e preparato i barattoli) ho buttato in pentola anche l’aglio…. ed ecco il risultato la mattina dopo gia etichettati per finire a riposare in dispesa un mese!!!

 

per 3 vasetti da 150ml  (io ne avevo due da 250ml)

4 teste d’aglio italiano
350ml aceto di vino bianco
350ml vino bianco
1 cucchiaino di sale marino iodato fine
1 cucchiaino di zucchero semolato
15 grani di pepe
3 foglie di alloro
3 peperoncini piccoli
3chiodi di garofano
3 bacche di ginepro

In un tegame portare a bollore aceto vino e tutte le spezie, aggiungere l’aglio per 5-10 min(dipende da quanto sono grossi gli spicchi), scolare con l’aiuto di una schiumarola e invasettare in contenitori di piccole dimensioni sterlizzati (in acqua bollente, in forno o al microonde) versare il liquido ancora caldo dividendo le spezie nei vari vasetti, chiudere e capovolgere lasciandoli raffreddare.

Collocateli in un posto fresco e al buio per circa 1 mese, prima di consumarli.

Ti potrebbero piacere anche...

5 commenti

Stefy e Rosy 16 Settembre 2010 - 10:31

Sicilia chiama Sicilia!!! Se hai qualche torta di mele e ti va inserirla nella mia raccolta, passa a troavrmi! Ti invito ufficialmente a partecipare!!!

http://noidueincucina.blogspot.com/2010/09/la-nostra-prima-raccolta-il-tempo-delle.html

Ciao
Stefania

Rispondi
Mirtilla 17 Settembre 2010 - 11:11

mi piace questa ricettina, semplice semplice da fare 🙂

Rispondi
IL PROGETTO 20 Settembre 2010 - 22:55

Da buon Siciliano verace, non ho mai sentito dell'aglio marinato. Come si usa?
grazie

Rispondi
Lalla 21 Settembre 2010 - 11:06

salve a tutti
e scusate l assenza…

per l uso.. si mangia così com è negli aperitivi o di contorno, aggiungendolo nelle insalate!
baci lalla

Rispondi
Ciambella di Pane Integrale con Pasta Madre | Food Blog 13 Dicembre 2013 - 08:08

[…] Ormai faccio il pane in casa molto spesso, almeno 2 volte la settimana, ad intervalli con dolci e dolcetti sempre con lievito madre, sia che io sia in Sicilia che in Lombardia. Ho sempre fatto pagnotte: grandi, piccole medie, ma sempre pagnotte… fin ora tutto bene … ma sono tutti pazzi per le ciambelle, per la loro crosta croccante e l’interno morbido con meno mollica rispetto alla pagnotta classica … e allora cimentiamoci anche nella preparazione delle ciambelle… Qualche domanda in giro tra gli amici del web e non solo ed ecco che l’impasto è pronto per la pezzatura … qualche dubbio, quello c’è sempre quando si prova qualcosa di nuovo e vi assicuro che fino a quando non l’ho sfornato e lasciato raffreddare il dubbio sulla cottura è rimasto … ma dopo il taglio è tutto sparito!!!!… Favolosooo risultatoto! Alveolatura perfetta soffici dentro ma croccante fuori per non parlare del magico sapore… questo lo devo alla meravigliosa farina di grano tenero integrale molinata a pietra dei Molini del Ponte. Trovo questo pane ideale da mangiare con: salumi saporiti, formaggi stagionati o semi-stagionati e una buona sfilza di conserve sott’olio e sott’aceto (possibilmente fatte casa)… in foto olive e aglio marinato (la ricetta qui) […]

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.