Home Ricette Involtini di Pesce Arrostiti

Involtini di Pesce Arrostiti

Di piccolalayla

Avevo questa ricetta gia pronta da tempo… ma era rimasta fra quelle dimenticate eppure è una delle più tipiche della mia città e molto gradita da mio fratello…

Parliamo un pò di pesce…

In italia questo tipo di pesce è chiamato Sciabola(Lepidopus caudatus), per la sua corporatura lunga e argentea con il muso filiforme e appuntito… non è molto gradito ai consumatori inquanto simile ad un serpente di mare, per tale motivo spesso viene ributtato in mare se capita nelle reti dei pescatorim, dato che non trova riscontro commerciale…

Qui da noi, in Sicilia, dove è chiamato pesce spatola ha grande vaolore economico e in alcuni periodi dell’ anno è anche un sicuro alimento fresco, può essere usato in tutte le sue parti inquanto è praticamente tutto edibile, non ha spine nella carne (tranne quelle centrali).

Si ottengono dai taglio orizontali meravigliosi filetti… che possono essere usati per svariati tipi di preparazione dalla semplicissima cotoletta alla milanese di pesce si intende, al sugo, in umido, gratinato o come in questo caso ad involtini….

Ingredienti per 4 persone

1 Pesce Sciabola medio tagliato a fette
100g di pan grattato
50g di formaggio grattug
2 cucchiai di passata di pomodoro
1 ciuffo di prezzemolo
olio evo
pepe nero
sale

Prepararete il ripieno degli involtini unendo il pan grattato, il formaggio, la salsa di pomodoro, il prezzemolo tritato fine, sale e pepe…versare a filo, mescolando, l olio evo ottenendo un composto umido e morbido quanto basta.

Disponete le fette di pesce spadola con la parte argentata verso l alto e distribuite il composto con le punta delle dita, avvolgete su se stesso il pesce ottenendo dei rotolini, con l aiuto di spiedini di legno o di alluminio bloccare l estremità evitando che si aprano.

Ripassare gli involtini nel composto di pan grattato condito, se occorre aggiungerne un pò di quello secco, facendo attaccare bene la panatura sul pesce.

alla Griglia:

Riscaldare una spessa padella di ghisa liscia (io uso il testo romagnolo) a fuoco vivo e disporre il pesce sulla superficie, lasciare cuocere per alcuni minuti rigirando spesso per evitare che si bruci.

in Forno:

Disporre in una pirofila nera leggermente unta e passare a grill per una manciata di minuti, rigirando spesso per far fare una leggera crosticina.

Servire tiepide con un filo di succo di limone e una bella insalata verde.
(le foto non sono delle migliori… le ho scattate più di un anno fa… e la differenza con quelle che faccio oggi un pò si nota… voi che dite… ma l’ importante è il risultato finale….)

Cucina Regionale
Sicilia

Ti potrebbero piacere anche...

26 commenti

pb 20 Giugno 2008 - 08:32

lalla noi palermitani aggiungiamo la scorza di limone grattuggiata….che profumo

Rispondi
Lalla 20 Giugno 2008 - 08:35

ciao pb…
la inserisci nell’impasto?
ottima idea la prossima volta me ne ricorderò.
grazie del consiglio e passa a trovarmi nuovamente
baci lalla

Rispondi
Tiziana 20 Giugno 2008 - 08:49

ciao lalla…

non ho mai sentito questo pesce…
me se volessi provare la ricetta secondo te con quale pesce potrei sostituirlo???

ciao Tiz

Rispondi
Lalla 20 Giugno 2008 - 09:31

ciao tizi…
immag che molto di voi non lo conoscano … come dicevo è un pesce povero che viene pescato solo nello stretto di messina e sulle coste dell isola…

Come gusto non saprei proprio cosa meglio potrebbe sostituirlo … direi cmq pesce azzurro da cui puoi ottenere filetti sottili….

se invece vuoi proprio esagerare… fettine sottili di tonno rosso o pesce spada…e il successo è assicurato!
baci lalla

Rispondi
Marcello Valentino 20 Giugno 2008 - 09:53

ciao Lalluzza…. come stai?

Rispondi
sweetcook 20 Giugno 2008 - 09:54

Sai che gli involtini di pesce spatola non li conoscevo? Ho mangiato e preparato solo quelli di pesce spada, quanto sono buoni…;-)

Rispondi
Lalla 20 Giugno 2008 - 10:12

marcelloooo b giorno…
come si può stare sotto un immane stress fisico ed emotivo…
grazie del pensiero!

sweet … è un peccato sono altrettanto buoni e teneri e ad un prezzo decisamente inferiore ….

