Home Primi Piatti Pasta fresca 3colori con Gamberoni e Pomodorino

Pasta fresca 3colori con Gamberoni e Pomodorino

Di piccolalayla

Domenica h10.00,

avevo voglia di pasta fresca… ma non di quella comprata.. avevo voglia di sentire la farina sulle mani e il mattarello scivolare sotto i palmi…e quel ruvido sotto i polpastrelli… avevo voglia di pasta… questo anche colpa o virtù di mio padre che qualche giorno fà esordì dicendomi ” ma non la fai più la pasta fresca?” cosi… come nella buona tradizione domenicale antica… con quel tocco di moderno che non guasta … ho deciso di fare la PASTA FRESCA!

L’ idea era di fare tre colori diversi di pasta ma… oggi siamo solo in tre a tavola e manca giusto il mangione per eccellenza quindi ho dovuto optare per due… ma vi do le dosi per 4…

Ingredienti per 4 persone

  • Pasta all’Uovo classica

1 uovo
100g di farina
1 giro d olio evo
1 pizzico di sale

  • Pasta all’Uovo Rossa

1 uovo
100g di farina
1 giro d olio evo
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

  • Pasta all’Uovo Verde

1 uovo
100g di farina
1 giro d olio evo
1 pizzico di sale
1 cub di spinaci surgelati

  • Sugo ai Gamberoni

1 spicchio d aglio
15 gamberoni
1 grappolo di pomodorini
1/2 bicchiere di vino
abbondante prezzemolo
peperoncino (facoltativo)
pepe nero macinato
sale
olio evo

  • Fumetto di Gambero

teste dei gamberoni
1 costa di sedano
1 spicchio d aglio
grani di pepe
sale qb


-Ricetta Bimby:
Inserire nel boccale tutti gli igredienti per ogni impasto 10sec vel 6.

-Ricetta Tradizionele:
Disporre la farina a fontana sulla spianatoia aggiungere al centro i restanti ingredienti e impastare dal centro verso l esterno, fino ad ottenere una palla omogenea.

Preparare i tre impasti di colore diverso… inziate con quello classico cosi nn si sporcherà il secondo impasto.Lasciare riposare qualche minuto e stendere con l aiuto di un mattarello o della Nonna Papera, prima in fogli sottili (la mia non è venuta cosi sottile ;)) e poi procedere al taglio delle dimensioni prescelte.
Lasciare a riposare ben distesa su una spianatoia infarinata per farle perdere l’ umidità.
Disporre in un setaccio metallico a trama fine tutti gli ingredienti per il fumetto, immergere in una pentola piena d’acqua fredda e portare a bollore letamente per un paio di minuti. Togliere il setaccio ottenendo cosi l acqua per la cottura della pasta.

In una capiente padella rosolare l aglio intero con un pizzico di peperoncino e un pò di prezzemolo, aggiungere i pomodorini tagliati a dadini e lasciare cuocere per 5/10 min, aggiungere i gamberoni e lasciare che prendano colore, sfumare con il vino, regolare di sale, pepe nero e prezzemolo.Cuocere la Pasta nel brodo ottenuto con un filo d olio evo, scolarla al dente e saltarla nel sughetto preparato a fuoco vivo. Servire calda decorando con i gamberoni e il prezzemolo tritato.

Ti potrebbero piacere anche...

9 commenti

Nanny 30 Novembre 2009 - 18:41

Sai che domenica scorsa ho preparato una ricetta simile?
ho pasticciato con i miei figli,mi diverte tantissimo in più ho solo unito la bottarga,una vera bontà 😛

Rispondi
angicock 30 Novembre 2009 - 21:14

Non ho parole e aggettivi per definire questo piatto. Un concentrato di bontà e bellezza.

Rispondi
manu e silvia 30 Novembre 2009 - 22:41

Son quasi le 11 di sera..e ci hai fatto venire voglia di pasta! un piatto gustoso e colorato!!
un bacione

Rispondi
Lalla 1 Dicembre 2009 - 13:05

ciao ragazze
la pasta fresca è una mia passione ma nn posso cimentarmi come vorre… sono contenta che questa ricettina vi piaccia un bacione
lalla

Rispondi
iana 2 Dicembre 2009 - 13:10

hey! ma tu mangi solo gamberoni? Beata te!

Rispondi
stefi 2 Dicembre 2009 - 14:45

Carissima, gustosa e colorata questa pasta ne prenderei volentieri una forchettata!!!!

Rispondi
Lalla 3 Dicembre 2009 - 10:20

iana magariiii ne ho comprato un pò e li ho usati per più piatti!

stefi volentieri!
bacioni

Rispondi
OtroTango 5 Dicembre 2009 - 16:33

Bello! anche io voglio cimentarmi con la pasta fresca… ma provando a farla a mano, tirandola col mattarello ecc ecc… Potesti dare un consiglio ad una neofita?
ciao

Rispondi
Lalla 6 Dicembre 2009 - 12:16

otoooo da quanto tempo… che onore avere un tuo commento!…
bee tranne tanto olio di gomito per tirare a regola d arte la pasta …. e un bel sole caldo per asciugarla … posso solo dire divertiti!!!!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.