Rispondi
Claudia 20 Giugno 2008 - 10:31

vero è!
da noi questo pesce c’è sempre! arrotolato nelle bacinelle oramà è un classico vederlo al mercato
😉
ottima ricetta dolce Lalla
**
Cla

Rispondi
Lalla 20 Giugno 2008 - 10:47

CLA ….bee da siciliana doc come potevi non conoscerlo….
baci

Rispondi
Micaela 20 Giugno 2008 - 10:56

che buono! posso farli con altri tipi di pesce? il pesce spatola non l’ho mai visto.

Rispondi
Lalla 20 Giugno 2008 - 11:25

mica
come dicevo a tiz si può usare qualunque tipo di pesce azzurro da cui si possono ottenere filetti sottili da avvolgere… il risultato non sarà lo stesso perchè le carni del pesce spatola sono molto tenere e dolci … ma nn non ne rimarrai delusa!

baci

Rispondi
ciciuzza 20 Giugno 2008 - 11:28

Lalla! hai perfettamente ragione! ho conosciuto questo pesce proprio in sicilia.. il problema è che dal pescivendolo nemmeno lo si trova facilmente dalle mie parti.
gli spiedini sono guduriosissimi!!

Rispondi
Lalla 20 Giugno 2008 - 11:34

ciciuzza
allora mi sa che devi tornare in sicilia per mangiarli….
un bacione lalla

Rispondi
Micaela 20 Giugno 2008 - 14:00

uffi… voglio anch’io il mare! l’ho avuto vicino per 21 anni e non me lo sono goduta abbastanza. adesso ogni volta che torno in puglia mi faccio delle scorpacciate di pesce che qui non posso farmi! sono capace di mangiarmi 300 ricci in una botta (l’ho fatto la scorsa estate e spero di rifarlo!)

Rispondi
Lalla 21 Giugno 2008 - 09:32

ricciiiiiiiiiiii gnammmmmmmm gnammmmmmmmmm con gli spaghetti e una montagna di prezzemolinoooooooooo buoniiiiiiiiiiiiii nn posso leggere queste cose alle 10.30 dle mattina e non avere nessuno che va a comprarmeli… sempre se riuscissero a trovarli dal pescivendolo!

baci lalla

Rispondi
camalyca-la mucca pazza 21 Giugno 2008 - 10:35

Ma che bontà! Mi hai fatto venire una voglia di crrere dal pescivendolo. Slurp!

Rispondi
Excalibur 22 Giugno 2008 - 13:38

ciao lalla! Che pesce meraviglioso! L’ho sentito nominare dal mio futuro suocero pochi giorni fa in sicilia ma non l’avevo mai visto! Un abbraccio

Rispondi
Imma 22 Giugno 2008 - 13:39

Che buoni questi spiedini. Dici che potrei usare qualsiasi tipo di pesce (che non sia pesce azzurro)?
Ops ho appena letto la tua risposta ad un altro commento!!! Comunque li faro’ e ti diro’ presto!!!

Rispondi
Lalla 22 Giugno 2008 - 16:23

ciao ragazze
sono contenta che questa ricetta abbia stuzicato il vostro palato….
bee ex qui in sicilia è usatissimo e vedrai che il tuo caro suocero ti farà assaggiare i mille modi per cucinare questo pesciolino cosi bistrattato al nord….

imma puoi usare qualunque pesce dal quale puoi ottenere i filetti è normale che il sapore cambierà da pesce a pesce ma l importante e provarci no????

cama… se lo trovi fammi sapere il risultato ottento!!!!

baci lalla

Rispondi
sweetcook 23 Giugno 2008 - 08:57

Lallina, torno per informarti che ho postato i tuoi spaghetti con spada e pistacchi di bronte, grazie ancora per la ricettina e buon lunedi:-)

Rispondi
lapanciapiena 23 Giugno 2008 - 09:17

lalla favolosi che dire come tutto quello che c’è sl tuo blog!!baci imma

Rispondi
Mirtilla 23 Giugno 2008 - 09:18

buonissimi lalla!!
sai che spesso preparo anke io questo pesce,di solito a filetti lo farcisco con mozzarella
e prosciutto e cucino in padella,ma voglio provare qusta deliziosa ricettina!!
bacioni

Rispondi
Lalla 23 Giugno 2008 - 12:48

sweet arrivooooooo
imma grazieeee mille
mirti voglio proprio vedere la tua ricettina…
buon inizio settimana e bacioni lalla

Rispondi
unika 26 Giugno 2008 - 08:46

gli involtini di pesce spatola…..mmmmmmmmmmm….li mangerei subito:-)
Annamaria

Rispondi
Lalla 26 Giugno 2008 - 13:37

Annamaria… la prossima volta ti invito a cena;)!
baci

Rispondi
Claudia 2 Settembre 2009 - 14:43

Ciao, anche da noi in Liguria si pesca, io l'ho sempre sentito chiamare pesce lama però, ottimo cotto al vapore per i bambini (pochissime spine) o semplice semplice con aglio olio e prezzemolo in padella!!! Alla prima occasione proverò questi spiedini! Bel blog Lalla, sto scopiazzando qua e là le tue ricette!!!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.